Giovedì 29 Ottobre 2020
   
Text Size

Rendiconto 2019, le minoranze "correggono" la maggioranza

Immagine

 

Alla fine avevano ragione i due impiegati, l’ingegnere, il medico e il radiologo ovvero i cinque componenti della minoranza consiliare: il Bilancio Consuntivo 2019 conteneva marchiani errori ed imprecisioni, anche molto gravi tanto da costringere il Revisore Unico dei conti, Montanaro ed il Segretario Generale del Comune, Gallicchio a procedere ad alcune significative correzioni e ad una verifica degli atti dello scorso anno.

Certo, come ha ripetutamente spiegato l’Assessora al Bilancio Anna Maria Caprio quegli errori non andavano ad inficiare i conti: “i dati del rendiconto sono veritieri – ha detto la Caprio – e quelle integrazioni e revisioni non hanno nessuna conseguenza sui conti del Comune”.

Fatto sta che il Revisore, in aula ha emendato il suo stesso parere con due correzioni importanti presentando una nota a tutto il Consiglio Comunale, fatto abbastanza insolito e praticamente mai verificatosi prima a Cassano e la maggioranza Di Medio non ha potuto far altro che correggere il suo stesso bilancio recependo, quindi, parte delle osservazioni dell'opposizione. Che avevano presentato una nota di ben cinque pagine suo tanti rilievi sul Rendiconto. Una “bomba di numeri” che la Sindaca e l’Assessora avevano provato a disinnescare quando si era cominciato a discutere del Rendiconto ma che nel corso del Consiglio dello scorso 16 luglio è esplosa.

Palpabile il nervosismo in aula, con la Caprio che ha “qualificato” i cinque della minoranza chiedendosi come facessero tali figure non specializzate a cercare e scovare errori che né lo staff della Ragioneria né il Revisore aveva scoperto e invitato ironicamente i componenti delle opposizioni a candidarsi in qualche ufficio comunale, data la loro bravura. “Indegno elencare le nostre attività come fossero offese: la sua è una becera provocazione” l’ha poi redarguita Linda Catucci; Davide Del Re le ha fatto eco: “nessuno attacca gli uffici, i dirigenti o gli impiegati: siamo qui per chiedere di rettificare atti, a fare il nostro lavoro di opposizione, senza nessun personalismo”.

Nonostante lo sgolarsi della Presidente Gatti e il pacifismo ad oltranza della Sindaca Di Medio, però, le schermaglie fra minoranza e opposizione sono continuate lungo tutta la seduta con il capogruppo di “Prima Vera Cassano”, Teodoro Santorsola che ha aspramente criticato il Rendiconto – “chiedete più soldi del necessario ai cittadini cassanesi – ha detto – e senza offrire loro servizi adeguati, in una città che si va sempre più spegnendo” – e con la Caprio che ha minacciato Santorsola di denunciarlo per falso: “le giuro che lo faccio e lo farò ogni volta che dice mega-fesserie”, ha detto in aula l’Assessora.

Il Segretario generale di fronte alle incalzanti domande del capogruppo Santorsola rivela di aver dato indirizzo agli uffici di “mettere una pezza” a grossolani errori, atti errati che certamente avranno un prosieguo con riflessi sull'amministrazione “sempre più in balia di mancata programmazione e approssimazione” ha detto Santorsola.

Alla fine il Rendiconto è passato con i voti favorevoli di una maggioranza sempre più “dubbiosa” sui conti del Comune e quelli contrari delle minoranze. Che in apertura del Consiglio avevano presentato quattro interpellanze (rifiuti nella ex “Casa Bianca”, lavori “ a metà” in piazza Rossani, Commissione Paesaggistica e Commissione Speciale d’indagine) di cui ci occuperemo in un prossimo articolo.

 

 

 

Commenti  

 
#13 Mimmo ú corridor 2020-07-22 00:02
Io scrivo solo una cosa. La strada panoramica ormai luogo per chi pratica sport, a cui si potrebbe aggiungere e valorizzare la strada incompleta di "zipp zipp" con annessa cava.....gli attrezzi per fare sport che ormai sono distrutti e non usa nessuno li hanno messi alla rotonda del sacro cuore zona 167.....ma di che stiamo parlando signori, qui si fanno le cose senza un briciolo di testa. Ma sciatavin scet.
 
 
#12 Simca 2020-07-21 15:02
Ma qualcuno lo sa che tra due anni si vota? Spero vivamente che questi personaggi non abbiamo la faccia tosta di salire su un palco.
 
 
#11 P.Pet. 2020-07-21 15:01
Perchè certi personaggi che ancora circolano in comune senza alcun titolo e con tanta strafottenza??? Potrebbero starsene bene in villa a passeggiare o alle case senza far perdere tempo e punti ai dipendenti comunali.
 
 
#10 Caprio espiatorio 2020-07-21 13:51
Gentili cittadini cassanesi riflettete un attimo e capirete la pochezza di quest'amministrazione che ha nell'assessore al bilancio uno dei suoi "fiori all'occhiello".
L'assessore mica si preoccupa delle irregolarità del bilancio, la sua preoccupazione è come hanno fatto i consiglieri di minoranza ad accorgersene delle irregolarità.
Come se qualcuno indica che in fondo c'è un fosso e che potresti farti male e tu che fai, anziché adoperarti per evitarlo ti preoccupi di come chi te l'ha segnalato ha fatto a scovarlo.
 
 
#9 Italia 2020-07-21 13:24
Per il commento n. 7 perché nella minoranza vede persone capaci di amministrare Cassano?
 
 
#8 michele.cassanese 2020-07-21 08:49
Pazzesco, sempre peggio!
 
 
#7 Na.Mir. 2020-07-21 07:52
Gentili signori della maggioranza, lasciate perdere non è per voi amministrare un paese. Mi dispiace perchè ci sono tante figure nella vostra squadra di gente che lavora nel pubblico, nelle forze dell'ordine, liberi professionisti, imprenditori, medici e azzecca carbugli, tutte figure di ogni genere ed età e mi chiedo "possibile che nessuno vede come Cassano sta morendo? E' un agonia". Svegliatevi e ridate il paese in mano a gente capace. Abbiate il coraggio e l'onesta intellettuale di farlo.
 
 
#6 Primo Aprile 2020-07-21 07:08
Enzo, (commento 4) , ha colto con pacatezza buona parte del psico-dramma.
In disparte le considerazioni sulla professionalità medica, non deve però sfuggire che gran parte delle responsabilità sono riconducibili proprio al Capo dell' Amministrazione.
Non si è capaci o non si è nelle condizioni di selezionare validi collaboratori ed anzi si reputano quelli che più strillano ( leggi Caprio ) come validi sostegni. Tutto questo prima o poi finirà, con conseguenze........
 
 
#5 stanchi 2020-07-20 20:19
ma ci rendiamo conto di chi amministra questo paese?persone che non capiscono o fanno finta ma questi quando escono di casa vedono lo schifo che c'è in questo paese? immondizia dappertutto topi,scarafaggi, puzza di fogna,e vogliamo parlare delle strade dissestate,marciapiedi rotti per non parlare delle strisce pedonali inesistenti che per attraversare devi stare attento altrimenti ti mettono sotto.Ma io mi chiedo ci sono o ci fanno?Mi meraviglio del primo cittadino mi rivolgo a lei no come sindaco,no come medico ma come semplice cittadino di questa comunità si rende conto dello schifo di questo paese?Noi cittadini scriviamo qui per farle capire che qui non va bene niente se a lei non frega niente lasci la poltrona a qualcuno più capace ,lei ha perso l'entusiasmo e si vede da come vanno male le cose prima che sia troppo tardi si faccia un esame di coscienza e faccia solo il medico per un futuro migliore lo dobbiamo alle future generazioni prima che sia troppo tardi.
 
 
#4 Enzo 2020-07-20 17:03
Dispiace tanto per la dott.ssa Di Medio che stimo molto come medico, l'ho anche votata, ma questo mandato non ha niente a che vedere con il 2009/2014. in questa attuale amministrazione c'è solo tanta arroganza e poca concretezza. Per amor del paese faccia un rimpasto cara Sindaca e cerchi di salvare il salvabile.
 
 
#3 Onore 2020-07-20 16:41
L’assessora Caprio sembra l’unico membro pensante senza testa
 
 
#2 Mira jo55 2020-07-20 16:02
Ma questa assessora quando verrà licenziata.
Anche perché la signora nob si dimetterà mai
Politicamente è la fotografia di questa amministrazione e il sindaco non si accorge di nulla
 
 
#1 Perplesso 2020-07-20 15:44
Ma possibile che nessuno della maggioranza si accorge di questa inefficienza? nessuno che fa un mea culpa e fa un passo indietro con le dimissioni? Non si va da nessuna parte con questa squadra, è durata fin troppo. A casa....e si salvi chi può.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.