Sono tre i Candidati cassanesi alle Elezioni Regionali

Immagine (1)

La macchina elettorale per le Regionali Puglia 2020 è in moto e potrebbe vedere ai nastri di partenza ben tre candidati cassanesi, ovviamente salvo sorprese dell’ultim’ora.

Appare scontata, infatti, la candidatura – per la quarta volta – di Ignazio Zullo con  il centrodestra di Raffaele Fitto.  Zullo, popolare medico cassanese, è Consigliere Regionale uscente, con il ruolo di Capogruppo di Fratelli d’Italia, il partito al quale Fitto è approdato dopo aver girovagato per diverse esperienze politiche, sempre nell’ambito del centrodestra. Per Ignazio Zullo, dunque, una riconferma a fianco al suo leader di sempre, con il quale iniziò la carriera politica proprio nelle Regionali di quindici anni fa e questa volta, se Fitto dovesse risultare vincente, potrebbe scattare per Zullo un Assessorato di peso.

Altri due cassanesi potrebbero correre per le Reginali; a settembre prossimo: Rossana Angiulo e Giorgio Lacasella, entrambi del Movimento 5 Stelle con candidata Presidente Antonella Laricchia. Le “regionarie” svoltesi prima dell’emergenza sanitaria, infatti, vide entrambi gli attivisti cassanesi in lizza per un posto utile nella lista del Movimento ma c’erano ancora da verificare alcuni risultati a livello provinciale, prima che la pandemia da Covid-19 bloccasse tutto.

Ora pare sia arrivato il via libera e dunque l'avvocata Angiulo e Lacasella, sottuficiale dell'Aeronauitca Italiana - entrambi attivisiti del M5S cassanese e già candidati Consiglieri Comunali alle elezioni del 2017 - proveranno a conquistare una poltrona in via Gentile.