Venerdì 15 Novembre 2019
   
Text Size

PdZ, Zullo chiede l'audizione del Commissario Prefettizio

WhatsApp Image 2019-10-29 at 18.54.04 (1)

"La questione dei servizi e dell'assistenza alle persone fragili dei nostri Comuni è tuttora aperta. Abbiamo l'esigenza di ottenere la rendicontazione delle spese e dei servizi resi relativamente al triennio 2014 - 2017 e fare il punto sul Piano di Zona valevole per il triennio 2018- 2020": lo scrive il Consigliere regionale Ignazio Zullo in una nota.

"Spero - aggiunge Zullo - che con il commissariamento del Comune di Grumo si possano scoperchiare molte pentole ed ottenere notizie certe e documentate che ad aggi sono state eluse tanto dall'ex Sindaco di Grumo e dal Sindaco Di Medio quanto dalla Regione.

Per questo ho inoltrato al Presidente della Commissione Consiliare competente la richiesta di audizione del Commissario Prefettizio". 

Di seguito il testo della richiesta.

 

 

Al sig. Presidente della terza Commissione consiliare

Sig. Presidente, più volte in Consiglio regionale attraverso interrogazioni rivolte all’assessore Ruggeri e al Presidente Emiliano chiedevo di ottenere il rendiconto delle spese del Piano di Zona 2014-2017 dell'ambito distrettuale di Grumo Appula che ricomprende oltre al Comune di Grumo anche i Comuni di Toritto, Sannicandro, Binetto, Cassano Murge e Acquaviva senza esito.

Ho più volte segnalato i ritardi nell’approvazione del Piano di Zona 2018 – 2020 nel mentre si spendevano le quote accreditate dalla Regione per circa 800.000 euro impegnando somme del Piano di Zona pari a 40.000 euro/annui per 20 anni per la realizzazione di una piscina natatoria che nulla ha a che fare con le finalità dei Piani di Zona.

Ho segnalato come l’approvazione del Piano di Zona avvenuta in ritardo (solo a 2019 inoltrato) è avvenuta senza il coinvolgimento del partenariato sociale in violazione di legge e regolamento regionale vigente.

Ho segnalato la sospensione dell'assistenza domiciliare ad anziani e disabili e la precarietà dell’assistenza specialistica in ambito scolastico ai disabili.

Tutto questo senza grandi risultati: risposte evasive, vedremo, stiamo facendo, stiamo incontrando il Sindaco di Grumo ma di risposte secche ed esaustive non ne sono mai arrivate.

Il Sindaco di Grumo o meglio l'ex Sindaco di Grumo è noto essere un sostenitore di Emiliano e non poteva essere messo alle strette.

Ora il Comune è stato commissariato e credo sia più semplice ottenere quelle rendicontazioni di spesa e notizie sull’andamento dei servizi dal Commissario Prefettizio.

In ragione di ciò Le chiedo di favorire l'audizione in Commissione del Commissario Prefettizio di Grumo affinché come rappresentante del Comune capofila possa fornirci la rendicontazione delle spese e dei servizi resi con il Piano di Zona 2014-2017 e possa relazione sul Piano di Zona 2018-2020.

 

Ignazio Zullo (presidente gruppo Fratelli d’Italia)

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.