Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

Atletico Cassano fuori dalla Coppa della Divisione

atletico cassano - polisportiva sammichele 4-5

Finisce a nove secondi dal suono della sirena l’avventura dell’Atletico Cassano in Coppa della Divisione: in una partita non adatta ai deboli di cuore, con ben tre ribaltamenti di risultato, i “pellicani” perdono contro la Polisportiva Sammichele degli ex Guarino e Vallarelli per 4-5 e salutano la competizione già al secondo turno.

LA PARTITA

Con Caio e Casati ai box, entrambi per problemi ad una spalla, mister Parrilla schiera lo starting five composto da Dibenedetto, Perri, Pina, Cutrignelli e Rotondo.

L’Atletico Cassano parte subito con la giusta marcia: Pina imbecca Cutrignelli in banda destra mettendolo solo davanti a Vallarelli che, in uscita, gli chiude lo specchio. Il portiere sammichelino si ripete poco dopo, anticipando nuovamente Cutrignelli, questa volta cercato sul secondo palo da Rotondo dalla destra.

Manzalli, al suo esordio stagionale dopo l’infortunio subito contro il Futsal Ruvo nel primo turno di Coppa della Divisione, serve il solito Cutrignelli su calcio di punizione: il tiro del numero 10 è largo.

Il Sammichele si fa vivo dalle parti di Dibenedetto al 3’ in due occasioni: prima con Negro, poi con Leon Davila. L’estremo difensore biancoceleste risponde “presente”.

Ma è l’Atletico Cassano a sbloccare il match, un minuto dopo, con una “palombella” di Moraes da centrocampo: il brasiliano vede Vallarelli fuori dai pali e insacca dalla distanza.

Moraes ci riprova poco dopo dalla sinistra, con un’azione personale, questa volta, però, il portiere avversario è reattivo. Leon Davila la manda sull’esterno della rete. Alemão Glaeser scambia con Manzalli che trova la pronta risposta di Vallarelli, mentre Binetti impegna, in due occasioni, Dibenedetto che poi nega il gol anche a Corriero.

L’Atletico Cassano allora raddoppia: bella azione personale di Rotondo in banda sinistra. Il capitano vince un paio di contrasti e la mette sul secondo palo per Cutrignelli che non deve far altro che spingere il pallone alle spalle di Vallarelli.

Un minuto di black-out, al 12’, regala il pareggio al Sammichele che va in gol per due volte con Binetti.

Gli uomini di mister Parrilla cercano un nuovo vantaggio con Rotondo, Manzalli, De Cillis, Moraes e Perri, ma Vallarelli chiude e a due secondi dal suono della sirena, Lopez s’inventa il gol del 3-2, centrando il sette dalla distanza.

In avvio di ripresa l’Atletico Cassano è più determinato e mette alle corde il Sammichchele con Rotondo che impegna Vallarelli, Perri che, dalla distanza, sfiora prima il palo e poi colpisce la traversa, e Pina, più fortunato dei suoi compagni, che ristabilisce la parità con un bolide dalla sinistra.

I pellicani insistono con Perri, Alemão Glaeser e Moraes che non centrano lo specchio della porta e trovano il gol del 4-3 grazie a un’autorete di Vallarelli che devia nella propria porta un pallone messo in area da Pina.

A 7’ dalla fine, mister Guarino inserisce Binetti nel ruolo di quinto uomo di movimento e il Sammichele ribalta nuovamente la partita: Lopez colpisce la traversa mentre Leon Davila, in appena trentacinque secondi, trova la doppietta che condanna l’Atletico Cassano all’eliminazione dalla Coppa della Divisione.

 

ATLETICO CASSANO - POLISPORTIVA SAMMICHELE 4-5 (pt 3-4)

ATLETICO CASSANO: 1. Dibenedetto; 5. Rotondo (Cap.); 6. De Cillis; 8. Rella; 10. Cutrignelli; 11. Perri; 13. Manzalli; 20. Volarig; 21. Pina; 26. Pellecchia; 27 Alemão Glaeser; 70. Moraes. Allenatore: Pablo Parrilla

POLISPORTIVA SAMMICHELE: 1. Piccinni; 5. Giovinazzi; 6. Lopez; 7. Palattella; 8. Binetti; 9. Valentini; 10. Negro; 11. Console; 12. Vallarelli; 17. Corriero; 21. Leon Davila (Cap.); 27. Toma. Allenatore: Cataldo Guarino

ARBITRI: Saverio Carone di Bari, Tommaso Impedovo di Bari e Antonella Maglietta di Bari (cronometrista)

MARCATORI: 4’05’’ pt Moraes (AC) - 9’37’’ pt Cutrignelli (AC) - 11’26’’ pt Binettti (PS) - 12’16’’ pt Binetti (PS) - 19’58’’ pt Lopez (PS) - 2’36’’ st Pina (AC) - 8’00’’ st autogol Vallarelli (AC) - 19’13’’ st Leon Davila (PS) - 19’51’’ st Leon Davila (PS)

AMMONITI: 17’39’’ pt Moraes (AC) per gioco scorretto - 6’45’’ st Negro (PS) per gioco scorretto - 12’17’’ st Rotondo (AC) per gioco scorretto - 12’24’’ st Lopez (PS) per gioco scorretto.

 

Foto di Alessandro Caiati

 

Commenti  

 
#9 Pintus 2018-10-21 11:40
Pelé mammamej come sei ciuccio e ignorante...il classico cassanese medio eccolo qua...
Ciao e FORZA ATLETICO CASSANO
 
 
#8 Ultras 2018-10-20 13:24
Il classico commento da cassanese medio. Non vede una cosa ma critica tanto per criticare. Altro che “manco da Cassano”. tu sei proprio di qua, tipico e radicato. e ha ragione quelli del commento sotto, fatti curare prima che sia troppo tardi...
 
 
#7 ninucc d cassan 2018-10-20 10:04
a pelè anche se vedi che i giocatori non sono cassanesi veraci l'importante che ci danno soddisfazione a noi cassanesi e al nostro paese
 
 
#6 Cassanese seguace 2018-10-19 21:18
Pelè fatti visitare seriamente che si vede a occhio nudo che hai problemi... che da qui al suicidio il passo è breve... ;-)
 
 
#5 michele ruggiero 2018-10-19 17:47
Ah Pelè, fammi capire perchè ti identifichi col nome Pelè (Brasiliano) e non con il nome di un giocatore italiano o cassanese? Sappi che a certi livelli bisogna attrezzarsi con giocatori all'altezza della competizione,ma tu evidentemente non sei competente e ti consiglio di proseguire il tuo percorso professionale o lavorativo che sia. Per tua opportuna conoscenza ti informo che anche il Vice Presidente, il Direttore Generale,l'allenatore, il fisioterapista, il preparatore atletico, alcuni che fanno parte dello staff, alcuni abbonati, sostenitori e spettatori, non sono di Cassano.Se quello che hai scritto corrisponde al tuo modo si essere ti consigliamo di rimanere al Paese o Citta da dove vieni. Un caro saluto e se non ci segui certamente non sentiremo la tua mancanza.
 
 
#4 Tifoso atletico 2018-10-19 17:37
Pelè che se manchi un altro po di anni da Cassano non sbagli sicuro :lol:
 
 
#3 Giuseppe Salonia 2018-10-19 17:31
Gentilissimo Sig.Pele per noi sarebbe facile far giocare tutti calcistori di Cassano delle Murge sa quanta fatica in meno. Ma disputi amo il campionato di serie A2 seconda categoria nazionale. Vada a controllare la composizione delle altre 35 squadre che disputano il campionato è vedrà dle origini dei calciatori. Fare polemica sterile a chi serve? In ultimo noi la aspettiamo per un provino con il nome che si ritrova magari andiamo in serie A, anzi se ha rapporti con Maradona lo porti pure. Con stima
 
 
#2 Francesco Manfredi 2018-10-19 14:38
Ciao Pelè...
L'atletico Cassano disputa il campionato nazionale di serie A2 di futsal.
Con quali giocatori di Cassano dovremmo disputare queste categorie?
In ogni caso:
Volarig - cassanese
Petrosino - cassanese
Sono ragazzi appena diciottenni stabilmente in prima squadra.
Dopodiché:
Under 19 composta dal 90% da ragazzi di Cassano.(disputa campionato nazionale di categoria)
Under 17 100% da ragazzi di Cassano.
Under 15 idem
.....fino ai "piccoli amici".
Le auguro di seguirci così che possa conoscere meglio l'attività dell'associazione.
 
 
#1 Pelé 2018-10-19 09:03
azz con il sammichele ahiahiahiiii

ATLETICO CASSANO: 1. Dibenedetto; 5. Rotondo (Cap.); 6. De Cillis; 8. Rella; 10. Cutrignelli; 11. Perri; 13. Manzalli; 20. Volarig; 21. Pina; 26. Pellecchia; 27 Alemão Glaeser; 70. Moraes. Allenatore: Pablo Parrilla

ahiooo ci fosse uno di cassano :eek:
Mai visti e sentiti questi qui.
Mancavo da anni dal mio paese, tornare e vedere una squadra che non mi rappresenta, tranne che per il nome, non è il massimo.
questo paese....un disastro
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI