Al PalAngelillo arriva il Buldog Lucrezia per la 14ª di campionato

DSC_8323

Terza partita in sette giorni per l’Atletico Cassano che domani, sabato 30 gennaio, ospita il Buldog Lucrezia per la 14ª giornata (3ª di ritorno) del Girone C di Serie A2.

I “pellicani”, dopo due gare in cui si è raccolto meno di quanto si meritasse, sono ancora a caccia del primo successo del 2021 e ci proveranno contro una formazione capace di mettere in difficoltà il temibile Futsal Cobà (fermato due volte sul pareggio) e la quotata Tombesi C5 Ortona (battuta per 8-5 a Lucrezia di Cartoceto). Un avversario che all’andata, con l’Atletico Cassano fortemente rimaneggiato e con gli uomini contati (solo cinque giocatori di movimento più il portiere e metà del roster fermato dalla Covid-19), si è imposto sui biancocelesti per 6-2 in una gara che ha visto gli uomini di mister Chiereghin giocarsela per tutto il primo tempo, nonostante le difficoltà, e calare inevitabilmente nella ripresa.

Ora la situazione è diversa: l’Atletico Cassano potrà contare su tutti i giocatori e, soprattutto, sulla consapevolezza che si comincia a trovare continuità almeno nel gioco, e nella qualità del gioco.

Mancano i risultati. Ma bisognerà cominciare a trovare anche quelli partendo dalla partita di domani che mister Chiereghin non esita a definire «sicuramente difficile. Non fosse altro per il fatto che per noi è la terza partita in una settimana contro una squadra che fa della dinamicità uno dei suoi punti di forza. Dopo un’assenza dai campi lunga quasi due mesi, ora ci ritroviamo a giocare la terza partita in una settimana con un coefficiente di impegno sicuramente elevato. Si può benissimo immaginare quanto possa essere difficile. Noi, però, abbiamo ritrovato compattezza e alcuni meccanismi cominciano a girare, le migliorie nel gioco sono evidenti. Speriamo solo di essere un po’ più fortunati nei momenti clou della partita, cosa che non è avvenuta, ad esempio, contro il Futsal Cobà».

Un Atletico Cassano, quello che descrive Roberto Chiereghin, che sta cominciando ad essere consapevole delle sue qualità e che proverà a fare bottino pieno contro il Buldog Lucrezia per risalire in una classifica che pare davvero bugiarda: «la squadra continua a crescere e c’è tanta fiducia nei confronti dei miei ragazzi - conclude il tecnico barlettano - e penso che alla fine la fatica che stanno facendo in allenamento e per gli impegni ravvicinati verrà pian piano supportata da un atteggiamento che comincia ad essere più naturale. Speriamo che questo apporti quei vantaggi che sono tipici del giocare con continuità».

Atletico Cassano - Buldog Lucrezia si giocherà al PalAngelillo con calcio d’inizio alle ore 16:00. Non è consentito l’ingresso del pubblico ma la partita sarà trasmessa in live streaming sulla pagina Facebook dell’Atletico Cassano a cura di Puglia5.

La direzione di gara è affidata ai signori Pasquale Crocifoglio di Napoli (1° arbitro), Gianpiero Cafaro di Sala Consilina (2° arbitro) e Vito Matera di Molfetta (cronometrista).

 

Foto di Alessandro Caiati