Martedì 24 Novembre 2020
   
Text Size

Antonella Gatti lascia il gruppo "X TE" (ma non la maggioranza)

Immagine 2

 

Ha lasciato tutti “di stucco” (maggioranza compresa!) la decisione di Antonella Gatti, Presidente del Consiglio Comunale di Cassano, di voler lasciare il Gruppo Consiliare “X TE” e di confluire nel Gruppo Misto di cui al momento è unica esponente. Nel corso del Consiglio Comunale del 28 settembre scorso la Presidente ha letto il breve comunicato – di cui una sbigottita Sindaca Di Medio pare nulla sapesse – con il quale annunciava l’indipendenza rispetto al gruppo di maggioranza, pur continuando a sostenere la stessa ma rivendicando “maggiori spazi di autonomia per proposte e impegni tendenti alla rigenerazione sociale” di Cassano.

Avvocata, 49 anni, originaria di Taranto ma da tempo residente a Cassano, Antonia (detta Antonella) Gatti si è candidata con la lista a sostegno della Sindaca Maria Pia Di Medio proveniente da ambienti cattolici, convinta in questa avventura dall’Assessore all’Ambiente Carmelo Briano. Alle elezioni amministrative del 12 maggio 2017 raccolse 271 preferenze che le permisero di entrare in Consiglio Comunale. Eletta Presidente della Prima Commissione Consiliare Permanente (che si occupa di patrimonio, bilancio e contenzioso), si dimise nel novembre 2018. A seguito, infatti, delle dimissioni di Monica Calzetta, Presidente del Consiglio Comunale, all’avv.ta Gatti toccò sostituirla nello scranno più alto dell’assiste cittadina.

Tante le novità che la sua Presidenza, seppur ancora breve, ha portato: dal primo Consiglio Comunale “a porte chiuse”, quando si dovette discutere dei risultati dell’indagine sui ritardi nell’invio delle cartelle delle tasse locali, a conclusione dei lavori della Speciale Commissione d’Indagine al primo Consiglio Comunale “in esterna” ovvero presso l’Aula Magna del Liceo Scientifico, nel dicembre 2018, in occasione del 70° anniversario della promulgazione della “Dichiarazione universale dei diritti umani” da parte dell’Assemblea delle Nazioni Unite. Fino ad arrivare al primo Consiglio Comunale da remoto, con tutti i Consiglieri collegati da casa per una riunione virtuale (e contestata da parte di alcuni consiglieri di minoranza) a causa dell’emergenza sanitaria.

 

 

Commenti  

 
#23 Piripicchio 2020-10-03 18:36
Sta crollando il muro di Cassano.
 
 
#22 Luci 2020-10-02 09:42
Sindaco ma ha capito che c'è qualche componente della giunta che con lavoro certosino ti sta creando il vuoto intorno?
 
 
#21 se mi lasci non val 2020-10-01 21:28
Io scommetto che la prossima a lasciare sarà la Di Medio!!!
 
 
#20 ... 2020-10-01 18:10
Maga illuminami: per troppo operativa cosa intendi? tre anni e mezzo che è assessore mi elenchi un paio di cose che ha fatto? Dai forza che non ho esagerato...
 
 
#19 mago 2020-10-01 18:03
x maga commento 18.
Non mi pare che la Gatti abbia gettato la spugna. Magari è critica verso la maggioranza e la Giunta ma se ho ben capito resta in maggioranza perchè è leale. Io piuttosto mi interrogo su l'uscita della Gatti (Presidente del Consiglio Comunale) dopo che già era andata via, forse per altre ragioni, la Calzetta (Presidente del Consiglio comunale) che addirittura abbandonò il Consiglio. Due persone indubbiamente competenti e meno avvezze alle brutte figure.
 
 
#18 maga 2020-10-01 16:35
volete vedere che la prossima è la d'ambrosio a gettare la spugna? non c'entra niente con questi, troppo operativa.
 
 
#17 michele.cassanse 2020-10-01 14:10
Sempre peggio!
 
 
#16 Importante 2020-10-01 12:56
Il Presidente prende una devisione e non avvisa Sindaco ed eletti della lista .... meditiamo!
 
 
#15 By the way 2020-10-01 12:35
Dai dai che ce la facciamo a mandarla via
 
 
#14 Angelo72 2020-10-01 11:15
x il commento 7
Al commento 7 aggiungerei tanti altri complimenti;di stima,di fiducia,di competenza,di correttezza,di competenza,di disponibilità, di lealtà,di coerenza,di bravura,di sopportazione e pacatezza. Ho una sola domanda da farmi: cosa ci faceva in mezzo a tale gente!!!!!
 
 
#13 Pietruccio 2020-10-01 09:19
x commenti 1, 5 e 6.
Mi sembra invece che questa persona, la Gatti, è stata chiara. E non è persona da ribaltoni o da balletti tra le sigle a cui ci ha abituato sia la sindaca che ultimamente qualche consigliere sedicente "coerente" o lo stesso santorsola (destr, sinistr avanti march!). Vedremo.
 
 
#12 C.P. 69 2020-10-01 07:56
da X TE a X ME.....il passo è breve.
 
 
#11 Onesto 2020-10-01 07:54
Per Angelo 71
Dov’e La chiarezza della Gatti?
Si dissocia dalla sindaca,ma assicura il suo sostegno,due piedi in una scarpa.
+++MODERATO+++
 
 
#10 ex UTE 2020-10-01 07:42
Avvocatessa, conoscendola un po', mi sono sempre chiesto che ci fa con quelli ...?
... meglio tardi che mai.
Spero che adesso non lasci passare sempre tutto ciò che fa la maggioranza.
Buon lavoro
 
 
#9 Cittadino che osserv 2020-10-01 07:00
Dimissioni siete incapi di governare cosa bolle in pentola?
 
 
#8 Cittadino 2020-09-30 23:21
Quando si affoga ....sindaco rifletti e non mentire a te stessa bastaaaa
 
 
#7 Angelo71 2020-09-30 22:11
Complimenti, una scelta di chiarezza e di sfida. Mi sembra che l'avvocato Gatti sia persona di buoni principi, personalmente finora ne ho un buon concetto. Molti assessori e consiglieri dovrebbero prendere esempio da una donna educata e mai superba.
 
 
#6 Cittadino 2020-09-30 22:04
Gente che va dove gli fa comodo.
Ahahahahaha vuoi vedere che questa si allea con zullo e teodoro alla prossima campagna.
Sai che risate.
 
 
#5 Eusebio 2020-09-30 21:06
Maggiore chiarezza.
Rimane in maggioranza o sarà indipendente o minoranza.
Mi sembra una scelta comoda.
Sto dentro e sto fuori.
 
 
#4 Liberty City 2020-09-30 20:13
Il primo gesto di onestà!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.