Lunedì 10 Dicembre 2018
   
Text Size

"CiM", Amministrazione: otto mesi di nulla..."

meet up copy copy copy

Da "Cassano in Movimento", riceviamo e pubblichiamo.

 

 

L’attuale amministrazione  a lavoro (?) da ormai otto mesi si è presentata alla cittadinanza durante la campagna elettorale con un folto elenco di promesse, pilastri sui quali quello stesso programma si reggeva…almeno in campagna elettorale.

Ma ad oggi dopo otto mesi circa quei pilastri a nostro parere stanno facendo vacillare l’equilibrio della maggioranza.

Veniamo con ordine! L’ambizioso programma dell’amministrazione con cui la stessa si è presentata alla cittadinanza prevedeva l’istituzione di diversi sportelli, corsi di formazione e attuazione di vari progetti per la valorizzazione del territorio, alcuni di questi da realizzare in tempi brevi; il dettaglio è visibile dal video pubblicato sulla nostra pagina CASSANO IN MOVIMENTO qualche giorno fa.

Tuttavia, ad oggi quel programma si presenta come inchiostro su carta che non ha visto la trasformazione in realtà.

Fra le tante spicca, l’Organizzazione e mantenimento di …. Niente “solo” UNO SPORTELLO PER LA SICUREZZA. Ma dopo 250 giorni lo sportello…non si apre! Forse perché lo sportello Sicurezza non esiste! non è stato proprio creato!

Ed ancora, favorire corsi di formazione per i giovani agricoltori o per nuovi imprenditori agricoli. Nulla anche in questo caso…nulla di fatto!

Aspettate non andate via! Questa promessa è veramente interessante….Adozione di un codice di comunicazione univoco per la promozione territoriale! Anche in questo caso… nulla di fatto!

Leggete con attenzione quanto segue! Ma andate in strada per leggere questa parte! Ci siete? Vi siete coperti che fa freddo…Pianificazione di una pulizia sistematica degli escrementi dei volatili….Ora guardatevi sotto le scarpe e rispondete a questa domanda: pervenuta o no questa pianificazione? Le nostre scarpe dicono …. No!

Ora alla luce di quanto non è stato fatto ma è stato promesso! Occorre una riflessione con coscienza e responsabilità. La fiducia dei cittadini tutti ( sia di chi ha manifestato la proprio preferenza che di quelli contrari) merita un simile trattamento? La centralità del cittadino all’interno delle istituzioni, la piena responsabilità di rispondere alle esigenze della comunità attraverso l’attuazione di un programma non sembra vacillare? Alla mancata attuazione di diversi punti del programma si aggiunge una particolare attività amministrativa che ha visto il nostro comune non accedere a diversi finanziamenti pubblici, strumenti validi per la crescita del territorio, con ogni probabilità pesando sulle casse del comune se si vorranno in futuro, comunque realizzare.

Che gestione della res pubblica è quella dell’attuale amministrazione dove non vi  è corrispondenza tra l’attività programmatica elettorale e l’attività posta in essere in otto mesi? E non perché diversa ma perché quasi assente!

I comizi elettorali non devono essere spot programmatici! I comizi elettorali devono rappresentare l’occasione per conquistare la fiducia dei cittadini illustrando una serie di attività ovvero strumenti per rispondere alle loro esigenze che, questo il punto fondamentale, devono essere realizzati. Altrimenti quei comizi, sono solo parole che il vento porta via. Si, il vento porta via le parole della maggioranza ma i problemi dei cittadini di Cassano rimangono ancora senza soluzioni!

In allegato il link con il video realizzato sull'argomento.

https://www.facebook.com/Movimento5stelleCassano/?hc_ref=ARTN11DMH3f9NzGwSZugG3FCGps1BZLet6gpvaA2J7nmUW43FrGThrNOkSw4bw5kb18 

 

Commenti  

 
#14 dueerre 2018-02-23 20:29
Anche voi solo critiche! Siate propositivi fateci vedere che sapete fare! Proposte dal vostro programma elettorale? Progetti da proporre? Basta solo chiacchiere e silenzio operoso vogliamo i fatti!!!
 
 
#13 due erre 2018-02-23 20:16
Da voi solo critiche e proposte niente lavorate fate vedere cosa siete capaci le vostre qualifiche dove i porterebbero? Avete parole inutili vogliamo proposte operose basta chiacchiere e operoso silenzio vogliamo fatti
 
 
#12 TrustNo1 2018-02-23 16:36
cito:
"avete pienamente ragione...
ed oggi chiedono pure un votO per la loro candidata .
insomma ci credono ingenui perchè li abbiamo votarti la prima volta, ma scemi a ripere nooooooooooooo.
tnitavil la candidata.
noi votiamo ZULLO"

Ma Zullo non è in coalizione con gli stessi che ci hanno portato dove siamo oggi?
A me pare che più che ingenui qui la gente resetta il cervello ogni decennio...
 
 
#11 peppes 2018-02-23 14:27
Come si vota? Una sola croce e voti due volte.
Per votare ZUllo e la Caprio bisogna votare anche (e soprattutto) il loro candidato all’uninominale della camera… esponente della Lega Nord che abita ad Altamura.
Avete letto bene: LEGA NORD.
 
 
#10 COME SI VOTA 2018-02-23 13:04
 
 
#9 francesco c. 2018-02-23 12:52
fate i buoni, proprio niente niente nooooo, hanno realizzato due rotonde che non servono a una mazza.
 
 
#8 Angeles 3 2018-02-23 12:27
Spett.le Redazione ci spiegate come si vota. Non si è visto in giro alcun FAC-SIMILE. Quante schede avremo. Grazie


LA REDAZIONE

Legga qui, il miglior articolo sul come si vota: https://www.avvenire.it/attualita/pagine/elezioni-2018-come-si-vota-solo-un-segno-e-non-si-sbaglia
 
 
#7 max 2018-02-23 11:48
Con Lionetti qualcosa si capiva, con di medio sono silenziosamente disorientato. Non capisco, non ho parole
 
 
#6 Finita 2018-02-23 11:33
Signori, non c'è da puntare il dito contro nessuno. È Cassano che sta al capolinea dopo aver toccato il cielo con un dito negli anni 90. Nulla è per sempre, può andare ad amministrare il paese chiunque, non cambierà più niente, si va alla deriva. La comunità rumena ed albanese scappa via, non c'è da aggiungere altro. I giovani cassanesi vanno via da sempre, da generazioni e generazioni. Chi rimane, in parte ha trovato la tavola apparecchiata dai genitori, in parte ha avuto un sacco di fortuna per poter lavorare e guadagnare un buon stipendio.
Smettetela di alimentare questioni di politica e mal gestione. Una domanda mi viene da porvi: abbiamo un imprenditore che investe e offre occupazione che rilancerebbe in parte l'economia del paese? No! Quindi di che parliamo? Il lavoro crea le circostanze affinché una comunità viva dignitosamente e al proprio paese non manca nulla. Es. Altamura. Se poi guardiamo a livello nazionale la Germania, dove alcuni cassanesi si sono trasferiti da qualche anno.
 
 
#5 Antonio42 2018-02-23 09:58
Una petizione mandiamoli a casa il paese è allo sfascio
 
 
#4 peppes 2018-02-23 09:12
La storia che lavorano in silenzio è ridicola.
Chi c’era prima nel nome della trasparenza amministrativa ha raccontato alla gente tutto, talvolta con uscite che si potevano evitare da parte di qualche assessore incapace.
Chi c’è oggi non ha davvero nulla da dire e basta girare nel paese per toccare con mano lo stato di abbandono, le negligenze, il pressappochismo di alcuni interventi fatti maldestramente. Si potrebbe dire “è come se non ci fosse il sindaco” invece c’è e sarebbe il caso dire “sarebbe meglio non ci fosse”.
DIMISSIONI. Solidarietà piena per le vicende private ma un capitano non se ne sta sottocoperta durante la tempesta per vicende personali.
 
 
#3 5 lune 2018-02-23 07:02
Vi siete dimenticati di dire “ un silenzio assordante”
 
 
#2 silenzio 2018-02-23 05:45
Mo vi mettete pure voi non basta l'opposizione nel consiglio, per favore basta! La buona amministrazione sta lavorando in silenzio xte. Cit statv cit non disturbate,
 
 
#1 sardo 2018-02-22 21:56
avete pienamente ragione...

ed oggi chiedono pure un votO per la loro candidata .

insomma ci credono ingenui perchè li abbiamo votarti la prima volta, ma scemi a ripere nooooooooooooo.

tnitavil la candidata.
noi votiamo ZULLO.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI