Mercoledì 19 Giugno 2019
   
Text Size

La Di Medio lascia Fratelli d'Italia e se ne va con Pisicchio

pisicchio di medio copy

Nuovo cambio di partito per Maria Pia Di Medio: la Sindaca cassanese passa da Fratelli d'Italia a Iniziativa Democratica, il partito di Alfonso Pisicchio. Dalla destra al centrosinistra, insomma: Pisicchio, infatti, è  Assessore nella Giunta di Michele Emiliano.

“La nostra famiglia politica cresce sempre più in Terra di Bari, a dimostrazione che il civismo è la nuova frontiera per tutti gli amministratori locali che tengono alla cosa pubblica mettendo in rete le proprie storie, le proprie capacità e le proprie professionalità. E Maria Pia Di Medio incarna queste caratteristiche, imprescindibili per chiunque abbia responsabilità di governo”, si legge in una nota diffusa poco fa dal leader di Iniziativa Democratica, Alfonso Pisicchio.

“Dopo la costituzione del gruppo Iniziativa Democratica nel consiglio comunale di Bitonto, anche il sindaco di Cassano delle Murge – sottolinea Pisicchio – ha deciso di far parte di questo progetto civico e politico. Un progetto sempre più radicato in tutta l’area metropolitana di Bari, che mette insieme donne e uomini accomunati dalla passione civica, dalla voglia di essere protagonisti dei cambiamenti chiesti a gran voce dai territori. Iniziativa Democratica è pertanto un movimento civico che si rafforza, che cresce e che è pronto ad affrontare le prossime sfide elettorali che nella prossima primavera vedranno molti Comuni chiamati alle urne per il rinnovo delle amministrazioni”.

“Ho aderito con entusiasmo a Iniziativa Democratica – spiega la Di Medio – perché è un gruppo composto da personalità che si riconoscono nei valori e nei principii della buona politica, della correttezza e della voglia di fare nell’interesse esclusivo della comunità”.

Non è passato neppure un anno da quando, lasciando lo storico PRI, la Di Medio passò, con mezza Giunta Comunale, in Fratelli d'Italia soprattutto per sostenere alla Politiche la candidata Annamaria Caprio, Assessora al Bilancio.

Ora il nuovo cambio di rotta di cui, pare, non  tutti nella maggioranza, sapessero qualcosa. Di certo ne erano a conoscenza la Consigliera Francesca Marsico, da sempre vicina a Pisicchio e suo marito Simeone Paparella, già Consigliere comunale e Segretario Provinciale di Iniziativa Democratica. 

 

 

 

Commenti  

 
#24 francesco c. 2018-12-31 12:00
me me me..... i pulcini quando fanno la dichiarazione?
 
 
#23 befana 2018-12-30 18:21
Ma cosa vi aspettate da questi pagliacci e continuate a votarli
Ahahah. Sono tutti figli alla stessa cagna
 
 
#22 si 2018-12-30 15:54
Condivido la verità
 
 
#21 pink panther 2018-12-30 15:14
Verità, la persona che citi ha già perso credibilità nel momento in cui ha accettato la candidatura con quella ciurma. L'iniziazione è poi avvenuta con la nomina a presidente, dopo aver dimostrato fedeltà alla regina ed essere entrata nelle grazie del re che muove le fila da decenni in questo paese.
 
 
#20 Triste 2018-12-30 11:04
Incredibile, cambiare casacca come più conviene. Mi dispiace perché vi ho votato, ho sbagliato. In questa maggioranza ognuno fa come crede, che gran peccato.
 
 
#19 Verità 2018-12-30 10:04
Credo che la Presidente Gatti deve riflettere e sfilarsi per tempo da questa massa di incompetenti si sta rovinando il curriculum per stare dietro a questi inetti e incompetenti ha fatto bene la Calzetta a darsela a gambe
 
 
#18 volavolavola 2018-12-29 12:23
pensierino : nonè che FDI l'ha cacciata per incompatibilità ed è finita nella cloaca massima di P..........?
 
 
#17 Kikka 2018-12-29 12:06
La marsixo sarà felicissima, si sta facendo spazio, sarà il colpo finale di questa amministrazione fallimentare. Poveri a noi.
 
 
#16 XME 2018-12-29 12:03
X me ora deve stare attenta l’assessore Dambrosio che poco c’entra con questa maggioranza per la sua serietà.
 
 
#15 Cassanese76 2018-12-29 11:50
Film già visto. Chi tradisce una volta lo farà per sempre. Protagonisti Marsico e Paparella. Regia di Arganese. D’Ambrosio solo una pedina. Avvocato è finita la pacchia. Caprio/Campanale e ora? Vado a comprare i pop corn.
 
 
#14 deluso 2018-12-29 09:29
che delusione! e pensare che ho fatto anche campagna elettorale. Mea culpa..
 
 
#13 meraviglioso 2018-12-29 09:19
AVVOCATO stai attento che la MAESTRINA t sta fasc i scarp hihihihihihi
 
 
#12 Pietro Savino 2018-12-29 09:16
Certo che la coerenza soccombe dinanzi all'opportunità. Coscienza politica 0 piuttosto che perseguire una linea politica seria. Come scrivere una linea politica seria se non se ne ha una di appartenenza ideologica ? Come gestire un paese che è oramai al collasso ? Cassano Murge oramai è in fin di vita. Ha perso quanto di meglio avesse come il Maugeri, l'ospedale Villa Bianca, una foresta al degrado più totale, strade inesistenti e pericolose tanto che sarebbe opportuno dichiararle inagibili, igiene inesistente, operatori ecologici quanto mai arroganti e bisogna poi di educazione civica e...la lista è lunga...ma la Dimedio svolazza da destra a sinistra in cerca di autore. Povera Cassano. Poveri cittadini...in un paese che non c'è... più...ma che opportunità sarebbe dovuto essere il quartiere residenziale della Città Metropolitana di Bari...sarebbe dovuto essere...
 
 
#11 Aiax 2018-12-29 08:44
La dottoressa è in crisi mistica? Serve anche a lei una vacanza in India! Poteva fare un biglietto cumulativo con la Marsico e Paparella e andare con loro a trascorrere il Natale in India... chissà che non ne usciva un cinepanettone!!! Pagliacci e volta giacchette!
 
 
#10 Ace 2018-12-29 08:08
Paparella prossimo sindaco di Cassano. Ihihihiihihihihihihih
 
 
#9 Pinko 2018-12-29 07:05
Tutti pagliacci cambi solo per "convenienza"
 
 
#8 Gina 2018-12-28 22:36
Viva i cambiamenti,la sindachessa ne ha prese di posizione,rinuncia all’ eredità prende le distanze ,va dal centro, alla destra,alla sinistra e poi dove vorrà andare? Al parlamento come la super assessora che voleva volare con la meloni?
Noi guarderemo
 
 
#7 Incredulo 2018-12-28 22:26
Incredibile solo pochi mesi fa con la Meloni e oggi con Pisicchio. Cosa non si fa per andare a quel posto a Zollo. Adesso dirà che è stata costretta a farlo contro la sua volontà. Magari la ritroviamo candidata alle regionali. Falsaaaaaaaaa
 
 
#6 Vitino 2018-12-28 22:06
Si cambia troppo facilmente casacca, e ora la Marsico vorrà diventare vicesindaco! Giustino stai attento.
 
 
#5 Pri 2018-12-28 22:02
Non ci posso credere, siamo alla frutta.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.