Martedì 27 Ottobre 2020
   
Text Size

CONSIGLIO, I PROVVEDIMENTI

trasparenza

 

Il Consiglio comunale di ieri sera ha approvato tutti e cinque i punti all’ordine del giorno. Nessun problema per due ratifiche di altrettante Variazioni di Bilancio, passate all’unanimità.

Più discusso e animato, invece, il secondo punto: l’assestamento generale di Bilancio 2009.

L’Assessore al Bilancio, Franco Antelmi ha spiegato che il Bilancio potrà contare su maggiori entrate: alcune certe, come gli 80mila euro provenienti da oneri di urbanizzazione, già incamerati dalla casse comunali; altre, ancora da verificare con assoluta certezza ovvero 490mila euro per i mancati pagamenti di ICI e Tassa su rifiuti che molti cassanesi, dall’anno 2000, hanno “dimenticato” di pagare.

Con queste maggiori entrate, l’Amministrazione finanzierà il rifacimento delle facciate nel centro storico (100.000 euro), provvederà a rimpinguare il fondo per “liti e arbitraggi” (60mila euro); liquiderà la somma di “fine mandato” all’ex sindaco Gentile (16mila euro); aumenterà i budget a disposizione per la manutenzione del patrimonio, delle strade, per il trasporto pubblico e la cultura, per la scuola materna e per le maggiori spese per le utenze (luce, gas, acqua).

Una manovra che ha lasciato perplesso il gruppo del PD secondo il quale “nulla si fa, con queste maggiori entrate, per quelle fasce di popolazione che soffrono maggiormente la crisi, anche nel nostro paese” oltre al fatto, ha aggiunto il capogruppo Arganese “che a fronte di maggiori costi per i servizi ai cittadini, non arriva nessun miglioramento per gli stessi”. Manovra bocciata dunque, così come da parte di “Nuova Idea Domani”.

Per Santorsola si tratta di un vero e proprio “tesoretto” quello lasciato in eredità dalla passata amministrazione e che fino a qualche settimana fa Antelmi diceva non esserci: “Non avevate un pò di soldi per pagare il Difensore Civico e per questo non l’avete nominato – ha detto l’ex assessore Santorsola – e adesso compaiono tutti questi soldi: allora o Antelmi ha preso una cantonata o dice bugie…!”

La replica di Antelmi ha messo in evidenza un enorme numero di spese a cui il Comune dovrà far fronte da qui in avanti, tutta eredità del passato governo del paese. Nessun tesoretto, dunque, ma tante, troppe “cambiali” da onorare e pagare.

Anche sul terzo punto all’ordine del giorno c’è stata battaglia: un “Riconoscimento debito fuori Bilancio” che per Santorsola era illegittimo in quanto non procurava – come dice la legge – un arricchimento per l’Ente ma che per la maggioranza era un atto dovuto. Una vicenda abbastanza intricata sulla quale CassanoWeb tornerà nei prossimi giorni con un approfondimento.

L’Assemblea ha infine approvato all’unanimità il Piano comunale per il diritto allo studio per l’anno 2010, presentato dall’Assessore alla pubblica istruzione, Angela Contursi e la partecipazione alla costituenda società consortile GAL “Conca Barese” da parte del Comune di Cassano che ne fa parte assieme ad altri 8 comuni (capofila Bitetto) e oltre 170 soggetti tra pubblici e privati.

Commenti  

 
#14 frozen_tears 2009-12-04 17:03
ma guarda k io ci vado e le sento le cose. appunto domandavo cosa ha fatto santorsola.. xk a me le sue inutili polemiche mi fanno solo annoiare. cercare di riprendere una fiducia persa
 
 
#13 fustigatoresoft 2009-12-03 18:59
ormai il motto politico di chi ci governa è : io penso a me e Dio per tutti !!!!!!!
 
 
#12 Magoblu 2009-12-03 18:00
X FROZEN
Cosa ha fatto Santorsola? Niente solo inutile e vuota polemica attenzione non politica.Hai assistito a qualche consiglio? vacci cosi' vedi e senti con i tuoi occhi e le tue orecchie. Da un ex vicesindaco, da un assessore al bilancio da una persona che ha governato x 10 anni la gente si aspetta molto altro non interruzioni e precisazioni inutili.Il consiglio deve essere un momento per far crescere il nostro paese per discutere, approvare, decidere non solo polemizzare e bocciare le proposte perchè sono della maggioranza. Se le proposte sono valide i consiglieri le devono approvare per il BENE di Cassano perchè è questo il compito che hanno l'onore e il dovere di andare a svolgere!!!! Il resto sono solo chiacchiere e scaramucce
 
 
#11 cittadino imparziale e stanco della campagna elettorale 2009-12-03 15:58
prima di fare inutile retorica, perchè non vi documenate in ordine a quelle che sono le entrate reali e quelle virtuali?? se non ho capito male per un bilancio pubblico avere un attivo non sempre significa avere le casse piene, anzi...... pertanto, ritengo che nessuno abbia preso in giro nessuno. ma basta con la campagna elettorale
 
 
#10 frozen_tears 2009-12-03 14:34
allora io penso che voi sapete solo giudicare,ma mi dite cosa abbia fatto santorsola???
 
 
#9 Giusy la silente 2009-12-02 11:02
lo staff specializzato (nominato con incarico pagato) della Di Medio (ugualissimo a quelli di oltre 10 anni fà della amministrazione Leporale) ha trovato i soldi. ewwiwa ewwiwa.
 
 
#8 perplessa 2009-12-02 01:23
io non capisco... l'assessore antelmi aveva detto durante lo scorso consiglio che non c'erano soldi nemmeno x pagare gli stipendi... ora dal nulla , nelle casse del comune, sn apparsi un bel pò di soldini ... ma dobbiamo esser presi in giro in qst modo per tutti i 5 anni ( ammesso che durino per 5 anni) ????
 
 
#7 Magoblu 2009-12-01 17:57
Egregio consigliere di minoranza Sig. Santorsola non le sembra di aver esagerato ieri sera nel prolungarsi in inutili puntigli sulla questione del Gal? dal suo comportamento non si evinceva l'esperto politico che lei x dieci anni è stato, ma solo una persona puntigliosa che spesso con le sue osservazioni e interruzioni ha fatto sorridere e scocciare sia i consiglieri che i cassanesi. Dove è andato a finire la sicurezza dell'assessore al bilancio?, la padronanza e l'esperienza del grande politico? Come mai Cassano non è la capofila del Gal, ma Bitetto? allora non dia sempre la colpa alla nuova amministrazione per tutto quello che non funziona nel nostro paese, perchè qualche pecca l'avete creata voi e lasciata a loro. Infine consoli l'ex assessore che ieri sera dopo vari mesi si è presentato al consiglio per avere il suo elogio sul Gal ma è stato stroncato dalla coalizione di Vivicassano! Ricordiamo che chi semina vento raccoglie tempesta! Meditiamo amici meditiamo!!!!
 
 
#6 Giusy la silente 2009-12-01 15:56
Per me brave il sindaco Di Medio e la consigliera Busto sono state le uniche che hanno parlato dei problemi che riguardano la salute di noi cittadini. Nel mio caso sono andata via alle otto ma per la prossima volta chiedo al sindaco di convocare ad orario precedente in quanto per motivi di orario non possiamo stare fino a tarda serata per impegni familiari.
 
 
#5 Niko 2009-12-01 13:51
Anch'io ero presente, bravo anche il dott. Arganese. Santorsola no comment. Gentile comodamente a casa sua.
 
 
#4 giuann 2009-12-01 13:05
ero presente in consiglio e devo dire brava dottoressa Di Medio che ha risposto alle inutilità politiche, si fa per dire, sollevate da Santorsola.
 
 
#3 cittadino di serie b 2009-12-01 11:24
complimenti per la diretta. male il consiglio molta polemica inutile. Unico momento politico l'intervento di vivicassano sul bilancio
 
 
#2 marcos 2009-12-01 11:15
concordavo con la linea di Vivicassano che tanto non serviva a niente il difensore nominato nella maniera attuale
 
 
#1 fustigatoresoft 2009-12-01 09:37
--ma Santorsola sa che nella discussione della Finanziaria in corso al Parlamento c'è la proposta di eliminare il Difensore Civico Comunale - proprio per ridurre le spese degli Enti Locali e crearne uno valido per il territorio di Provincia di cui si fa parte è sarà denominato DIFENSORE CIVICO TERRITORIALE???? E quindi si risparmiano un bel po' di soldi!!!!!!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.