Giovedì 23 Maggio 2019
   
Text Size

Firmano senza leggere. E poi se la prendono con CassanoWeb

liberta-di-stampa-bd 1361643

Se dipendesse da qualche Consigliere di maggioranza, i cittadini cassanesi saprebbero davvero poco di quel che accade nel Palazzo Comunale.

Perché oltre a fare gli Assessori, i tecnici, gli scenografi, gli ideatori di eventi, i costruttori, gli strateghi da “play-station”, i costruttori di rotatorie, i vigili urbani, ecc. ecc. vorrebbero fare anche i giornalisti! Filtrando le notizie, ovviamente: dando al popolo (!) solo quelle news che effettivamente servono (!) alla vita quotidiana, eliminando tutte le altre cavolate,  soltanto “falsi scoop” (cit.) quando non proprio “fake news” come oggi si usa dire.

Già, perché a sentire gli sproloqui di alcuni Consiglieri, ieri in Consiglio Comunale, questo giornale avrebbe propalato bugie, notizie false e “falsi scoop” (cit.) scrivendo cose non vere a proposito della convocazione, in Prima Commissione Consiliare permanente, del dimissionario Consigliere Ignazio Zullo. Un errore materiale che comunque ha impedito ad un Consigliere (il subentrante Rocco Lapadula) di far parte della Commissione e portare il proprio contributo.

Fatto l’errore, la gente seria si prende la responsabilità, chiede scusa ai cittadini  e rimedia. Oppure circostanzia l’accaduto e chiede una rettifica al giornale che ha pubblicato la notizia.

Gli altri, invece, se la prendono con la stampa, ovviamente. Rea di aver pubblicato quel che forse doveva restare nascosto, probabilmente dimenticando che le sedute delle Commissioni Consiliari sono pubbliche così come i documenti prodotti in quella sede.

Per fortuna Costituzione Italiana, leggi e norme non sono cambiate e dunque chi è stato eletto dai cittadini, governa, o almeno ci prova; la stampa cerca di controllarne l’operato.

Ecco, allora, la prova documentale che Zullo in quella Commissione era stato convocato: o almeno così dice il verbale, sottoscritto dai tre Consiglieri di maggioranza (Pasquale Campanale, Francesco Cavalluzzi e Antonio Falcicchio).

A meno che i tre abbiano firmato senza leggere o senza capire quel che c’era scritto.

 

Commenti  

 
#27 x commento 26 2019-01-15 20:02
Se lei ritiene che i commenti sono diffamatori puoi chiedere rettifica oppure querelare basta rivolgersi alla polizia postale. Ok
 
 
#26 x redazione 2019-01-15 11:24
se siete trasparenti come sostenete di essere, obbligate a commentare i vs. articoli accedendo con facebook, chiunque potrà dire democraticamente la sua ma mettendoci la faccia e assumendosi la responsabilità di quello che scrive, perché libertà di parola non vuol dire libertà di offendere e diffamare, cosa che invece avviene sistematicamente nei commenti su queste pagine.
 
 
#25 rigorosamente anonim 2019-01-12 11:04
che dire: numerosi commenti perfettamente adeguati allo spessore dell'articolo ed all'in(esistente)telligenza media di coloro che usano scrivere anonimamente su questo sito... entrare nel merito della (presunta) notizia, questo mai...non produce visibilità! andiamo avanti così ca Redazione, seminando vento in nome della presunta trasparenza dell'informazione, certamente raccoglieremo tanti click, mi raccomando stesso stile anche quando sarà suo (di Brunelli) cognato ad amministrare questo paese...(in verità quando ZULLO era in Amministrazione con la Dimedio non mi risulta di aver assistito a tutta questa ricerca del Santo Gral o della VERITA' ASSOLUTA da parte del vostro neutralissimo giornale)...ma sicuramente sbaglio io, voi siete portatori di verità assoluta.

RISPONDE G. BRUNELLI

Perchè si fa male da solo? Accusa gli altri dell'anonimato (presunto) ed è anonimo (presunto) lei stesso? Basterebbe questo per fermarmi qui ma siccome sono buono le consiglio di leggere a ritroso (sa cosa significa, spero) tutti gli articoli di quando c'era la Di Medio e Zullo era Presidente del Consiglio. Legga anche i relativi commenti e si renderà conto che ha scritto una corbelleria (ancora una volta):
 
 
#24 Per Anonimo 2019-01-11 20:31
Commento 24 . Sono sicuro che legge tutto prima di firmare: polizze, contratto con gli operatori telefonici ecc. Se esce dall'anonimato la nomino mio consulente.
 
 
#23 lettore 2018-12-31 12:17
Come volevasi dimostrare, l'avviso per la manifestazione di interesse per fare cos non si sa, è stata rimossa dall'albo.
Bravo capo, ben fatto. Ti meriti un monte di oro, anzi, due.....
 
 
#22 Psyco Killer 2018-12-29 12:07
x Campanale Pasquale per essere Lei un finanziere ha fatto una bella figura . Complimenti .
 
 
#21 Filomena 2018-12-28 22:38
La super assessora so tutto ,ha capito che aveva sbagliato ?
 
 
#20 lettore 2 2018-12-28 15:43
X commento 17 lettore. Non so di cosa ti stupisci, se il tuo riferimento è a quella manifestazione di interessi per aiutare gli amministratori a comunicare con i cittadini, dovresti sapere che sembra una presa per i fondelli, ma non è così. Perché? La Dimeglio quando fu nominato Spina come addetto stampa dell'Amministrazione Lionetti si scagliò contro come una saetta contro l'allora Sindaco, adesso non può fare come fece Lui, e cioè pubblicare una manifestazione fasulla per poi assegnare tale ruolo al figlioccio di turno. Capisc a me!!!!!
 
 
#19 Grisù 2018-12-28 15:38
è tutto uno schifo :-*
 
 
#18 Cittadino 2018-12-28 14:46
Ma ancora per tanto tempo dobbiamonessere amministrati da gente così? Ma perché non si ritirano?
 
 
#17 lettore 2018-12-28 14:46
Mi dispiace che a rispondere sia sempre e solo il capogruppo, evidentemente non ha ancora compreso come funziona il sistema.
Vorrei far notare al capogruppo che questo è solo l'ennesimo strafalcione che confeziona questa maggioranza, ommeglio, che viene alla luce. Vorrei dare un ulteriore spunto di riflessione su quello che confezionano al palazzo lor signori. Manifestazione di interessi affissa sul sito istituzionale per fare cosa non si sa, comunicazione, addetto stampa, gestore del sito...... bho! rivolta a chi? bho! quanto sarà il compenso? bho! per quanto tempo? bho!Insomma un altro abito cucito su misura per gli amici di merenda come quello del NdV. Anche qui o non avete letto, oppure non vi hanno detto tutto. Meditate gente. Alla prossima ca……….
 
 
#16 cinquestalle 2018-12-28 14:25
Prezzemolo ogni minestra impara a scrivere prima di aprire bocca. Sembra un film tragicomico.
 
 
#15 volavolavola 2018-12-28 13:28
quando la politica corrotta permette a mezzecalzette di poter parlare succede questo , poi tutto passa e tornano doverosamente nell'ombra
 
 
#14 Per te 2018-12-28 13:13
Per Pasquale Campanale: lei ha scritto “io non ho controllato”. Ma stiamo scherzando? Firma senza sapere cosa firma? Ma lei crede di amministrare con così tanta faciloneria? Umiltà per favore! Studio e applicazione! Toglietevi di dosso la superbia e l’arroganza! E se una notizia non è vera può denunciare piuttosto che offendere un giornale che fa un favore ai cassanesi ovvero Dire la verità!
 
 
#13 Gina 2018-12-28 12:58
La maggioranza si sarebbe dovuta piegare alla sua superficialità e chiedere scusa ,ma dono così boristi che non sanno fare neanche questo
 
 
#12 Vitino 2018-12-28 12:20
Se si ritirassero sarebbe una cosa buona e giusta, ci avete provato ma non è cosa la vostra.
 
 
#11 Gino 2018-12-28 12:13
Non ho parole...... :o :o
 
 
#10 Verità 2018-12-28 11:53
Io ho apprezzato le scuse che il capogruppo di maggioranza ha fatto,ma senza una Opposizione attenta e tenace questi a ruota libera andrebbero senza dar conto a nessuno
 
 
#9 renato 2018-12-28 11:28
Ma quale "firmano senza leggere" Brunelli che dici? Questi non sanno leggere! :lol: :lol:
 
 
#8 francesco c. 2018-12-28 11:24
Caro Brunelli, se pensa di ricevere delle scuse da questi soggetti, si sbaglia di grosso.
Sono così arroganti e presuntuosi atteggiamento tipico di chi nella vita non ha mai contato un bel niente. Sono piccoli, ma piccoli piccoli........
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI