Giovedì 28 Ottobre 2021
   
Text Size

Futsal Capurso - Atletico Cassano: oggi si replica la sfida

atletico cassano - cataforio 8-1 gol caio 1-0

Si chiude oggi i il tour de force dell’Atletico Cassano chiamato ad affrontare la settima partita in 22 giorni: i “pellicani” sfideranno, in trasferta, il Futsal Capurso nella 15ª giornata (4ª di ritorno) del Girone C di Serie A2.

La partita sarà un remake della gara disputata appena una settimana fa al PalAngelillo, recupero della 4ª d’andata, che è finita 1-1 al termine di una sfida piuttosto equilibrata.

Rispetto a quella partita, il Futsal Capurso, fanalino di coda del GIrone C, potrà contare sulle prestazioni del giovane e promettente Console, ex Virtus Rutigliano tornato in Puglia in settimana dopo la breve esperienza al Futsal Cobà. Un tassello in più in un roster che già sabato scorso contro i “pellicani” ha dimostrato di non meritare la posizione che occupa in classifica, ne è convinto mister Chiereghin: «affrontiamo una squadra forte che sicuramente occupa un posto che non rispecchia il roster e quello che sta facendo. È una squadra che con il passare del tempo ha arricchito il proprio organico con elementi di sicuro valore. Li abbiamo affrontati la settimana scorsa ed è stata una partita veramente difficile dove però noi abbiamo avuto la conferma che possiamo fare bene, non per niente il loro portiere è stato tra i migliori in campo. Però occorre non dimenticare che anche loro sono stati molto pericolosi. Domani sarà una partita da prendere con le pinze, su un campo difficile, dalle misure ridotte. Sarà ancora più difficile affrontarli però ci siamo allenati bene e siamo fiduciosi».

Fiducia, dunque, è la parola chiave in questo periodo in casa Atletico Cassano, soprattutto dopo gli ottimi risultati ottenuti delle sei partite finora disputate (11 punti raccolti, frutto di 3 vittorie, due pareggi e una sconfitta) e l’ottima prestazione fornita sul campo del CLN CUS Molise: «arriviamo bene dal punto di vista mentale a questa partita - afferma Roberto Chiereghin - perché vincere aiuta a vincere. La nostra autostima è cresciuta in maniera esponenziale negli ultimi tempi perché finalmente abbiamo preso consapevolezza della nostra forza. L’unica incognita rimane, ovviamente, dal punto di vista fisico perché giocare tante partite a questi livelli e con questa intensità potrebbe lasciare strascichi. Però questo nessuno può dire se effettivamente potrà succedere. Noi sicuramente, e soprattutto a livello mentale, stiamo bene e quindi andremo sicuramente a fare una partita per cercare di vincere e cercare di continuare nel nostro percorso di risalita in classifica», conclude il tecnico barlettano.

La direzione di gara è affidata ai signori Vincenzo Buzzacchino di Taranto (1° arbitro), Giovanni Losacco di Bari (2° arbitro) e Luca Michele De Candia di Molfetta (cronometrista). La partita, come sempre, sarà a porte chiuse e verrà trasmessa in live streaming a partire dalle 16:00 sulla pagina Facebook dell’Atletico Cassano a cura di Puglia5.

 

Foto di Alessandro Caiati

 

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.