Martedì 17 Settembre 2019
   
Text Size

Piano di Zona: e se Cassano diventasse Comune "capofila"?

Davide Pignatale

A proposito di quanto sta accadendo nel nostro ambito sociale di zona vorrei fare qualche riflessione personale.

Vanno bene le osservazioni delle opposizioni, i comunicati del consigliere regionale, che per loro natura si espongono a possibili critiche di speculazione politica.

Ma l'argomento merita ed è importante.

Per superare i soliti schemi della politica, quello che i cittadini a ragion veduta definiscono il teatrino della politica, ci vuole qualcosa in più.

Alla critica bisognerebbe affiancare le proposte . 

Ci vuole un visione di prospettiva, di largo respiro. A questa amministrazione, a questo sindaco, è giusto chiedere di più.

Chiedere di avere un atteggiamento che dia prestigio al suo ruolo e alla comunità che rappresenta. Oltre al sacrosanto commissariamento dell'ambito è giusto che Cassano possa e debba ambire a diventare Comune capofila.

È ora che il Sindaco mostri capacità politiche, faccia squadra con gli altri sindaci e proponga nuove soluzioni gestionali, indirizzando la trasformazione in consorzio dell'ambito, ad esempio, e la designazione di Cassano come comune capofila con lo scopo primario di gestire al meglio i servizi per i cittadini.

Sappiamo tutti che Grumo fu designata come forma "risarcitoria" per aver perso l'ospedale, ma oggi è tempo e occasione per rivedere quella scelta. Cassano sarebbe più funzionale dal punto di vista logistico e potrebbe dimostrare di avere le carte in regola per diventare centrale per il territorio, l'inizio per un nuovo sviluppo.

Commenti  

 
#8 uno normale 2019-08-20 18:22
scusate cari colleghi commentatori, ma sapete solo insultare? Il sig. Pignatale ha formulato una proposta, peraltro sensata. Siete liberissimi di dire la vostra, ma almeno argomentate, evitando di insultare una persona che ha proposto qualcosa.
 
 
#7 Cittadino dok 2019-08-20 12:59
Capofila? Lo siamo già ma in porcherie
 
 
#6 Se dico ..se 2019-08-20 10:45
Ma quale prima fila , iniziate a pulire Lavare e disinfettarli prima questo paese mettiamo dei bidoni negli appositi ti spazzi per il differenziato ridiamo un decoro urbano al centro storico chiudendolo e lavandolo tutti i santi giorni con apposite idropulitrici mettiamo dei raccoglitori di cacche per cani in giro per il paese rifacciamo un po’ di strade ridiamo dignità a chi lo merita e così almeno non entriamo nel ridicolo ......//@_@...
 
 
#5 Pomodoriverdifritti 2019-08-20 09:04
Uao! Una riflessione di altissimo profilo, una proposta di grandissimo valore. Pignatale sindaco subito (o almeno assessore al Bilancio).
 
 
#4 Cassanoforever 2019-08-20 08:55
A parlare è semplice.
Lavorare è difficile.
 
 
#3 Pulcinella 66 2019-08-20 08:52
Chiacchiere politiche.
Voi signor Pignatale in due anni e mezzo come amministratori di Cassano avete fatto anche peggio dell'attuale.
Anzi vi siete alleati con la Dimedio per mandarvi da soli a casa.
Complimenti.
Lasciate questo paese.
 
 
#2 Demy 2019-08-20 08:51
E fosse confermato “testa di serie”?
 
 
#1 #chiearteficedelsuom 2019-08-20 08:39
Alcuni errori si pagano e purtroppo gli errori commessi hanno ridato fiato a chi doveva stare lontano e parecchio,per tanti motivi, dalla gestione del paese.
Cospargersi il capo di cenere è l'unica cosa che ti é rimasta.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.