Sabato 04 Dicembre 2021
   
Text Size

Atletico Cassano in campo contro il Gisinti Pistoia

locandina atletico cassano - gisinti pistoia (1)

Rinviata la partita dell’8ª giornata di campionato contro il Futsal Cobà (che ha comunicato alla Divisione Calcio a 5 positività accertate nel gruppo squadra), l’Atletico Cassano scenderà comunque in campo domani, sabato 5 dicembre, per affrontare il Gisinti Pistoia nel recupero della 6ª giornata del Girone C di Serie A2.

Esordio stagionale al PalAngelillo per i “pellicani”, a quasi due mesi dall’inizio del campionato: un palazzetto che, per le disposizioni relative al contenimento del rischio epidemiologico, non vedrà la presenza dei tifosi (la gara è a porte chiuse) che potranno seguire la partita in live streaming (a cura di Puglia5) sulla pagina Facebook dell’Atletico Cassano a partire dalle 16:00. La direzione di gara è affidata ai signori Pasquale Crocifoglio di Napoli (1° arbitro), Giuseppe Aumenta di Sala Consilina (2° arbitro) e Vito Matera di Molfetta (cronometrista).

Gli uomini di mister Chiereghin tornano in campo a tre settimane dall’ultima partita disputata (la disfatta di Gubbio), al termine di venti giorni in cui il tecnico biancoceleste ha potuto finalmente lavorare con continuità con il gruppo al completo: «in questo periodo abbiamo potuto finalmente lavorare in maniera più consona - ammette Chiereghin - con tutti i ragazzi. Ed è stato sicuramente un vantaggio anche se arriviamo a questa partita con alcuni giocatori non in perfette condizioni fisiche: vedi Cutrignelli che ha un leggerissimo problema alla schiena o Ruben Zafra che ha un piccolo problema al ginocchio. Ma sicuramente venti giorni di lavoro “tranquillo” ci hanno permesso di affinare situazioni e di capirne meglio altre, tecniche e tattiche, che per forza di cose erano venute a mancare nelle prime partite».

Ora c’è da portare in campo quanto fatto negli allenamenti di queste settimane contro una squadra, il Gisinti Pistoia, che in questo campionato ha finora giocato tre partite ottenendo due vittorie (entrambe in casa): «ci aspetta una partita difficile - continua Chiereghin - per tanti motivi: il Pistoia ha dimostrato di essere una buona squadra. Aver ottenuto 6 punti in tre partite giocate, in Serie A2, è la dimostrazione di una squadra che gioca e vince. Per noi, inoltre, è una partita molto particolare: è la prima in casa e ci riempie di responsabilità. A livello mentale è una cosa che ci può mettere a dura prova ma non abbiamo alternativa: dobbiamo non solo giocarla ma cercare di fare il massimo per portare a casa punti» e muovere una classifica davvero ingenerosa nei confronti dell’Atletico Cassano.

La responsabilità di giocare in casa sarà in parte attenuata dall’assenza del pubblico. Per Chiereghin, però, è un vulnus che i “pellicani” dovranno colmare cercando di regalare ai tifosi la prima gioia di questa tormentata stagione: «giocare la prima in casa ci dà forza. Il fatto di farlo senza i nostri tifosi ci limita molto dal punto di vista della spinta emotiva perché sappiamo tutti cosa sia il pubblico di Cassano e quale impatto possa avere in ogni partita. Purtroppo non ci sarà ma sappiamo che sarà con noi anche se non fisicamente e abbiamo un motivo in più per regalare ai nostri tifosi una grande soddisfazione. Dovremo avere un atteggiamento propositivo, l’atteggiamento di una squadra che sa quello che vuole, che vuole punti e farà di tutto per ottenerli», conclude Chiereghin.

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.