L’Atletico espugna Sammichele ed è terzo in classifica

polisportiva sammichele - atletico cassano 1-2 gol pina 0-1

È un risultato bugiardo il 2-1 con cui l’Atletico Cassano ha battuto, in trasferta, la Polisportiva Sammichele nel recupero dell’11ª giornata del Girone C di Serie A2.

I “pellicani” hanno dominato l’avversario dal primo al quarantesimo minuto con la partita che, per lunghi tratti, ha regalato grandi sprazi di gioco dei biancocelesti che, però, hanno concretizzato meno di quanto costruito.

Restano i 3 meritatissimi punti che lanciano l’Atletico Cassano al terzo posto in classifica, insieme al Real Rogit che nel recupero della 13ª di campionato ha perso 5-4 contro il CMB.

LA PARTITA

 

Parrilla parte con il quintetto composto da Dibenedetto, Caio, Pina, Manzalli e Moraes che scalda subito le mani all’ex Vallarelli con un tiro dalla destra.

Pina, invece, inventa: mette Manzalli solo davanti al portiere avversario che ci mette una pezza, la palla finisce tra i piedi di Caio ma è ancora Vallarelli a mandare in corner.

Il primo sussulto dei padroni di casa arriva con Leon Davila che, dalla sinistra, colpisce il palo opposto. Valentini si fionda sul pallone ma Dibenedetto chiude la porta.

Moraes prova il numero: pallonetto da centrocampo con Vallarelli fuori dai pali. Palla alta di un soffio. Cutrignelli ci prova dalla distanza e il solito Vallarelli mette in angolo. Sugli sviluppi è Manzalli ad essere fermato dal portiere avversario.

Leon Davila ci riprova in contropiede ma Dibenedetto non si fa sorprendere. Dall’altra parte Pina imbuca per Gargantini, solo in area davanti al portiere avversario che, con il braccio, alza sopra la traversa. A parti invertite, al 9’, il numero 96 serve a Pina il pallone che il brasiliano manda alle spalle di Vallarelli portando così in vantaggio l’Atletico Cassano.

Pina è scatenato: calcia da fuori ma il pallone è centrale e facile preda del portiere avversario. Poi, sugli sviluppi di un corner battuto da Caio, calcia al volo sfiorando il palo. Stessa sorte per un tentativo di Perri mentre, sul finire del primo tempo, Gargantini è bravo a girarsi al limite dell’area di rigore ma impreciso e il pallone termina alto.

La musica non cambia in avvio di ripresa: subito Pina, dalla destra, con Vallarelli che manda in angolo. Poco dopo, però, nulla può il portiere di casa sulla beffarda deviazione di Binetti che manda in rete un pallone calciato dal limite da Moraes. Il brasiliano vuole mettere la firma sulla vittoria biancoceleste ma deve accontentarsi del palo. Come poco dopo Gargantini.

È un vero e proprio assalto alla porta sammichelina: Pina, Moraes, Cutrignelli, Caio e Perri non riescono a trovare, a più riprese e in rapida successione, il gol. Hanno più fortuna i padroni di casa che, al quarto d’ora e con Console nel ruolo di portiere di movimento, trovano la rete del 2-1 al primo tiro in porta della partita. Ad andare a segno è Leon Davila.

Negli ultimi minuti la stanchezza si fa sentire ma l’Atletico Cassano non molla: Manzalli dalla destra impegna Vallarelli. Poco dopo il portiere della Polisportiva Sammichele è bravo a tornare di corsa nella propria area di rigore per deviare in angolo un gran tiro di Perri dalla linea di fondo. Negro, dall’altra parte, è impreciso praticamente sulla linea di porta. Dibenedetto si guadagna gli applausi del pubblico cassanese chiudendo lo specchio a Leon Davila e Toma.

L’Atletico Cassano porta così a casa una prestazione maiuscola e tre punti fondamentali per la classifica. Ora il riposo per lasciare spazio alla Nazionale e poi ci sarà la Salinis.

 

POLISPORTIVA SAMMICHELE - ATLETICO CASSANO 1-2 (pt 0-1)

POLISPORTIVA SAMMICHELE: 1. Piccinni; 4. Simeone; 5. Giovinazzi; 7. Lippolis; 8. Binetti; 9. Valentini; 10. Negro; 11. Console; 12. Vallarelli; 18. Palattella; 21. Leon Davila (Cap.); 27. Toma. Allenatore: Cataldo Guarino

ATLETICO CASSANO: 1. Dibenedetto; 6. De Cillis; 7. Caio; 8. Rella; 10. Cutrignelli (Cap.); 11. Perri; 13. Manzalli; 20. Volarig; 21. Pina; 23. Casati; 70. Moraes; 96. Gargantini. Allenatore: Pablo Parrilla

ARBITRI: Marco Di Filippo di Teramo, Vincenzo Tafuro di Brindisi e Lorenzo Agostinelli di Bari (cronometrista)

MARCATORI: 9’12’’ pt Pina (AC) - 1’12’’ st Binetti, autogol (AC) - 14’26’’ st Leon Davila (PS)

AMMONITI: 6’26’’ pt Gargantini (AC) per gioco scorretto - 5’12’’ st Leon Davila (PS) per gioco scorretto - 19’48’’ st Perri (AC) per gioco scorretto - 19’48’’ st Caio (AC) per proteste - 20’00’’ st Moraes (AC) per proteste

UNDER 19

Vince anche l’Under 19 di mister Mazzarella: i baby pellicani hanno battuto 4-1, in trasferta, il Futsal Noci nella 15ª giornata (4ª di ritorno) del Girone S.

Sotto di un gol, Pellecchia e compagni hanno saputo reagire e ribaltare il risultato con Ezio Giampietro. Capitan Volarig, Mirko Rella e Giuseppe Lopane hanno fissato il risultato sul 4-1 già nel primo tempo.

Nella ripresa, l’Atletico Cassano si è limitato a controllare senza problemi la partita e portare, così, a casa altri 3 punti che portano i biancocelesti a quota 22 in classifica, a ridosso della zona play off.

 

Foto di Alessandro Caiati