Giovedì 16 Agosto 2018
   
Text Size

Mattarellla a Castellana: Cassano non c'è

mattarella e sindaci

Non c’era il Comune di Cassano, ieri, alla visita del Capo dello Stato alle Grotte di Castellana, in occasione degli ottanta anni dalla scoperta a cura del prof. Franco Anelli.

il Presidente Sergio Mattarella ha incontrato, infatti, il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e diversi componenti della Giunta Regionale e del Consiglio Regionale, parlamentari pugliesi, il Presidente dell’Anci nonché Sindaco di Bari e della Città Metropolitana Antonio Decaro e tutti i Sindaci dell’Area metropolitana barese.

Solo il nostro Sindaco Maria Pia Di Medio era assente, pare per problemi strettamente personali.

“Purtroppo non era possibile delegare” ci ha spiegato ieri un importante esponente dell’Amministrazione Comunale a cui avevamo chiesto spiegazioni per tale assenza.

In realtà pare non fosse così dato che, ad esempio, il Comune di Monopoli era rappresentato da un Consigliere comunale, Giuseppe Martellotta che sostituiva il sindaco Emilio Romani.

Probabilmente anche altri componenti della Giunta Comunale - a partire dal nostro vice-sindaco Angelo Giustino - o della maggioranza erano impegnati ieri mattina e dunque non hanno potuto presenziare all’importante appuntamento con il Presidente della Repubblica.

Un vero peccato: per la nostra comunità, per i nostri rappresentanti, per le Istituzioni che essi incarnano. 

 

Foto d'archivio

 

Commenti  

 
#24 M.R. 2018-01-26 10:10
Penso, che la" nostra"dottoressa debba prendere delle serie decisioni su quale ruolo voglia assumere per la comunità.
Lungi da me entrare nella sfera personale,non mi permetterei mai e poi mai,ma una cosa è certa:il paese ha bisogno di una guida,ha bisogno di qualcuno serio,preparato,al di sopra delle parti che incominci sul serio a "lavorare"e no di gente che scambia l'impegno politico per un suo passatempo,o per occupare del tempo libero guadagnandoci pure.
Quindi l'assenza del "nostro"sindaco non l'ha sentita nessuno,stiamo tranquilli,forse è meglio così.Su cosa avrebbe potuto relazionarsi la "nostra"dottoressa?
Alè!
 
 
#23 vedo verde 2018-01-25 23:01
x vedo nero
.... cambia colore e vedrà che la vita ti sorriderà!
 
 
#22 Vinci 2018-01-25 20:51
È stata veramente un' occasione persa per Cassano...il sindaco si sarebbe potuta fare una foto ricordo con Mattarella ... E tutti i problemi di Cassano si sarebbero risolti. Bastava mettere la foto nel cinema Vittoria e ogni proiezione avrebbe fatto registrare il "tutto esaurito"
 
 
#21 vedo nero 2018-01-25 15:24
per comm18 mah.Se il mio pensiero e' stupido lei e' deficiente nella zucca vuota.C.........e io ho espresso il mio pensiero ,lei da c....o pieno di acqua non l'ha capito.Non posso farci niente stupido.
 
 
#20 Per commento 8 2018-01-25 06:32
Quindi per te, circumnavigare il paese è una viabilità bellissima???
Hai provato a chiedergli cosa ne pensano??
A proposito, la viabilità è stato uno dei motivi per cui il Sindaco Novielli si dimise
Saluti
 
 
#19 X Brunelli 2018-01-24 23:36
Come ti piace a sponzare il pane specie su questo giornale web di famiglia!!!


RISPONDE G. BRUNELLI

Grazie, davvero, per il suo arguto, intelligente e disinteressato commento. La Di Medio gliene sarà grato!
 
 
#18 Mah 2018-01-24 22:48
Mah...loro lavorano in silenzio!!! E pensare che ci lamentavamo di Lionetti&co.
Per commento n.10: complimenti davvero per la stupidità del Suo pensiero.
 
 
#17 giuseppe fortunato 2018-01-24 20:25
sono tutti impegnati a fare le rotonde!!
 
 
#16 Gino 2018-01-24 20:24
Poveri noi!!!
Questa è l' amministrazione che abbiamo scelto per il nostro comune...... c'è fin a ma fè!!!
 
 
#15 vedo nero 2018-01-24 19:56
PER COMM.12.Lei si faccia i c....suoi al posto di criticare il mio commento,critichi l'articolo.In fondo non abbiamo mai mangiato insieme co........e.
 
 
#14 vedo nero 2018-01-24 19:54
per risposta comm. 11 Sig.Brunelli Ma nel 2018 con collegamenti veloci per tutta l'Italia per avere una visita del presidente bisogna aspettare gli 80 anni della scoperta delle grotte?Io penso invece che da buon presidente doveva girare sempre per l'Italia e parlare con i presidenti di regioni e di comuni terremotati per porre rimedio ai tanti problemi che affligge tutta l'ITALIA.
 
 
#13 Nicla 2018-01-24 19:02
Credo che se il sindaco avesse problemi già da prima di candidarsi avrebbe dovuto astenersi dal farlo,poiché essere sindaco significa essere presenti per il paese e, rappresentarlo degnamente,e mi chiedo dove fosse il vicesindaco,trovo vergognoso che non ci fosse una delegazione di Cassano ad un evento così importante,e io ho votato questa amministrazione perché speravo in un cambiamento che non c è stato.
 
 
#12 x commento 10 2018-01-24 16:48
Se vede nero non può vedere i colori né tantomeno le sfumature di grigio! Rimanga nelle tenebre del buio, per lei è meglio
 
 
#11 cittadina.. 2018-01-24 16:31
giudico questo articolo pretestuoso e privo di importanza.... non vedo la necessità di essere presente ad un evento che in realtà riguarda più la regione che i sindaci dei vari comuni...come sempre parliamo di aria fritta!!!!

RISPONDE G. BRUNELLI

Lei può giudicare quel che vuole e come vuole. Ma sbaglia nel pensare che la visita (storica!) del Capo dello Stato a Castellana sia un "evento" (?) regionale. C'erano TUTTI i rappresentanti dei Comuni dell'Area Metropolitana di Bari. Anzi, quasi tutti.
 
 
#10 vedo nero 2018-01-24 15:03
...un vero peccato,per la nostra comunita'...??????????????????Ma abbiamo l'anello al naso che neanche gli immigrati hanno??Ma chi e' Matt.....il presidente di renzi o degli ITALIANI??Io non l'ho votato e non lo riconosco come mio rappresentante.Cosa c'e' tanto da meravigliarsi se il comune non aveva un suo rappresentante??Bhoo.PER L'OPPOSIZIONE ogni motivo e' buono per appciay fuech!!
 
 
#9 Ciccio riccio 2018-01-24 14:28
MA SE IL SINDACO PER MOTIVI PERSONALI PUÒ AVERE IMPEGNI,MA SUA ECCELLENZA IL VICE SINDACO CHE A SENTIRE I CASSANESI MANCO SANNO CHI È È DA DOVE VIENE,NON GIRA IN MEZZO AL PAESE-POPOLO,FIGURATI SE SAPEVA CHE A CASTELLANA STAVA IL CAPO DELLO STATO.
PRESENZA VUOTA CASSANESE.
C'è da chiedersi, ma perché ci si mette in lista?
Ma.
 
 
#8 noncistò 2018-01-24 13:20
forse si vergognano di rappresentare un paese alla deriva , ieri a Acquaviva prati e giardini ben tagliati , sgambettatura per i cani vicino alla stazione , pulizia dappertutto , per non parlare di Santeramo o di Sannicandro dove c'è una viabilità bellissima
 
 
#7 x 5 2018-01-24 12:49
A prescindere dal fatto se sia permesso o meno è il senso della decenza che è venuto meno.
E considerato il personaggio non mi meraviglia affatto.
 
 
#6 Cattiveria 2018-01-24 12:42
Che paese di persone cattive che siamo, nn sapete come attaccare la gente anche quando la politica non c'entra nulla...guardatevi allo specchio e fatevi esame di coscienza e ricordate che siamo tutti sotto lo stesso cielo!!!
 
 
#5 Gazzetta e dintorni 2018-01-24 11:40
Buongiorno. Forse non c'entra molto con l'articolo in questione ma vorrei chiedere al Direttore o alla redazione se è normale che la Consigliera comunale di maggioranza Francesca Marsico abbia ripreso a scrivere sulla Gazzetta del mezzogiorno come prima delle elezioni. Ma si può fare? Non c'è incompatibilità? Non dico conflitto di interesse ma...
Grazie

LA REDAZIONE

Ogni giornale ha il suo codice (deontologico, normativo, ecc.). Se dunque la Consigliera scrive evidentemente la Gazzetta glielo permette. Un tempo non era così (non poteva scrivere neppure un parente di consiglieri o assessori) ma anche nel giornalismo le cose cambiano.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI