Lunedì 17 Dicembre 2018
   
Text Size

Ex camping una discarica a cielo aperto. Le minoranze interrogano

DSCN0006

Sentiamo spesso il nostro Sindaco parlare della bellezza di Cassano e di quanto Lei tenga al turismo ma, al di là delle chiacchiere (quante ne volete), dei sì, sì e dei no, no nonchè dell’immancabile “faremo”, nei fatti si rivela il dolce dormire. E’ mai possibile che tra fototrappole, videocamere, vigili e assessore che stimiamo come capace del controllo del territorio, nessuno di loro si accorga dell’indecenza in cui versa il nostro territorio per rifiuti disseminati dappertutto?

E’ mai possibile che nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia, alle porte della rinomata Foresta di Mercadante, nessuno tra Sindaco, Presidente del Consiglio, Assessori, consiglieri di maggioranza-tutti fautori e reclamizzanti della buona amministrazione-nessuno si accorga dello scempio dell’ex Camping Orsa Maggiore diventato una discarica a cielo aperto?

Possibile che, trattandosi di proprietà privata, il nostro Sindaco non trovi il coraggio, il tempo e la voglia di imporre la bonifica integrale dell’area da parte della proprietà o di effettuarla a cura del Comune con addebito delle spese?

 Cerchiamo con l’allegata interpellanza di disturbarli dal dolce dormire. 

Al sig. Sindaco

Oggetto : interpellanza camping orsa maggiore

Premesso:

Cassano si è da sempre contraddistinta come paese a vocazione turistica grazie alle sue bellezze naturalistiche, ambientali e paesaggistiche e alle caratteristiche orografiche del territorio ;

Significativa è la sua collocazione geografica, nel cuore della Murgia e dell’omonimo Parco Nazionale e arricchita dalla Foresta di Mercadante:

Nel tempo Cassano è stata meta temporanea o permanente di molti forestieri che trovavano a Cassano un clima gradevole, un paese vivibile, igienico, decoroso e sereno :

Accade oggi:

Che il nostro paese è impresentabile, indecorosamente e indecentemente disseminato di rifiuti, abbandonato all’incuria:

Non c’è occasione che Lei non perda per parlare di volontà della Sua Amministrazione di potenziare la vocazione turistica di Cassano ma le Sue parole si scontrano malamente con i fatti che testimoniano il dolce dormire:

Citiamo

A mò di esempio la discarica di rifiuti incontrollata in cui si è trasformata l’area del Camping Orsa Maggiore :un indecenza in pieno Parco dell’alta Murgia e alle porte della Foresta di Mercadante

Certo, non neghiamo la responsabilità di persone incivili ma tra trappole, videosorveglianza, controllo del territorio che a voi compete è mai possibile che nessuno si accorga di tale scempio?

Trattasi di area privata e serve autorevolezza di un Sindaco capace di imporre la bonifica integrale dell’area da parte della proprietà o di effettuarla a cura del Comune con addebito delle spese ma ci rendiamo conto che perdura il dolce dormire

Tutto ciò rappresentato, La interpellato per sapere :

Se deciderà di intervenire con ogni mezzo per bonificare il territorio ed in particolare l’area del Camping Orsa Maggiore per ridare decoro e igiene ad una delle più pregiate zone del nostro territorio.

 

Linda Catucci

                                                                       Davide Del Re

                                                                       Teodoro Santorsola

                                                                       Amedeo Venezia

                                                                       Ignazio Zullo

 

 

 

Commenti  

 
#15 vedo nero 2018-07-25 13:44
Spero che i consiglieri di maggioranza e di opposizione leggano i commenti e in modo COSCIENZIOSO(SE HANNO A UNA COSCIENZA E DIGNITA') ed un orgoglio umile sistemino le cose!Senza arroganza come fa quel pescivendolo che prima era della destra(adesso non si sa,gli interessa solo andare al comune.
 
 
#14 X Giacomino 2018-07-25 13:30
La colpa può essere anche di tutti, può anche essere strumentale, la sostanza non cambia, rimane il problema segnalato dall'opposizione, che facciamo aspettiamo altri 20 anni?
W Cassano!
 
 
#13 Giacomino 2018-07-25 11:52
La colpa è di tutti, però voi dell'opposizione fate ridere sollevando problemi che comunque erano presenti quando al comune c'eravate proprio voi o meglio, la maggior parte di voi. I volti nuovi è giusto tenerli fuori da queste faccende, anche se purtroppo si fanno coinvolgere.
 
 
#12 Mah 2018-07-25 07:58
Vuoi vedere mo', che la colpa è dell'opposizione che finalmente ha posto il problema.
se così vi sta bene, possiamo aspettare per altri 20 anni.
W Cassano!
 
 
#11 Peppin 2018-07-24 23:08
Il picchio rosso Sindaco. MAI LETTO UN COMMENTO SIMILE, VERO, GIUSTO, INEGUAGLIABILE. Sei un grande, complimenti.
 
 
#10 Verità 2018-07-24 11:44
E' proprio vero, quel camping che negl'anni 90 fu luogo per ospitare gli albanesi, gli stessi che oggi svolazzano in giro con auto lussuose e hanno case di proprietà e i disoccupati cassanesi a pane e acqua come gli albanesi di quegl'anni. C'è pais d' scem!!! Ve tutt all'invers!!!
 
 
#9 il picchio rosso 2018-07-24 09:54
Del Re: ma negli ultimi 20 anni tu non hai governato? Non avevi visto nulla?

Santorsola: e tu? Non facevi parte di una giunta fino a dieci anni fa? Nulla da dichiarare?

Zullo: e tu? Non sei alla Regione da più di dieci anni (hai quindi sempre avuto un ruolo di supervisione)? e fino al 2014 non eri in maggioranza al Comune?

Posso comprendere solo le firme della Catucci e di Venezia. Il resto è banale voglia di palcoscenico.

E lo stesso dicasi del Maugeri. E lo stesso dicasi del Preventorio. E lo stesso dicasi della Casa Bianca. E lo stesso dicasi di ogni cosa bella che avevamo a Cassano e che è in stato di abbandono: a partire dalla nostra coscienza civile. Sono stanco delle finzioni.

E non sto certamente assolvendo la Di Medio, oppure gli altri assessori o consiglieri che hanno una "storia" presso l'amministrazione comunale.

Siete tutti colpevoli! Non pensate che noi qui siamo i fessi che dobbiamo battere le mani a questa o quella interrogazione comunale o ad altri gesti di propaganda.

Io vedo solo una soluzione: carissimi sottoscrittori della interrogazione e carissimi consiglieri e/o assessori, armatevi di pale, rastrelli, scope, mezzi di trasporto rifiuti ... poi disdite le vacanze e durante le ferie andate all'ex camping e fateci vedere cosa sapete fare. Senza chiamare giornalisti e senza selfie da pubblicare su fb. Vi giudicheremo a risultato conseguito. Avanti march!

P.S.: appena terminate verremo a verificare. Poi subito dopo, vi concediamo una giornata al mare e poi ci sarebbe il preventorio ... e se non vi sbrigate rischiate che Natale lo passate a risistemare la Casa Bianca.
 
 
#8 Outsider 2018-07-23 20:59
Dalla rivolta degli albanesi, lontano 1999, ad oggi. Troppo comodo interessarsi solo adesso. Vergogna.
 
 
#7 xy 2018-07-23 20:11
Politici di memoria corta e grande bugia,i firmati politici vecchi(in tutti i sensi) hanno gia' dimenticato "l'eden" in cui facevano vivere il paese??Ma per piacere andatevene al mare visto che avete uno stipendio e i soldi non vi mancano.
 
 
#6 Raffy 2018-07-23 17:45
Ora che incominciate a vedere le discariche,fatevi un giro nei boschi per trovare altre discariche, auto rottamate,pneumatici e televisori
 
 
#5 È bello pulito 2018-07-23 14:04
Se giro per le strade del paese ed esterne vedo sia a bordo strada che per le campagne lo schifo più assoluto. Siamo al capolinea. Muovetevi!!
 
 
#4 pecoroni 2018-07-23 13:05
braccia sottratte all'agricoltura
 
 
#3 Raffy 2018-07-23 12:13
Finalmente ve ne siete accorti ,dopo essere passati all'opposizione vedete gli scempi di quando avete amministratori
 
 
#2 Cittadino rispettoso 2018-07-23 09:32
I rifiuti del camping sono lì almeno da 15 anni. Per cui nessuno degli scriventi, tranne Venezia e Catucci, possono permettersi di puntare il dito così alacremente. Se dorme la di medio, anche loro hanno dormito molto ai loro tempi (per fortuna passati). Certo questo non significa che chi governa oggi debba continuare a non fare nulla. Ma almeno un briciolo di onestà intellettuale da parte di chi interroga oggi il sindaco ci vorrebbe... È proprio vero... "mala tempora currunt".
Saluti
 
 
#1 Neutrale 2018-07-23 08:28
Che io sappia, la situazione rifiuti è da sempre la stessa e in alcune zone che non avete mai citato ci sono rifiuti da circa un ventennio e piú.
Tutto è tutti contro la DiMedio....Del Re e quando sei stato vice sindaco dal camping, dalla panoramica, da via mellitto e da tanti altri punti critici, non ci sei mai passato? O hai fatto finta di non vedere?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI