Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Tributaria, la Masi insiste e scrive al Comune

masi copy

Il Movimento 5 Stelle interviene nuovamente sulla vicenda ormai nota della Tributaria di Cassano delle Murge con un intervento formale dell'onorevole Angela Masi a seguito di un confronto con gli attivisti locali.

La richiesta è stata inviata a mezzo PEC sia al Segretario Generale del Comune di Cassano che al Presidente del Consiglio Comunale, la dimissionaria Monica Calzetta. 

"Capisco le difficoltà umane legate a un fatto doloroso" sottolinea la parlamentare pugliese, "ma ho ritenuto opportuno inviare una richiesta ufficiale di chiarimento per tutelare i principi della trasparenza e per sollecitare la pronta risoluzione del problema. Occorre chiarezza sull’iter da svolgere nel recupero delle somme e la tempistica. Siamo di fronte ad una vicenda il cui valore istituzionale non può e non deve essere trascurata, per il bene della comunità di Cassano e dei loro cittadini".

La richiesta è stata avanzata In particolare, al Segretario Generale in virtù dei compiti a questo assegnati sia dall’art. 97 T.U.E.L.  << collaborazione e funzioni di assistenza giuridico-il nei confronti degli organi dell'ente in ordine alla conformità dell'azione amministrativa alle leggi, allo statuto ed ai regolamenti>>; sia con riferimento ai compiti dalla Legge 190/2012, in materia di Anticorruzione e Trasparenza ed infatti, la sua attività è anche diretta al controllo, prevenzione del contrasto della corruzione e in generale alla verifica dell’illegalità nella Pubblica Amministrazione.

Due le richieste avanzate dalla parlamentare pentastellata:

- Verifica del modo con cui il Comune di Cassano delle Murge sta procedendo al recupero di tutte le somme relative alla Sentenza della Corte dei Conti n. 138/2012 in relazione a tutti i singoli crediti e debitori;
- Verifica delle  motivazioni relative alla tempistica di recupero delle ridette somme.

La richiesta si conclude, con l’invito a provvedere nei termini di legge e l’indicazione che in caso di mancata o insufficiente risposta si valuterà la trasmissione degli atti alle Autorità competenti per tutti gli accertamenti del caso.

Commenti  

 
#5 ecologista davere 2018-10-21 10:39
Amici politici Cassano sta morendo nel nulla , datevi una mossa fate qualcosa , da Alta Murgia , ne state facendo una bassa Murgia mancano servizi , acqua , fogne , sicurezza , degrado , la Contrada Lagogemolo un deserto con liti frequenti per la carenza dell'acqua tra gli sventurati che hanno avuto la sventurata idea di acquistare una casetta in quella sventurata zona . Ora nemmeno gratis li vogliono le case li . Comune svegliaaaaaaa
 
 
#4 Venghino signori 2018-10-19 14:24
Nuovo giro e nuova deputata, ma gli attivisti locali dove sono? Avete anche ragione nei singoli casi, però ogni volta mandate avanti gli onorevoli. Se la giunta dipendesse dalla vostra opposizione staremmo freschi, poi pretendete di fare le liste e di venire votati.
 
 
#3 Per voi 2018-10-19 12:57
Ma cosa abbiamo fatto per meritarsi questa amministrazione?
 
 
#2 Luigi R. 2018-10-19 08:53
Un viso puro e angelico, bella, molto bella.
 
 
#1 dino 2018-10-18 17:20
Arret.....non ste na lir!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI