Domenica 09 Agosto 2020
   
Text Size

Il Pd vuole ricompattare il centrosinistra cassanese

05171f9d-21c6-4fc7-bc83-f4665e537507 

Il 2022, l’anno in cui i cassanesi saranno chiamati alle urne per il dopo-Di Medio, può sembrare molto lontano ma per i tempi della politica parliamo di poche settimane. Soprattutto per quella cassanese dove il Partito Democratico è l’unica forza organizzata e non solo del centrosinistra. A destra, praticamente il nulla se non le forti personalità di Ignazio Zullo (Fratelli d’Italia) e Teodoro Santorsola (stesso partito ma senza un impegno concreto). Il Movimento 5 Stelle campa su un paio di volenterosi attivisti ma sono un ricordo banchetti e mobilitazioni con le “agorà”. Il resto del centrosinistra non esiste più, almeno non dal punto di vista organizzativo (Davide Del Re non molla, comunque!) e la società civile – che pure aveva provato ad organizzarsi (vedi “Progetto in Comune”) – si è squagliata come neve al sole.

Se questo è lo scenario politico, peggio quello socio-economico-territoriale.

“Il degrado del nostro paese – scrive in una nota Enza Battista, Segretaria politica del Partito Democratico cassanese - è ormai sotto gli occhi di tutti, tra erba alta, strade sconnesse, immobili abbandonati. Davanti ad un’amministrazione sorda anche di fronte alle proposte, che scambia l’assise del consiglio comunale come palcoscenico, in cui fare monologhi tutt’altro che politici, fino ad arrivare a scene mai viste in altri consessi, sottraendosi al confronto addirittura abbandonando l’aula del consiglio comunale. La politica è altro, la politica DEVE essere altro. La politica è confronto, è dibattito, è progettazione. Ѐ tempo di dire basta, è necessario riprendere  a fare la vera politica”.

La battista, dunque, lancia la sfida e guarda al 2022: “Ѐ tempo di riannodarci. Sì, Riannodiamo. Questo il termine che meglio può rappresentare questa fase politica in cui ci stiamo cimentando. Crediamo sia giunto il momento di promuovere un dibattito pubblico aperto, inclusivo, in cui discutere del futuro della nostra cittadina. Le sterili contrapposizioni non aiutano nessuno. La politica deve avere la capacità di guardare oltre, avanti. Abbiamo la necessità di “ascoltarci”. Nessuna cattedra e nessun pregiudizio, ma umiltà di ascoltare. Una fase importante in cui costruire solida fondamenta su cui progettare un futuro possibile, non solo soddisfacente per tutti, ma ottimale per tutti”.

Durissimo il suo giudizio sulla Di Medio & C. “La stagione politica e amministrativa che stiamo vivendo è fallimentare. Incapace di governare i problemi, impreparata nella gestione ordinaria, inesistente nella progettazione del domani. Non ci è concesso di navigare a vista e attendere che il tempo risolva; rischiamo danni irreversibili. Il momento è adesso. Nel recente passato troppo spesso ci si è cimentati nel costruire muri, spesso pretestuosi e senza visione. E’ tempo di abbatterli e costruire ponti, “riannodare” settori politici, sociali, professionali, economici. Il futuro è di tutti e tutti devono averne responsabilità. Un semplice, ma crediamo efficace, appello a quanti vogliono insieme a noi e in piena libertà promuovere idee, senza primogeniture di sorta, per continuare un cammino insieme, permeo di rispetto reciproco e con sguardo aperto e scevro da contrapposizioni anacronistiche. Un rinnovato senso di responsabilità che dobbiamo a noi, ai nostri figli, alla comunità a cui apparteniamo e in cui viviamo. Noi ci siamo. Riannodiamo”.

 

Commenti  

 
#30 SOLOPERICASSANESI 2020-07-15 17:26
MI ASSOCIO AL COMMENTO N°12.COSA CENTRA LA FOTO DI MORO,MI DISPIACE DI RINO PALUMBO,DEL DOTTOR AMEDEO,(OVE IO STIMO LUI E PRIMA DI LUI IL SUO ILLUSTRISSIMO PADRE)RINO RICORDI GUANTE BATTAGLIE FATTE MA CON VERO SENSO DEL RISPETTO DELLA FOTO ALLE TUE SPALLE.BENE IL FILMATO QUANDO INIZIATE A PULIRE SARO' DEI VOSTRI A PULIRE IL MIO PAESE.MA NON POSSO ESSERE DEI VOSTRI PERCHE' SONO RIMASTO DC MENTRE ALCUNI DI VOI PUR DI STARE SEMPRE FRA LE SCATOLE SI MINEMIZZA COME UN CAMMALEONTE TOGLIETE LA FOTO DI MORO GRAZIE
 
 
#29 Dc 2020-07-04 11:05
Andate a zappare
 
 
#28 ... x 27 2020-07-03 21:03
Sai chi è peggio del vecchio? Chi è nuovo ma manovrato da un vecchio.
 
 
#27 considerazione 2020-07-03 09:03
Non saranno pochi commenti, di gente che per il paese non fa NULLA a bloccare questo progetto, perché chi fa sbaglia, chi non fa come in tanti di voi non sbaglia MAI...Date del vecchio ad una ragazza che ha solo una legislatura sulle spalle, invece VOI che invocate il nuovo, continuate a dare fiducia a gente che sulle scale del comune è da diverse legislature e ha cambiato diverse casacche e alleanze, Zullo, Teodoro, Di Medio ecc...Non ho nulla da ridire ma smettetela con la barzelletta di chi sta dietro avanti a lato, che non vi crede più nessuno. Cassano ma soprattutto i cassanesi non sono stupidi.
 
 
#26 onestaMente 2020-07-02 16:10
...in occasione delle regionali c’è necessità di riannodare
 
 
#25 Nastrino rosso 2020-07-02 13:21
Ed intanto Pisicchio, il segretario del partito della sindaca e non solo, è indagato per corruzione.
 
 
#24 Kit Carson 2020-07-02 12:11
Come volevasi domostrare. Tex l'aveva scritto al commento 2 ed io avevo scritto il commento 11.
I cento idioti stanno venendo fuori: sanno dire solo insulti a chi si impegna, a chi ci mette la faccia.
Loro, gli idioti, rimangono nascosti (nel buio delle loro stanzette da bivacco) a insultare.
 
 
#23 Rex 2020-07-02 07:43
Parit bell parit......ma perfavore non vi crede nessuno.
 
 
#22 Extra 2020-07-02 07:08
Sono d'accordo con Jeremy: vedere il ritorno di certi soggetti mi fa venire i brividi....Questo è il nuovo che avanza?
 
 
#21 Tesserato 2020-07-02 07:04
L'apice del pd di cassano fu con i 4 anni di opposizione Arganese in amministrazione.
Infatti dopo il lavoro che il Pd ha fatto Lionetti vinse miracolosamente le elezioni.
Da li bisogna ripartire.
 
 
#20 X Jeremy 2020-07-02 06:05
Ma li ha imbarcato da tempo!
E non solo del passato recente ma anche e soprattutto del passato remoto!
 
 
#19 Anonimo 2020-07-02 02:10
Allora perché vi lamentate se non fate mai nulla
 
 
#18 Sì, in effetti 2020-07-01 23:18
Concordo con il commento n.3
Avevate un sindaco, una brava persona, eletta con fatica...chi non è esente da colpe, è "complice" dell'attuale sfacelo.
 
 
#17 Tino 2020-07-01 16:58
Dottor Venezia sindaco....però senza Teodoro.
 
 
#16 pd de gr 2020-07-01 16:57
Ma vi rendete conto? Siete ridicoli. Il problema in questo paese è che, purtroppo, la gente valida se ne sta tranquilla nei propri studi o attività imprenditoriali e mai scenderà in campo politico, ragion per cui qualcuno con una manciata di voti, ne anche i suoi, si sente arrivato all'apice di una carriera politica...in reltà non ha capito niente.
 
 
#15 Jeremy 2020-07-01 15:45
Importante è che il PD, se vuole rappresentare un'alternativa, non imbarchi rottami del passato.
 
 
#14 ... 2020-07-01 14:14
Avete provato A zappare?
 
 
#13 Pinko 2020-07-01 13:25
Ma non vi vergognate ?
 
 
#12 E lionetto? 2020-07-01 12:52
Fra i casinisti che intravedo nella foto ci manca il "supremo", colui che fu, colui che affossò questo paese prima della Di Media.
Colui che da comunista incallito fu fatto entrare nel partito di Aldo Moro (vedi foto alle spalle dei cavalieri di Camelot).
Cosa c'entrano i comunisti con Aldo Moro, con la sinistra democristiana?
Altro errore in itinere. Cosa centra un simpatizzante della destra, da sempre nell'amministrazione 1999-2009, con Aldo Moro?
Bene, caro PD cassanese, vi meritate Di Media.
 
 
#11 Kit Carson 2020-07-01 12:23
La penso come te, caro Tex del commento 2.
Qui a Cassano per uno che fa qualcosa, si sono cento idioti nascosti nell'ombra che lo devono impallinare. Questo nostro paese peggiora proprio per via dei cento idioti senza faccia o meglio che non ci mettono la faccia perchè hanno la faccia come .... E' chiaro, no?
Voterò anche io pd anche per rispondere a questi cento idioti!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.