Giovedì 26 Novembre 2020
   
Text Size

Pd e Rifondazione Comunista discutono sulla crisi in Comune

combine images copy

 Dal Circolo cittadino del Partito Democratico, riceviamo e pubblichiamo.

Negli scorsi giorni le delegazioni del PD e di Rifondazione Comunista si sono incontrate come programmato, per aprire quel confronto politico già annunciato nelle scorse settimane.

Nel corso dell’incontro è emersa una convergenza politica di massima sui temi affrontati , con la convinzione comune, che si debba istituire un tavolo programmatico che proceda ad entrare nel merito di scelte politiche qualificanti per la nostra città.

L’incontro si è concluso con la consapevolezza che sussistono le condizioni per una condivisione  delle linee generali  riguardanti i principi e le modalità di gestione politico - amministrativa. 

Nei prossimi giorni sarà aperta una ulteriore fase di approfondimento tematico con gli esponenti di Realtà italia e di SEL .

Commenti  

 
#8 Outsider 2016-09-27 21:14
Si gioca al ribasso? :lol:
 
 
#7 chilihamaivisti 2016-09-25 20:34
Esistono SEL, Rifondazione e Realtà Italia? ma non sarebbe più corretto fare i nomi di chi rappresenta questi partiti? Non c'è traccia di questi e, soprattutto, della loro attività politica, sembrano solo comitati elettorali.
ps: anche Pd e partiti d'opposizione non scherzano quanto a vitalità...
 
 
#6 Torquemada 2016-09-23 18:28
RC e le reliquie di SEL incontrano il PD a Cassano: il vitello sciocco e l'avvoltoio ambizioso per ora se la ridono!
 
 
#5 Il Bruco 2016-09-23 18:23
Mi sembra il Ballo delle debuttanti!
E invece è un balletto triste di metà legislatura: invece di fare, questi ballano, si incontrano, programmano, fanno la convergenza, poi una controllatina all'olio e ai freni ...

Mai che vi passa per la mente l'idea che questa cittadina stia aspettando la fine del tracollo!

Poi devono pure incontrare Realtà Italia che ha ben "qualche decina di voti" ... e poi chi altro dovete incontrare? Fateci sapere quanto dobbiamo ancora aspettare, noi siamo stanchi persino di stare alla finestra. Siamo stanchi e basta, vogliamo voltare pagina, anzi vorremmo proprio cambiare quaderno
 
 
#4 Luther King 2016-09-23 17:35
E dopo esservi incontrati con Forza Italia e la lista Di Medio continuate ad incontrare anche le altre forze politiche.
Viva la campagna elettorale anticipata di due anni.
Comunque non vi voterà più nessuno.
 
 
#3 Sellino 2016-09-23 17:00
Domande ai piddisti: ma perché non vi siete dimessi dalla giunta tutti e anche come consiglieri ?
Compatibilmente con il bilancio del comune perché non fate proposte concrete di sviluppo ?
Cosa avete proposto in questi due anni e mezzo che siete stati ad amministrare ?
Quanto sono costati i vostri assessori alla città ?
Aspetto risposte da cittadino
 
 
#2 Gisippina 2016-09-23 15:39
ma invece di fare solo comunicati iniziate un po a lavorare seriamente sui problemi di questo comune.
A fare comunicati ci vogliono due minuti per lavorare occorre impegnarsi concretamente.
Avete comunque una alternativa: quella di andarvene a casa.
 
 
#1 Frank Meius 2016-09-23 15:32
Un PD cassanese alle pezze.
Mi vien da ridere.
Io vi metterei all'opposizione anzi avete avuto l'occasione di dimettervi.
Perché non lo avete fatto ?
Questioni di poltrone ?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.