Atletico Cassano: la Final Four resta solo un sogno

futsal fuorigrotta - atletico cassano 7-2

S’infrange al PalaCercola di Napoli il sogno dell’Atletico Cassano di raggiungere la Final Four di Coppa Italia.

Di fatto è un obiettivo mancato per gli uomini di mister Parrilla che, nonostante un ottimo inizio di gara, si arrendono alla superiorità fisica, e a tratti tecnica, dei padroni di casa del Futsal Fuorigrotta.

Una sconfitta che, sulla carta, ci può stare, ma è la seconda goleada che l’Atletico Cassano subisce in meno di una settimana (dopo l’8-3 di sabato scorso in casa della Virtus Rutigliano) e che deve indurre i “pellicani” a invertire seriamente la rotta per provare ad inseguire l’ultimo obiettivo stagionale rimasto: la conquista dei play off, tutta in salita.

LA PARTITA

Out Caio per squalifica e Cutrignelli ancora alle prese con un infortunio muscolare, mister Parrilla schiera lo starting five composto da Dibenedetto, Perri, Sviercoski, Manzalli e Fred.

Sono i padroni di casa a mettere timidamente la testa fuori dal guscio nei secondi iniziali con i tiri di Perugino e Grassi che terminano al lato. Dopo un primo tentativo alto di Fred, il brasiliano “aggiusta la mira” a va in gol al primo vero affondo sfruttando un assist di Perri e portando l’Atletico Cassano in vantaggio.

I “pellicani” ci credono e insistono con un rasoterra di Perri ribattuto da Ganho che poi anticipa Tiago che andava deciso in contropiede. Alemão Glaeser, invece, si divora il gol del raddoppio “ciabattando” al lato da posizione centrale.

Il Futsal Fuorigrotta trova il gol del pareggio con Milucci al 9’ e, dopo un’altro tiro impreciso di Alemão Glaeser, si porta in vantaggio con un’azione personale di De Simone appena un minuto dopo.

Nel finale Dibenedetto è protagonista assoluto: l’estremo difensore biancoceleste nega il gol in due occasioni a Turmena e Arillo e, successivamente, con l’aiuto di Fred, chiude lo specchio a Eric.

In avvio di ripresa ci prova subito Perri, Ganho ribatte con il piede. Poi il Futsal Fuorigrotta va sul 3-1 con la rete di Jorginho che sfrutta a dovere un contropiede di Eric.

L’Atletico Cassano prova la reazione con Alemão Glaeser che, in due occasioni, costringe Ganho a mettere in mostra tutte le sue qualità. I padroni di casa, invece, sono più concreti e vanno ancora in gol prima con Eric (in un’azione viziata da un fallo di Arillo, sarebbe stato il sesto e conseguente tiro libero per i “pellicani”) e poi con Turmena su calcio di rigore che fa 5-1.

Parrilla schiera Sviercoski nel ruolo di portiere di movimento: l’Atletico Cassano ha l’opportunità di accorciare con un tiro libero di Perri che Ganho riesce ad alzare sulla traversa. Ma poi i pellicani crollano e subiscono i gol del 6-1 e del 7-1 a firma di Turmena e Arillo. Poco dopo Alemão Glaeser trova la rete del 7-2. Ganho, poi, chiude lo specchio a Sviercoski e ancora ad Alemão Glaeser condannando l’Atletico Cassano all’eliminazione dalla Coppa Italia.

Per i “pellicani”, ora, c’è solo da archiviare questa delusione e rituffarsi a pieno in campionato.

FUTSAL FUORIGROTTA - ATLETICO CASSANO 7-2 (p.t. 2-1)

FUTSAL FUORIGROTTA: Ganho; Caio; Grasso; Perugino; Imparato; Arillo; De Simone; Eric; Turmena; Milucci; Jorginho; Rodriguez. Allenatore: Fabio Oliva

ATLETICO CASSANO: Dibenedetto; Tatulli; Rella; Sviercoski; Cutrignelli; Perri; Manzalli; D’Ambrosio; Fred; Tiago; Veneziani; Alemão Glaeser. Allenatore: Pablo Parrilla

ARBITRI: Michele Desogus di Cagliari e Gianluca Gentile di Roma

CRONO: Pasquale Crocifoglio di Napoli

MARCATORI: 1’17’’ pt Fred (AC) - 9’07’’ pt Milucci (FF) - 11’54’’ pt De Simone (FF) - 2’37’’ st Jorginho (FF) - 9’29’’ st Eric (FF) - 10’18’’ st Turmena (FF) su calcio di rigore - 12’27’’ st Turmena (FF) - 15’27’’ st Arillo (FF) - 16’34’’ st Alemão Glaeser (AC)

AMMONITI: 3’31’’ pt Imparato (FF) per gioco scorretto - 7’09’’ pt Eric (FF) per gioco scorretto - 3’28’’ st Jorginho (FF) per gioco scorretto - 9’03’’ st De Simone (FF) e Turmena (FF) dalla panchina per proteste - 9’11’’ st Arillo (FF) per gioco scorretto - 10’16’’ st Tiago (AC) per gioco scorretto

NOTE: 11’22’’ st Ganho (FF) para un tiro libero a Perri