Lunedì 25 Maggio 2020
   
Text Size

L’Atletico Cassano impatta col Manfredonia Calcio a 5

atletico cassano - real rogit 5-4 gol alemao 5-4

 

Un tempo per una e Atletico Cassano e Manfredonia Calcio a 5 non si fanno male nella partita d’esordio del 2020 valida per la 14ª giornata (1ª di ritorno) del Girone C di Serie A2.

Un pareggio, 2-2, che sostanzialmente serve a poco a entrambe le formazioni ma che, in particolare, rallenta la corsa dell’Atletico Cassano verso la zona play off, distante ora 6 punti. I “pellicani”, dopo quattro vittorie consecutive, si fanno raggiungere a due minuti dalla fine di una partita che non ha fatto certo mancare emozioni: meglio i sipontini nel primo tempo, biancocelesti padroni del campo nella ripresa.

Alla fine, però, l’equilibrio si rispecchia anche nel risultato.

LA PARTITA

Mister Parrilla ritrova Manzalli (che mancava proprio dalla gara d’andata contro il Manfredonia Calcio a 5) e Dibenedetto che scende in campo nello starting five insieme a Perri, Sviercoski, Fred e Alemão Glaeser.

La partenza, al PalAngelillo, è di marca ospite: il Manfredonia Calcio a 5 va al tiro con Miyazaki, imbeccato da Martinez e fermato da Dibenedetto che poi nega il gol anche a Boutabouzi che ci prova da fuori area. Al 5’ i sipontini passano in vantaggio con Riondino che, direttamente da calcio di punizione, sorprende l’estremo difensore biancoceleste.

La reazione dei “pellicani” non tarda ad arrivare: Alemão Glaeser scalda subito le mani a Lupinella, bravo a deviare in angolo, ma il Manfredonia sembra avere qualcosa in più e ci prova con Ganzetti che, in un paio di occasioni, mette alla prova i riflessi di Dibenedetto.

Fred, dall’altra parte, riceve al limite dell’area, si gira ma sfiora il palo. Poco dopo un gran recupero di Perri lancia Tiago che però calcia su Lupinella mentre lo stesso Perri, al volo sugli sviluppi di un calcio d’angolo, non centra lo specchio della porta.

Ancora Tiago e poi Sviercoski non sono precisi. Dibenedetto alza in angolo un insidioso tiro di Miyazaki mentre Riondino è fermato dal palo su assist di Ganzetti.

Si va alla ripresa con un Atletico Cassano ben più determinato: Sviercoski le prova tutte in avvio ma non è fortunato. Allora è Dibenedetto a involarsi in banda sinistra e a provare il tiro dai dieci metri. Il pallone, però, termina al lato. Il pareggio arriva al 5’, con Alemão Glaeser, l’uomo giusto al posto giusto sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Trovato il gol, i “pellicani” insistono con Fred, lanciato da Manzalli in banda sinistra, che calcia su Lupinella in uscita. Dibenedetto nega il gol a Crocco e Aguilera; Sviercoski, invece, è implacabile e su assist di un ritrovato Manzalli fulmina Lupinella dalla sinistra portando l’Atletico Cassano in vantaggio.

Fred e Tiago, nella stessa azione, mancano il colpo del K.O. e a 3’ dalla fine mister Monsignori schiera Aguilera nel ruolo di portiere di movimento: al 18’ arriva il gol del 2-2 con Ganzetti, pronto a deviare in rete una palla messa in area da Boutabouzi. Parrilla prova a vincerla a sua volta con il power play, ma non c’è più tempo.

Finisce 2-2. L’Atletico Cassano porta a casa un punto e sabato prossimo dovrà assolutamente tornare alla vittoria sul campo del Magic Crati Futsal Bisignano dell’ex Moraes, ferito dall’11-2 subito in casa dell’Assoporto Melilli che, mercoledì prossimo, 15 gennaio, ospiterà i “pellicani” per gli ottavi di finale di Coppa Italia.

 

ATLETICO CASSANO - MANFREDONIA CALCIO A 5 2-2 (p.t. 0-1)

ATLETICO CASSANO: Dibenedetto; Tatulli; Rella; Sviercoski; Perri; Manzalli; D’Ambrosio; Fred; Tiago; Volarig; Pellecchia; Alemão Glaeser. Allenatore: Pablo Parrilla

MANFREDONIA CALCIO A 5: Lupinella; La Torre; Spano; Trimigno; Boutabouzi; Riondino; Miyazaki; Soloperto; Aguilera; Martinez; Crocco; Ganzetti. Allenatore: Massimiliano Monsignori

ARBITRI: Fabio Cozza di Cosenza e Pietro Vallone di Crotone

CRONO: Saverio Carone di Bari

MARCATORI: 5’59’’ pt Riondino (M) - 5’46’’ st Alemão Glaeser (AC) - 9’59’’ st Sviercoski (AC) - 18’00’’ st Ganzetti (M)

AMMONITI: 4’34’’ pt Boutabouzi (M) per simulazione - 15’28’’ pt Lupinella (M) per proteste - 0’53’’ st Tiago (AC) per gioco scorretto - 1’20’’ st Miyazaki (M) per gioco scorretto - 5’43’’ st Martinez (M) dalla panchina per proteste - 18’27’’ st Ganzetti (M) per gioco scorretto

UNDER 19

Comincia con il piede giusto, invece, il 2020 dell’Atletico Cassano Under 19 che, stamattina al PalAngelillo, ha battuto per 4-1 il Soccer Altamura nella 14ª giornata (3ª di ritorno) del Girone T.

Avvio a ritmi lenti per i baby-pellicani di mister Mazzarella che, al 12’42’’, subiscono la rete del vantaggio ospite in contropiede. La reazione è immediata e con un rasoterra velenoso di Angiulo che passa tra le gambe del portiere avversario trovano il gol del pareggio appena 24’’ dopo. Il primo tempo si chiude sul 2-1 a favore dei biancocelesti grazie alla rete di Palmisano che insacca con un tiro a incrociare dalla destra.

Nella ripresa il copione della partita non cambia e le azioni stentano ad arrivare anche se l’Atletico Cassano è più propositivo. A mettere in cassaforte il risultato ci pensano Rella al 16’ (con una travolgente azione personale partita da centrocampo) e Giampietro un minuto dopo (che insacca con un potente sinistro su assist di Palmisano).

I baby-pellicani, grazie alla vittoria sul Soccer Altamura, consolidano il primato nella classifica del Girone T, portandosi a 4 punti sul Signor Prestito CMB e a 5 sull’Itria Football Club che sarà ospite dell’Atletico Cassano il prossimo 26 gennaio. Domenica 19 gennaio, invece, i baby-pellicani faranno visita al fanalino di coda del Girone T, l’Orsa Viggiano, ferma a 0 punti.

 

Fotografia di Alessandro Caiati

 

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.