Domenica 13 Ottobre 2019
   
Text Size

Maxi reclutamento del Comune: ben otto le figure richieste

Comune nuovo

Sono otto i dipendenti che il Comune di Cassano delle Murge richiede agli altri enti pubblici italiani, per rimpolpare la ormai avvizzita pianta organica.

L’Amministrazione Di Medio cerca, tramite la cosiddetta “mobilità esterna” dunque fra coloro che sono già impiegati in altri enti pubblici:

  • tre Istruttori Amministrativi, categoria C;
  • un Agente di Polizia Locale;
  • un Istruttore Tecnico, categoria C;
  • tre funzionari categoria D (Contabile, Amministrativo e Tecnico).

Tutti i posti sono a tempo pieno ed indeterminato e la scadenza per la domanda è fissata al 25 ottobre prossimo. Alla chiusura dei termini, i candidati saranno valutati sulla base dei titoli e di un colloquio che deciderà quindi la graduatoria definitiva e poi l’assunzione presso il Comune alle stesse condizioni contrattuali dell’ente di provenienza.

E’ di qualche giorno fa, come sanno i lettori di questo giornale, la concessione al trasferimento per Donato Acquaviva, già Comandante della Polizia Locale a Cassano quindi Funzionario del Settore Affari Generali, trasferitosi presso l’Università di Bari mentre è in procinto di andar via (sempre a Bari) anche Isabella Liguigli, capo del Settore Ragioneria ma nel corso del 2019 altri dipendenti hanno chiesto di trasferirsi in altri enti in maniera definitiva o temporanea.

 

 

 

 

 

 

 

Commenti  

 
#9 Facciamo chiarezza 2019-09-25 14:38
Redazione,per favore monitoriamo ogni singolo passaggio,di questa mobilità, non si sa mai,che qualcuno riesca ad entrare dalla finestra..
 
 
#8 X REDAZIONE 2019-09-25 08:32
Se volessi candidarmi esiste un link perchè non sta niente in gazzetta ufficiale.

LA REDAZIONE

Trova tutto sul sito ufficiale del Comune di Cassano delle Murge.
 
 
#7 Urbano 2019-09-21 19:29
Un solo agente di polizia, non vi sforzate, ancora poi si mettono a fare le multe..... Masciatavin....
 
 
#6 Proposta 2019-09-21 15:48
...Anche l'assistente sociale comunale ha chiesto di andare via...ma non è che è l'assessore al personale che bisogna mandare via per fermare l'emorragia?
 
 
#5 Disoccupato 2019-09-20 13:21
Sognano già concorsi ad hoc ma noi siamo attenti.
 
 
#4 volavolavola 2019-09-20 12:38
e perchè dovrebbero venire a Cassano ? Per lavorare nel caos più assoluto e rimediare a tutti i danni fatti fino ad adesso ? Hanno bisogno di questi poveri cristi per scaricare su di loro tutte le problematiche insolute da parte di personaggi incompetenti e raccomandati
 
 
#3 Dash 2019-09-20 12:29
Forse se andiamo noi come cittadini...faremo molto meglio ....
 
 
#2 Otto 2019-09-20 08:28
Otto figure? In pratica non c'è nessuno sul comune....anzi no, bretell sta sempre.
 
 
#1 sonia 2019-09-20 07:09
Con la nomea che si è fatta Cassano grazie a questa amministrazione e bretelle… non vorrà venire nessuno. Che il Prefetto ne tenga conto. E la Procura ovviamente...
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.