L’Atletico Cassano torna in campo contro la Tombesi Ortona

DSC_8235

Con il girone d’andata giocato a metà, l’Atletico Cassano è pronto a disputare la prima gara di quello di ritorno del Girone C di Serie A2.

Ad oltre un mese dall’ultima partita (la sconfitta interna contro il Giovinazzo Calcio a 5 dello scorso 19 dicembre 2020) e dopo la sosta per le festività natalizie, il rinvio dell’11ª giornata (a Castelfidardo contro i padroni di casa della Tenax) e il turno di riposo di sabato scorso, i “pellicani” affronteranno domani, sabato 23 gennaio 2021, la Tombesi Ortona nella gara valida per la 13ª giornata di campionato (2ª di ritorno).

«Speriamo che la lunga assenza dai campi non ci condizioni ancora», afferma il tecnico dell’Atletico Cassano, Roberto Chiereghin: «i ragazzi stanno bene, ci siamo allenati bene. Tra l’altro abbiamo avuto tanto tempo per farlo. Abbiamo recuperato anche Caio che per una serie di motivi nelle ultime due settimane non è potuto stare con noi. Purtroppo però ritornare a giocare una partita ufficiale dopo tanto e riprendere confidenza con il ritmo e le difficoltà di una partita sono sempre incognite da mettere in preventivo e creano tanti punti interrogativi».

L’Atletico Cassano dovrà cercare di superare tutte queste incognite e dare una scossa a gioco e risultati. Non sarà certo un’impresa facile per i “pellicani” (ultimi in classifica con 3 punti, insieme al Futsal Capurso, grazie all’unica vittoria ottenuta nelle cinque partite finora disputate): la Tombesi Ortona, infatti, è una delle formazioni più in forma del Girone e può contare su un roster allestito per fare la voce grossa in un campionato che vede gli abruzzesi al quarto posto in classifica con 13 punti, frutto di quattro vittorie e un pareggio nelle sette partite giocate. «Incontriamo una squadra forte - ammette mister Chiereghin - una squadra con un roster importante. Una squadra che è partita un po’ con il freno a mano tirato ma che adesso ha ritrovato compattezza e fiducia nei mezzi. Giochiamo su un campo veramente particolare, esattamente l’opposto del nostro, quindi ci aspetta una partita ricca di insidie, difficile».

I “pellicani”, però, non cercano scuse e l’obiettivo della gara sarà invertire la rotta rispetto a un campionato che li vede in una posizione che non meritano: «siamo consapevoli del fatto che abbiamo preparato bene la partita - conclude il tecnico barlettano - non siamo la squadra che andrà lì a giocare la partita difendendosi, cercheremo di essere più intraprendenti delle altre volte, più propositivi, cercheremo di avere un atteggiamento diverso e più aggressivo perché il campo non permette altre soluzioni. Quindi sicuramente sarà un Atletico Cassano diverso. Sono fiducioso perché ho visto i ragazzi veramente bene, ho visto un approccio mentale in questi ultimi allenamenti diverso, più voglioso. Sono fiducioso che domani l’Atletico Cassano farà bene, veramente bene».

La partita si giocherà al Palazzetto dello Sport di Ortona, a porte chiuse com’è ormai consuetudine, con calcio d’inizio alle ore 16:00. La gara sarà trasmessa in live streaming sulla pagina Facebook dell’emittente televisiva TeleMax TV d'Abruzzo.

La direzione è affidata ai signori Andrea Battista di Campobasso (1° arbitro), Emilio Romani di Nola (2° arbitro) e Dario Di Nicola di Pescara (cronometrista).

 

Foto di Alessandro Caiati