Martedì 16 Ottobre 2018
   
Text Size

Le opposizioni: perchè sul Polisportivo risponde la Calzetta?

gruppo siamo Cassano copy copy copy

Dai Capigruppo consiliari di opposizione Teodoro Santorsola (Capogruppo Primavera Cassano), Linda Catucci (Capogruppo SìAMO Cassano) e Davide Del re (Capogruppo Più Cassano), riceviamo e pubblichiamo una nota a seguito della risposta che la Presidente del Consiglio Comunale Monica Calzetta ha rivolto al gruppo “Progetto in Comune”, sulle relative proposte sul Polisportivo, inviate per conoscenza anche alla stampa.

 

 

E’ carnevale e ogni scherzo vale ma nel nostro Comune è carnevale da tempo e non si può più scherzare!

E’ tempo di carnevale e prendiamo atto della risposta del Presidente del Consiglio Calzetta indirizzata ai giovani di Progetto in Comune sul tema del polisportivo come una carnevalata.

Non certo nel merito della risposta che giudichiamo perfetto lavoro di un esperto funzionario ma nella confusione dei ruoli che ormai regna nel nostro Comune.

E’ il Sindaco che rappresenta ed è responsabile dell’amministrazione e della gestione del Comune non il Presidente del Consiglio che non ha funzioni gestionali e di rappresentanza dell’Ente.

In verità bisognerebbe ringraziarla perché, nell’assenza del Sindaco e nel nulla del vice-Sindaco, almeno una risposta viene data su un tema quale il polisportivo che sta molto a cuore ai cassanesi.

E’ comunque una risposta burocratica, perfetta nella forma ma misera di contenuti di programmazione politica: quali sono le priorità di intervento che l’amministrazione Di Medio ha a cuore, chi sta seguendo i progetti avviati per il finanziamento, quali sono le scelte di bilancio che sono previste sullo sport e sul polisportivo nel bilancio di previsione 2018 e nel bilancio pluriennale 2018-2020, come è configurato il polisportivo nel Piano delle Opere Pubbliche?

Insomma, non è sufficiente una risposta che rendiconti che è stata spedita una lettera. Occorre ottenere un impegno politico di prospettiva realisticamente avvalorata da impegni finanziari che ne santifichino una credibile fattività.

Però, senza alcuna polemica, meno male che la dott.ssa Calzetta c’è! Ma se c’è e ne riconosciamo i contenuti tecnico-professionali, che sia nominata vice-Sindaco al posto del nulla che l’avv. Giustino impersona. Almeno comunicherà, in assenza del Sindaco, nel ruolo giusto e senza dare l’immagine carnevalata di un Comune allo sbando.

Oddio, il carnevale (inteso come sbando) sul Comune ormai impera dal momento dell’insediamento dell’Amministrazione Di Medio.

                                                                                              F.to Teodoro Santorsola (Capogruppo Primavera Cassano)

                                                                                                       Linda Catucci (Capogruppo SìAMO Cassano)

                                                                                                      Davide Del Re (Capogruppo Più Cassano)

 

Commenti  

 
#11 #Confusi loro 2018-02-12 18:08
Onestamente la mia risposta è fantastica, la tua è veramente stupida!!!
Comunque era da un pò che avevo deciso di non scrivere più commenti, forse è meglio che ritorno nel tugurio, tanto gl iinterlocutori sono sempr eli stessi
Che pena
 
 
#10 erre2 2018-02-12 15:54
La risposta di confusi loro è fantastica.

La prossima volta che scriverai all’Acquedotto per una bolletta sbagliata spero ti risponda l'Enel.

A chi si lamentava dell’amministrazione precedente eccovi servita l’amministrazione Di Medio che nei 5 anni precedenti si era ben nascosta…
Esemplari nella mancanza di dignità, un sindaco che non rimette il mandato nelle mani del Prefetto perchè non ha tempo per ricoprire il ruolo.
 
 
#9 #Confusi loro 2018-02-12 15:14
Gentili signori, ma perchè vi preoccupate di chi risponde???
La risposte proviene da una figura ufficiale? Si!!!
Il resto è solo gossip, quello che di cui via piace parlare, altro che i problemi seri
Caro Ing. Del Re, la Polisportiva ti interessa così tanto che durante la tua amministrazione l'unica cosa che sei riuscito a fare, è stata quella di licenziare il personale.
Per il resto Santorsola lo conosciamo bene, cerca sempre di spostare l'attenzione lanciando solo fumo negli occhi
Ma poi mi chiedo, ma il titolo lo fa la redazione o sono sempre loro che scrivono la stessa cosa???
 
 
#8 per te 2018-02-12 11:45
All'amico Giustino, abbi pazienza il 4 marzo è vicino.. e tutto questo teatrino sarà finito.
 
 
#7 Non votante 2018-02-12 11:29
Questo è uno dei motivi per i quali all'epoca non votai. Troppe liste, troppi casini, troppa gente schierata da un lato contro l'attuale amministrazione.
L'unica che deve e può fare opposizione è Siamo Cassano, perché le altre possono astenersi per tanti motivi.
 
 
#6 Signora 2018-02-12 08:09
Amministrazione assente e inoperosa, dove sono finite le competenze?
 
 
#5 Zzz 2018-02-12 01:58
Dormono
 
 
#4 Vito Grazio Spinelli 2018-02-11 22:40
Posso permettermi di fare io invece una domanda?
Ma leggete ogni parte delle interrogazioni o interpellanze che altre persone o schieramenti politici inviano o pongono?
Nel pieno rispetto del ruolo da voi svolto, che è sacrosanto e necessario per il buon funzionamento della macchina amministrativa locale, Vi invito a non fare in ogni momento e per ogni qualsivoglia motivo, polemica o a puntare il dito, anche perché questo modo di fare, può anche diventare stucchevole e anche controproducente per Voi.
L'interrogazione di Progetto in Comune, era indirizzata a sindaco e presidente del consiglio comunale, quest'ultima ha inviato la risposta alla stessa;notoriamente la dottoressa Calzetta è parte della maggioranza e quindi a conoscenza delle problematiche, che questa in maniera organica e unitaria affrontano.
Come ogni volta che commento un'articolo, Vi invito a fare opposizione costruttiva e collaborativa, non per me ma per il paese che ha bisogno che si remi nella giusta direzione e non che si vada alla deriva.
Grazie
 
 
#3 S.O. 2018-02-11 21:32
Cioè, tre “cap d grupp” per scrivere questo articolo cioè il scrivere il nulla. Siete ridicoli e fate pena.
 
 
#2 Pris 2018-02-11 21:29
Ma non avete che dire, ma vi rendete conto?
 
 
#1 #confusi 2018-02-11 20:23
Francamente imbarazzante quello che sta succedendo.....confusione e incompetenza istituzionale quanto amministrativa.....ormai questo è un paese smarrito con questi farfallotti e farfalline.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI