Lunedì 12 Novembre 2018
   
Text Size

Riflessioni delle opposizioni su "Juke-boxe"

lettera

Pensiamo alla serata del juke-box che non solo possa farsi con tranquillità e che abbia anche una buona riuscita, ma merita l’impegno di tanti.

Ci auguriamo di non veder più su facebook polemiche che contrappongono gli uni agli altri, né i commercianti di Cassano possono essere accusati di non aderire a questa o quella sponsorizzazione di eventi.

I commercianti oggi a Cassano rappresentano una categoria di lavoratori onesti che ogni giorno devono fare i conti con tasse, costi di energia e di fitto, pastoie burocratiche, rate che scadono in banca, cliente che non paga, merce avariata o scaduta o fuori moda il cui costo pesa sulle proprie spalle e incassi che si riducono sempre più per la crisi di soldi e di movimento di persone a Cassano.

Di fronte a tutto questo bisogna chiedersi: i commercianti sono mai stati chiamati a condividere l’organizzazione dell’Estate Cassanese da questa Amministrazione?

E ancora: è lecito che i commercianti possano domandarsi perché il Comune abbia finanziato con 9.000 euro eventi (street art e sfilata) fuori dal cartellone dell'Estate Cassanese, mentre eventi di rilievo e che da anni si svolgono nel nostro Comune, come juke box, non siano stati inseriti nel cartellone estivo?

Potrebbe, lo stesso, diventare un evento “strutturale”, e si parlerebbe di ‘juke box di Cassano delle Murge ideato e organizzato dal patron Moreno De Ros’.

Perché questo? Perché tutta Cassano e non solo i commercianti, deve sentire suo questo evento (come altri che si ritengono importanti) e deve adoperarsi per la sua riuscita, in primis l’Amministrazione.

Chi è venuto meno al senso di Comunità non sono i commercianti, ma l’Amministrazione, la quale non ha saputo coinvolgere e ha diviso. Diviso le associazioni, diviso la Politica e ora divide il tessuto sociale ed economico cittadino.

E, di fronte ad un' Amministrazione capace di creare senso di Comunità, non avremmo assistito né a polemiche né a pellegrinaggi per ricercare sponsor, ma sarebbe stato compito e dovere del Comune, lasciando agli addetti libertà di organizzare al meglio l'evento.

Vorremmo che juke box sia anche l'evento aggregante la Comunità cassanese e con essa tutti i forestieri che ci onoreranno della loro presenza.

Un abbraccio alla nostra Comunità.

I consiglieri di opposizione Catucci, Del Re, Santorsola, Venezia e Zullo

Commenti  

 
#25 sandra 2018-08-23 13:23
non sono tenuta a rispondere a nessuno tanto meno a chi si nasconde dietro un nikname come "accattone"io sono solo dspiaciuta per come avete attaccato Moreno che ha tutta la mia piena solidarietà.Moreno fai bene a non rispondere a certa gente prima o poi i falchi smetteranno di volare e si poggeranno sulla ....
 
 
#24 accattone 2018-08-21 22:24
x gino
poca importa a chi è rivolta...il mio fine non è quello di attaccare Moreno...assolutamente..il mio fine è di avere una risposta alla mia domanda...perché non inizi a rispondermi tu???
saluti
 
 
#23 gino 2018-08-20 17:42
accattone, ma ci prendi per il ****?

ma tante pseudo associazioni e loro rappresentanti cosa fanno nella vita di tutti i giorni per campare??
o organizzano alcune manifestazioni per impinguare le loro casse per poter vivere fino alla successiva manifestazione???

se questa frase non è rivolta a moreno che fa un jukebox all'anno, a chi è rivolta?
 
 
#22 Tonin 2018-08-17 16:31
Cara sandra, non ci ha pagato nessuno per poter affermare ció "accattone" e io approvare, perché è la realtà.
Invece di rispondere in modo superfluo e di parte, ci dai smentite vere? O per lo meno rispondi alla domanda di accattone: questi "patron" durante l'anno cosa fanno?
Poi, se decidessi di tacere, lo sai cosa dice il proverbio "chi tace, acconsente"
 
 
#21 accattone 2018-08-17 15:43
per Sandra e Moreno
primo:
il mio commento non voleva essere nei confronti di Moreno bensì dei consiglieri di minoranza per i quali l'amministrazione dovrebbe finanziare le varie attività;
secondo:
non ho dato dell'accattone a nessuno (non credo di aver fatto nomi) ho solo parlato in generale;
terzo:
ripeto la domanda (ma non a Sandra o Moreno) credete che non ci siano pseudo/associazioni????............................
se Moreno si sente offeso mi spiace....saluti
 
 
#20 Sandra 2018-08-17 12:51
Tonin e Accattone quanto vi hanno dato? Mi fate pena trogloditi!
 
 
#19 accattone 2018-08-16 14:42
x Tonin commento 18
già ho colto nel segno!!!!!!
 
 
#18 Tonin 2018-08-16 08:22
Accattone...nessuna risposta, hai fatto
bingooo!eheheh
È così, nulla da aggiungere.
 
 
#17 Complotto 2018-08-16 06:12
Ma nessuno ha capito che è un complotto fra Moreno e la Caprio per spillare soldi ai cassanesi con questa lotteria? Basta a piangere!
 
 
#16 Citta dino 2018-08-16 00:04
I commenti sono tutti dello stesso tono: probabilmente ai più non interessa il juke box. E anch'io la penso così! Perché continuare a finanziarlo?
 
 
#15 Mercadante 2018-08-15 11:29
Non siete capaci di far nulla, a destra e a sinistra
 
 
#14 Ma quale juke box?!? 2018-08-15 06:29
Juke box: loro se la suonano, loro se la cantano. Perché i cittadini cassanesi dovrebbero supportare un evento che li ha visti sempre relegati dietro le transenne?!?
 
 
#13 accattone 2018-08-14 23:31
io mi domando e chiedo:
è mai possibile che una qualsiasi manifestazione da farsi da parte di qualsiasi cristiano o associazione deve essere aiutata/finanziata dal comune???se si vuole la luna bisogna conquistarla con le proprie forze.
mi chiedo inoltre:
ma tante pseudo associazioni e loro rappresentanti cosa fanno nella vita di tutti i giorni per campare??
o organizzano alcune manifestazioni per impinguare le loro casse per poter vivere fino alla successiva manifestazione???aspetto risposte.
 
 
#12 Commerciante 2018-08-14 21:59
Le polemiche dovrebbero essere costruttive, ma aime’ non è il nostro caso.
Purtroppo se Cassano è diventato oggi così è colpa di tutti senza esclusione di nessuno.
Ogni anno e’sempre peggio ma questo speriamo sia l’ultimo, con l’augirio che qualcuno possa fare qualcosa per valorizzare il nostro paese per quello che merita tanto.
È in fine non dimentichiamo che anche gli abitanti di Cassano dovreddero fare la loro parte per vivere il paese.
 
 
#11 Verità 2018-08-14 21:00
Come al solito voi dell'opposizione non riuscite mai a scrivere due righe dove io che sono molto obiettivo vorrei assecondarVi.
In primis Fb è la voce della "Verità", quindi ben venga che ci sia e che in molti commentino lasciandosi andare e scrivendo quel che ritengono opportuno.
Per quanto riguarda i commercianti, andateci piano con il classificarli "onesti" perchè io ho preso un sacco di fregature, ho pagato con il sorriso e ho fatto finta di niente, lasciando nella convinzione di essere rimasto contento dell'acquisto. Non scriverò di cosa si tratta in particolare, non farò di tutta un'erba un fascio, ma, dico ma, c'è una buona fetta che prenderei a calci volentieri. Per non avere più a che fare ho semplicemente cambiato meta recandomi all'auchan per qualsiasi cosa, tranne i beni di prima necessità. Quindi se non vendono più si facessero un mea culpa e dopo essersi chiesti i perchè non lavorano più di tanto, cambiasseero modo di fare.
Avete parlato di crisi di soldi! Ma quale crisi Signori, la crisi ce l'avete solo voi in testa, perchè io al centro commerciale vedo ogni volta la metà degl'abitanti cassannesi, soprattutto nel week-end con buste e bustoni e carrelli zeppi di roba.
Pertanto, evitate di scrivere fandonie, le vostre scuse non reggono, le realtà sono altre.
Tornando in tema, jukebox è stato bello i primi anni, io l'ho visto solo una volta e la seconda ero già stanco di rivederlo. Come ogni cosa la stessa minestra stufa. A Moreno invece consiglierei vivamente, visto che l'anno scorso lo ha realizzato altrove, di continuare a cambiare ogni anno meta e di sicuro non annoierà nessuno, chiedendo contributi economici a commercianti sempre diversi e meglio ancora di paesi diversi.
Per quanto riguarda il gesto dell'amministrazione di non partecipare economicamente ma addirittura farlo per eventi di fuori e per un evento paesano no, che dire, il gesto è da condannare si, ma c'è anche da capire che molto probabilmente non è interessata a farlo.
Ci sarà qualcuno che il jukebox non piace? forse, chi lo sa!
Infine, lasciatemi fare un paragone che a voi oppositori vi è sfuggito: a Natale i tre tre che andavano in giro chidendo soldini alle attività commerciali per investirli in addobbi e dare un tocco natalizio alle vie principali del paese (davanti ai negozi loro) raccolsero 20000e. e più, cioè, ventimilaeuro. Questa è crisi? Mancanza di movimento di persone?

A questo punto tiriamo le somme, per il jukebox soldi non ce ne sono.....a Morenoooooooo, fattene una ragione.
 
 
#10 Indignato Speciale 2018-08-14 18:43
ora JukeBox é problematica di caratura nazionale...va bene le difficoltà oggettive dell'organizzatore, va bene la storia delle sponsorizzazioni ad esterni ma ora non esageriamo e cerchiamo di ridimensionare le cose, rendiamoci conto che per jukebox sono stati stanziati contributi comunali, certamente inferiori rispetto a quanto percepito dai forestieri é vero, ma almeno 10 volte superiori a quanto percepito dalle altre associazioni, non parliamo di chi non ha beccato neanche 1€, loro cosa sono? Figli di un Dio minore? Perché le "opposizioni" non si sono mosse per altri eventi come "Notti di poesia" che giustamente come qualcuno scriveva in precedenti commenti potrebbe realmente dare risalto al nostro borgo sul piano turistico e culturale? SVEGLIATEVI SUL SERIO! occupatevi di COSE SERIE! PUNGOLATE su cose SERIE! Siate SERI!
 
 
#9 Lucio 2018-08-14 08:17
Si tenta di far passare sto jukebox come un evento che stia a cuore a tutti i cassanesi. Ma non lo è la festa patronale figuriamoci sta serata musicale. E la festa patronale non fa tutto sto casino ogni anno per far quadrare i conti. E fatevene una ragione se non piace. O non piace chi lo organizza? Non lo so. Di certo è stucchevole leggere le solite polemiche da tanti anni!
 
 
#8 Doni 2018-08-13 21:19
Amministrazione: stiamo lavorando per voi al mare.
 
 
#7 Condivido #3 2018-08-13 17:47
Fino a quando avremo Amministrazioni guidate da 'gigino' i cassanesi devono tenersi il 'Buffoni film festival' che si tiene 365 giorni l'anno ed è conosciuto in tutta italia fino.
 
 
#6 x commento 3 2018-08-13 17:07
Solo per ricordarla "notti di poesia" che se supportata a dovere può diventare l'evento dell'anno alla pari di Giffoni e alla pari della festa del libro di Polignano
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI