Sabato 04 Dicembre 2021
   
Text Size

Aggressione alla Polizia Locale: solidarietà dalla Sindaca

50064749627_ba26a23e0a_k (1) (1) 

 Sulla vicenda dell'aggressione al Comandante Nicola Dentamaro e ad un agente della Polizia Locale di Cassano delle Murge, riceviamo e volentieri pubblichiamo una nota della Sindaca Maria Pia Di Medio.

 

 

Si è conclusa nella tarda mattinata di ieri l’udienza per direttissima nei confronti di un cittadino cassanese che lunedì ha aggredito un agente della nostra PM nonchè il Responsabile del Servizio provocando danni anche agli arredi del suo ufficio.

Ho voluto attendere la conclusione dell’udienza, prima di esternare pubblicamente il mio pensiero, solo per non gravare ulteriormente emotivamente  il Dott. Dentamaro ed il giovame Agente  a quali ho espresso, con la Giunta, immediatamente tutta la vicinanza ed il sostegno prima morale e poi istituzionale.

Ebbene questo secondo grave episodio di addirittura “aggressione fisica”  nei confronti di coloro che rappresentano l’Ordine nell’Istituzione e che sono i garanti della nostra sicurezza, è l’espressione di una galoppante negazione del senso civico, della rispettosa convivenza e di una sempre più incalzante concezione della vita in senso delinquenziale.

La famiglia non è più in grado di educare, la fanno da padroni i videogiochi dove la violenza è il filo conduttore, ma, ancora peggio, è l’insana convinzione (di stampo mafioso) che si può dimostrare il proprio valore solo praticando la violenza e la prepotenza. Non ci sono più “modelli” virtuosi da seguire o, meglio, non si vogliono seguire perchè è faticoso pensare, mettersi in discussione  e modificare i propri atteggiamenti laddove possano risultare non rispettosi dell’altro. Si vuole il rispetto ma non si vuole dare.

Non si è più disposti a mettere in evidenza l’Essere Umano, è più facile e non richiede fatica comportarsi in modo primordiale.

L’Evoluzione civica e morale sono sempre più lontane.

 

Commenti  

 
#8 tik tok 2021-06-09 12:34
volevo solo far notare il titolo dell articolo in questione: solidarietà alla sindaca etc etc.. cioè voglio dire cosa centra la sindaca con la solidarietà??? vogliamo anche fare una raccolta fondi x la sindaca? e una preghiera in chiesa no??? che bel giornalismo che cè in italia, meglio quello in russia..

LA REDAZIONE

Ecco, bravo: vada in Russia e faccia un bel corso (non accelerato) di lingua italiana visto che non solo non sa leggere e scrivere ma neppure intendere...
 
 
#7 Montalbano 2021-06-04 07:26
La mafia povera
 
 
#6 Patentato 2021-06-04 07:24
La mafia non litiga con i Vvuu. La mafia è altra cosa purtroppo! Figuriamoci se non pagano educatamente una multa perché spesso rivestono ruoli inappuntabili (una volta quando i fessi ci credevano). In pratica la mafia non si esplicita mai. Ma è onniptesente. Povera patria!
 
 
#5 Legalità e dintorni 2021-06-03 16:46
Certo, la famiglia ha le sue responsabilità, in una società disgregante rimane un caposaldo della convivenza civile.
Ma vorrei ricordare che a Cassano il Sindaco è anche Autorità locale di P.S. e nei compiti rientra quello della prevenzione. Non ricordo, a memoria riunioni x l'ordine e la sicurezza, manifestazioni di sensibilizzazione alla legalità; ne tanto meno richieste di potenziamento di organici di Forze di Polizia inviate al Prefetto.
quindi ci vuole ben altro che una lezione di pedagogia.
 
 
#4 Piripicchio 2021-06-03 16:12
Belle parole sig. Sindaco ma lei fino adesso in quale realtà ha vissuto, non si è mai fatta vedere in giro per rendersi conto in che stato è il paese, sporcizia dappertutto, venga a vedere le panchine della piazza principale sono piene di guano di colombi, mai faccia il piacere.....
 
 
#3 Mimí 2021-06-03 12:42
Sig. SINDACO, buongiorno!!!

C'è da dire che da qualche anno sono arrivati un po' di ragazzi baresi con precedenti che abitano in paese, tra di noi e hanno aumentato il livello di analfabetismo, associandosi con quelli cassanesi che adesso si gonfiano ancora di piú, vero palloni gonfiati.
Non hanno nessun timore degli uomini in divisa, anzi li schifano.
I Carabinieri non li fermano mai per un controllo, per chiedere che ci fanno a Cassano, che tipo di precedenti hanno......niente di niente. Poi fermano il poveraccio perbene e gli fanno la multa perché senza cintura o al cellulare .Ridicoli!
AA.CC svegliaaaaa, quando fate pulizia? E attenti ancora vi prendono a ceffoni anche a voi....i baresi!!! Che poi non sono la vera malavita, ma 4 ricotter.
La vera malavita è un'altra cosa, sono inteliggenti, perbene e vendono onore.
 
 
#2 ... 2021-06-03 12:39
Tante belle parole, certo condivisibili, ma qualcuno si deve prendere delle responsabilità quando si permette a tanti di non rispettarle le regole. E questo non accade nelle periferie dove viene buttata la monnezza ma già in piazza con il parcheggio selvaggio. Se il messaggio che passa è quello dell’anarchia questo è il risultato.
Lei, sindaco, non deve esprimere solidarietà ai vigili. Deve chiedere scusa.
 
 
#1 Predica 2021-06-03 07:38
Se le famiglie non sono più in grado di educare, chi viene eletto per amministrare non amministra...
Da quale pulpito la predica?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.