Sabato 16 Dicembre 2017
   
Text Size

Ecco quanto guadagneranno la Di Medio e la Giunta

sindaco senza fascia

Stabilite dal Settore Affari Generali del Comune di Cassano le “indennità” per il Sindaco Maria Pia Di Medio, per i cinque assessori, per la Presidente del Consiglio e per i Consiglieri Comunali.

In base a quanto prescrivono le norme in  materia nonché le situazioni occupazionali di ciascuno dei componenti della Giunta e sulla scorta degli indirizzi politici assunti (o meno), ecco quanto guadagneranno il Sindaco e gli amministratori cassanesi (tutte le cifre sono mensili ed al lordo delle tasse):

Sindaco Maria Pia Di Medio:  2.788,87 euro

Vice Sindaco e assessore Angelo Giustino: 1.533,87 euro

Assessore Annamaria Caprio: 1.254,99 euro.

Assessore Michele Campanale: 1.254,99 euro.

Assessore Maria Pia D’Ambrosio: 1.254,99 euro.

Assessore Carmelo Briano: 1.254,99 euro.

La Giunta comunale, dunque, costerà complessivamente 112.108,44 euro l’anno. Le indennità hanno valore per il Sindaco a partire dal 12 giugno scorso, mentre per gli assessori dal 28 giugno.

 

Stabiliti anche i compensi per i componenti del Consiglio Comunale.

Presidente del Consiglio Monica Calzetta: 139,44 euro mensili (lordi)

Consiglieri: 19,99 euro (per ogni seduta del Consiglio Comunale e delle Commissioni) - lordi.

Da ricordare che il Consigliere Amedeo Venezia (Primavera Cassano) ha dichiarato di voler rinunciare al gettone di presenza per tutto il mandato consiliare.

 

Commenti  

 
#32 Sono preoccupato 2017-10-27 18:04
Non mi do pace perche da parte dell ammistrazione non si procede urgentemente afar abbattere pensilina in cemento ingresso scuola dell'infanzia sacuocuore dal mio parere pericolosissima
 
 
#31 Scipione 2017-10-06 18:31
Signor Osservatore (oppure Osservante e interessato), ma lo sai che fai ridere e che ti contraddici???
Ma come fai a dire con quel tono di vittima che l'irpef prosciugato oltre metà dell'indennità?? Ma come fai??? Ma se l'aliquota massima prevista è pari al 46% per i super ricchi tipo Berlusconi? Vuol dire che hai già, prima dell'indennità, un reddito pari ad almeno 500mila euro l'anno?? E persino con quel reddito pagheresti di aliquota media circa il 42-45%. Ci hai solo rimesso solo una brutta figura a raccontare fregnacce!! Fai attenzione!
 
 
#30 X osservatore 2017-10-06 18:12
Caro osservatore, se vuoi facciamo pure una raccolta fondi per mandarli alla colonia al mare o in montagna così si riposano

Mi stai facendo sentire in colpa, accidenti. Propongo ai cassanesi di raddoppiare le indennità, sennò ci prenderanno i sensi di colpa e non dormiremo più la notte
 
 
#29 dostoevskij 2017-10-06 15:21
Leggendo il commento di osservatore mi sono quasi commosso...a immaginare i nostri poveri politici chini sulle carte fino a notte fonda per trovare soluzioni ai problemi di tutti i cittadini, trascurando mariti, mogli, figli e figlie, compresi quelli a quattro zampe...poi mi sono ripreso. E sto ancora ridendo.
 
 
#28 M.R. 2017-10-06 12:24
Digressione
Per quanto concerne le proposte ,lasciamo cadere un velo pietoso,qualsiasi cosa tu proponga non va mai bene.
Quindi, non perda tempo dietro alle cazzate.
 
 
#27 M.R. 2017-10-06 12:20
Buongiorno,
Per favore,smettiamola di fare i moralisti,con questo modo di fare,dimostrate di essere solamente suscettibili e infantili.
Per quanto riguarda tutto quello che ha "osservato",è utopia,altrimenti non si arrampicherebbe sugli specchi
Ritengo chiuso l'argomento.
Grazie
PS.Il problema vero è che, alle volte questi signori lo dimenticano di essere cittadini "eletti"si fa per dire dai loro lettori.
 
 
#26 ... osservatore 2017-10-06 11:24
leggo questi commenti con l'amaro in bocca.... siamo un paese di bassissimo livello morale, culturale, civile, ecc..ecc... sono disgustato da tanta ignoranza... ma quando mai i compensi sono stati esenti da irpef????? ma sapete che quando si fa la dichiarazione dei redditi di questi compensi non rimane neanche la metà???? e sapete che gli amministratori sono cittadini che lavorano e che trascurano professione e famiglia (quindi la sera come dice qualcuno) per svolgere il ruolo pubblico? certo, non li ha obbligati nessuno ma lo fanno al contrario di chi pretestuosamente parla e scrive dicendo solo cavolate e facendo critiche per niente costruttive... proponete invece di distruggere che sarebbe meglio!
 
 
#25 M.R. 2017-10-05 11:26
Di lavorare lavorano,ma quando decidono loro,e nelle ore che gli sono più consone,ovvero la sera.
Per esempio,ieri sera ho notato che,il palazzo del comune era illuminato e c'erano i nostri rappresentanti.
Naturalmente sempre i soliti.
Chissà di cosa avranno discusso?
Qualcosa a favore della comunità o invece qualcosa che riguarda il loro tornaconto?
Io,la domanda me la sono posta.
Chissà,se tutti noi incominciassimo a porci delle domande cosa accadrebbe.
Naturalmente,siamo rimasti in pochi a porci e soprattutto a fare domande.
Chissà per quale motivo,sarà un "volemose bene"generale?
Penso che non sia normale.
Grazie.
 
 
#24 Sbirulino 2017-10-05 10:14
x Amedeo Venezia. Sono anonimo pure io, ma voglio dirti che hai ragione da vendere e non preoccupatri se qualcuno sbraita da dietro la tastiera: ne hanno facoltà. Poi sai, tutti abbiamo la medesima facoltà: di non apparire, e di poter dire quello che ci va. Il problema è come si usa tale facoltà. Io penso tu abbia ragione e invito gli altri lettori a farsi un esame di se stessi, a esaminare prima di tutto se essi stessi si privano di qualcosa (sia pure 1 centesimo) per gli altri e se si sentono davvero nelle condizioni di poter giudicare (o se sono come i farisei).
Non ho altro da aggiungere, ma volevo farti capire che l'anonimato, in sè, non è necessariamente una cosa negativa. L'anonimato può servire per scherzare o per ironizzare: ma non dovrebbe essere usato per schernire o per offendere. Questo è quello che penso.
 
 
#23 x anonimo 2017-10-05 08:06
Vero: ci lamentiamo perché non "capiamo" il lavoro che l'amministrazione svolge ogni giorno... Meglio: ma lavorano? Finora abbiamo visto realizzarsi le cose della vecchia amministrazione: tipo gli asfalti. Questi con tre mensilità già in saccoccia (quasi 4.000 euro) cosa hanno fatto? Vogliamo parlare dell'estate cassanese o del decoro urbano, giusto per fare qualche esempio?
 
 
#22 Amedeo Venezia 2017-10-04 21:04
Non mi piace parlare di me stesso in quanto sono persona schiva, ma vorrei cercare di chiarire i dubbi di alcuni " giudici della tastiera" , i quali , ovviamente, si nascondono dietro nomi fittizi. Il sottoscritto ha Dovuto ufficializzare la propria rinuncia ai compensi suddetti perché trattasi di soldi pubblici. Inoltre io ho dichiarato di rinunciare anche al rborso di permessi lavorativi da dirigente medico ospedaliero ( circa 200 euro lorde per ogni giorno di peesso) nonché , come in occasione dell'ultimo consiglio comunale, ad una seduta di commissione invalidi civili ( circa 320 euro). Ho fatto una scelta che può essere non condivisa ma non credo sia giusto che venga derisa. Io rispetto le altrui decisioni e sarebbe , forse, giusto rispettare lle mie. .Peraltro anche nella mia professione extra- ospedaliera adotto lo stesso metro in quanto credo nella figura del medico anargiro. E' forse difficile, per taluni ,comprendere questo comportamento, ma è parte del mio essere . Amedeo Venezia
 
 
#21 anonimo 2017-10-04 20:35
Vorrei capire che senso abbia pubblicare i compensi presi dal Sindaco e dal resto dell'Amministrazione comunale. I guadagni sono ad ogni modo nella norma.
Dunque per favore piantatela di dare addosso alla nuova Amministrazione,anche perché sono persone che ad ogni modo si impegnano....non lamentiamoci dato che il nostro paese ha visto amministrazioni peggiori.....
Siamo sempre pronti a lamentarci ma non capiamo il lavoro che l'amministrazione comunale svolge ogni giorno per poter affrontare tutti i problemi del nostro paese.
 
 
#20 M.R. 2017-10-04 14:13
Non per essere quella che da addosso a tutti,un motivo ci sarà.
La questione,non è il guadagno.
La domanda che ci dobbiamo porre è:questi "soggetti" sono in grado di adempiere in pieno al loro dovere,sono all'altezza della carica che coprono si o no?
Io penso,che abbiano ben altro per la testa.
Forse mi sbaglio,ma sarà il tempo a giudicare.
Grazie.
 
 
#19 Battisti 2017-10-04 09:50
Parde delle meraviglie!ma non funziona niente!c'è solo aria fritta!chiedo alla redazione di Cassano web,informazioni sulle domande Red! Solo a Cassano tutto bloccato?
 
 
#18 Famigghia 2017-10-04 08:04
Vabbé, ma i commenti che dicono che i compensi alla giunta (e sottolineo, a questa giunta) sarebbero addirittura bassi, sono scritti evidentemente da familiari degli amministratori locali o, peggio, da loro stessi. Non ci posso credere che a Cassano ci siano persone che pensano che alla politica in generale vadano attribuite più indennità, benefici e prebende varie. Non sono già troppi???
 
 
#17 Pippo 74 2017-10-04 07:45
Solo per il privilegio di ricoprire una carica così importante io avrei dato il meglio per il mio paese magari mettendo solo un rimborso spese forfettario. Sai quanto avremmo risparmiato?
 
 
#16 Pupillo 2017-10-04 07:26
Ritengo invece i compensi bassissimi visto che al netto dobbiamo ridurli del 50%.
Chiaramente x questo motivo ottimi professionisti scappano dalla politica.
Devono rinunciare alla famiglia e loro compensi x 700 euro al mese.
 
 
#15 Mezzo milione di € 2017-10-03 22:22
Scritto così sembra poco: ma questi in 5 anni si spartiranno più di mezzo milione di euro! Una cifra abnorme per un paese come Cassano che ha così tanti problemi e pochissime risorse per risolverli: dovrebbero lavorare notte e giorno per quanto prendono al mese! E portare dei risultati! Ma io in questi primi mesi di governo ho visto solo il nulla al cubo... Stiamo solo regalando soldi.
 
 
#14 Peppino lorusso 2017-10-03 19:40
Domanda alla redazione:
Quindi Venezia darebbe ha rinunciato compensi per fare beneficenza o lasciandoli al comune miseri 10 euro netti per ogni consiglio comunale ?
Ora capisco tante cose.
Tanto rumora per nulla.
 
 
#13 imu 2017-10-03 19:33
Se lavorassero per amore del paese si poteva ridurre l'imu,la tasi,la tarsi,la tasi,l'ici,la tarsu,la mamu,la lici o per lo meno pagarla in base al reddito e non ESTORCENDO SOLDI A CASE avute dai genitori defunti in attesa di vendita in un mercato immobiliare inchiodato.E questi si pappano 120mila euro l'anno con tutta la crisi e gli operai in cassa integrazione o licenziati!!l'immondizia gia aumenta !!!!ma la gente deve vivere solo di aria????
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI