Sabato 16 Dicembre 2017
   
Text Size

Incrocio per il "Miulli" sulla S.P. 48: si muove il M5S

Immagine-iloveimg-cropped copy copy copy copy copy copy copy copy copy copy copy

 Dal meetup "Cassano in Movimento", riceviamo e pubblichiamo.

 

Con istanza del 24 agosto 2017 presentata al Comune di Cassano delle Murge, abbiamo posto all’attenzione dell’ente la pericolosità dell’incrocio posto sulla S.P. 48 CASSANO-ACQUAVIVA direzione Ospedale Miulli, invitando altresì il Comune nella persona del Sindaco a intraprendere tutte le azioni dovute per garantire la sicurezza in quel tratto di strada.

Alla ridetta istanza non perveniva alcuna risposta da parte del Comune.

Abbiamo  doverosamente continuato la nostra attività cercando di trovare ulteriori interlocutori al fine di tutelare l’obiettivo principale e finale: la sicurezza dei viaggiatori in quel tratto di strada.                  

Pertanto, con istanza del 25.9.2017, presentata alla CITTA’ METROPOLITANA DI BARI ed in particolare al Delegato al Coordinamento ai Sistemi di Viabilità e Trasporti dott. CAVONE, abbiamo posto all’attenzione dell’ente in oggetto le condizioni dell’incrocio sito sulla S.P. 48 Cassano Acquaviva in direzione Miulli.

In particolare, abbiamo evidenziato il grado di pericolosità del ridetto tratto di strada che negli ultimi mesi si è purtroppo concretizzato in diversi incidenti.

Alla luce di quanto esposto, abbiamo chiesto all’ente descritto un concreto ed immediato intervento al fine di poter identificare le soluzioni migliori per garantire la sicurezza in quel tratto di strada e più in generale il fondamentale diritto all’integrità fisica.

Il nostro invito è stato immediatamente accolto e in data 30 settembre, verso le ore 10.00, il  Delegato al Coordinamento ai Sistemi di Viabilità e Trasporti dott. CAVONE, si è recato presso il ridetto incrocio al fine di analizzare lo stato dei luoghi; eravamo, inoltre, presenti con un gruppo di attivisti, abbiamo evidenziato ancora una volta la portata della pericolosità dell’incrocio.

Al termine di un confronto tecnico sulla questione, pur riconoscendo che di fatto vi è una tempistica da dover rispettare per l’inizio dei lavori ed in particolare, per la realizzazione di una rotonda, abbiamo evidenziato la necessità di predisporre almeno delle misure temporanee ed urgenti al fine di garantire al meglio la sicurezza su quel tratto di strada.

Attraverso il confronto con il Delegato è emerso che, potranno essere adottate le misure urgenti come “bande rumorose” in prossimità dell’incrocio, maggiore luminosità del descritto tratto di strada, cercando di rispondere al meglio ai principi di economicità, efficacia e efficienza amministrativa.

Così  potrà essere garantita sia  la sicurezza del cittadino secondo quanto prescritto dal Codice della Strada, sia il buon andamento dell’amministrazione nel pieno rispetto dei principi di legge in materia.

L’evento rappresenta per il meetup, ancora una volta, la dimostrazione della volontà dei cittadini di portare all’attenzione degli enti preposti non solo le esigenze della comunità ma di cercare attraverso un confronto di tipo costruttivo la migliore soluzione a tali esigenze.

Vi terremo aggiornati sull’evoluzione della vicenda.

Meetup Cassano in Movimento

 

 

Commenti  

 
#1 Sostan 2017-10-03 22:13
Si bravi! Aggiornateci. Proseguiamo così anche per i curvoni su via Santeramo.. dobbiamo stare dietro ai nostri politici, da soli sembra che non riescano a risolvere queste situazioni, hanno bisogno del nostro sostegno. Sui palchi e sulle poltrone sanno salire, invece. DAT'V NA MOSS CHE AT RUT... Z!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI