Sabato 18 Settembre 2021
   
Text Size

Scuola: il Pd cassanese sollecita la Di Medio

Immagine1

In questi giorni, in seno alla Giunta Regionale pugliese, su indicazione dell'assessore della Regione Puglia Leo, sono state approvate le nuove linee guida per il dimensionamento scolastico 2022/2023 e programmazione dell' offerta formativa del triennio 2022/2023 , 2023/2024, 2024/2025.

“A garanzia della massima collaborazione, in termini di governance condivisa e partecipata – spiega in una nota la Coordinatrice del Circolo PD di Cassano delle Murge, Vincenza Battista - a tutti i Comuni  che intendono presentare una richiesta all' interno del piano da quest'anno è stato chiesto di redigere il Documento Preliminare alla Programmazione Scolastica( Dpps), con cui descrivono il proprio sistema scolastico ed educativo e le azioni da mettere in campo sul sistema scuola locale, secondo una visione organica e di lungo periodo.

Tutto questo entro il 5 Agosto.

Visto l'approssimarsi del suono della prima campanella previsto il 20 Settembre, chiediamo come partito al Sindaco di essere celeri e di non perdere questa occasione per essere parte attiva di un processo importante per il futuro dei nostri bambini e ragazzi; la scuola è il motore della ripartenza”.

Conclude la nota del Pd cassanese: “inoltre vogliamo augurarci che si siano programmati tutti gli interventi necessari alla consegna dei plessi nei tempi utili per una riapertura senza affanni o ritardi”.

 

Commenti  

 
#5 Ninì 2021-07-25 21:53
Esiste ancora il PD a Cassano? Come mai alle comunali si nascondono dietro le liste civiche?
 
 
#4 Frenc 2021-07-25 14:15
Dai un altro anno della di medio,poi vedremo cosa farà il pd di tutto quello che sta promettendo, pure di andare a governare.
 
 
#3 Jeremy 2021-07-21 09:45
I documenti preliminari, le programmazioni triennali, le linee guida. Questa è l'idea del PD per far funzionare il nostro sistema scolastico. Intanto i nostri studenti diventano sempre più somari e abbandonano gli studi. Veramente i nostri comuni hanno mezzi per scongiurare questo tracollo ? A meno che non si tratti di aggiungere chiacchiere a chiacchiere. Altro discorso è quello relativo all'edilizia scolastica che deve essere messa a norma per l'inizio dell'anno scolastico, e lì il Comune non ha scuse
 
 
#2 TamaraCrete 2021-07-21 08:20
la liberta
 
 
#1 piddino 2021-07-20 15:50
incredibile il Pd: sollecita il sindaco per una cosa che sarà e nulla dice su quello che sta accadendo al piano di zona....forse perchè c'entra il suo big Emiliano?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.