Martedì 27 Ottobre 2020
   
Text Size

Cosa può insegnare a Cassano l'esperienza del Covid-19?

DSC_0020

Uno dei più grandi errori che un uomo e la sua comunità cittadina, intesa come dimensione collettiva, può fare, è quello di non imparare dall'esperienza, non prendere consapevolezza di quanto accaduto e di ciò che si potrebbe fare per il futuro.

Allora cosa ci può insegnare l'esperienza del Covid19?

Da un' osservazione, che non pretende di essere la verità assoluta né tantomeno una rilevazione scientifica, il nostro territorio ha beneficiato del ritorno di molti vacanzieri dopo il lockdown vissuto in città.

Molte ville, abbondante da anni, sono tornate a vivere, qualcuno ha anche pensato di comprarne per trasferirsi, proprio perché l'esperienza della quarantena ha fatto maturare il pensiero che la vita fuori città ha molti vantaggi.

E se fosse proprio questa la chiave di volta di quello che potrebbe essere una nuova vita per Cassano?

In fondo un nuovo futuro ritornando un po' al passato.

Un unico brand, lo stare bene, il vivere bene. Un'economia, uno sviluppo che avrebbero come volano la valorizzazione del territorio attraverso l'ambiente, l'enogastronomia, le attività culturali, sportive e quelle legate al wellness e che potrebbero coinvolgere tutti i settori del paese, dalle associazioni culturali e sportive agli agriturismi, dai pub ai centri benessere.

Ma per fare ciò vi vuole visione, ci vuole programmazione, ci vuole volontà....non è una mia idea ma frutto del confronto con chi questa realtà la vive quotidianamente, creando quei germogli, quelle esperienze che andrebbero valorizzate e che invece per la sordità della politica locale hanno preferito andare altrove...

Ma la politica dov'è? L'amministrazione dov'è? I partiti dove sono? I tanti candidati dove sono?

Il Covid qualcosa ci ha insegnato, ma Cassano sarà in grado di apprendere? 

Commenti  

 
#14 Lafacciacomeilc... 2020-09-07 16:03
x commento 3
Esimio e gentilissimo Pierot,
è arrivata addirittura a definirmi "checca isterica".
Grazie, non lo reggo un confronto in questi termini e modi su una vicenda che, per altro, non la riguardava.

...e Lei che si auto-attribuisce un tale nickname, arriva a definirmi prima 'maleducato' e poi 'checca isterica'.
Io mi fermo qui, non lo reggo un confronto come pensa di poterla chiudere, dando lezione a che titolo?
 
 
#13 Pierrot 2020-09-06 16:41
x commento 12.
Devo avere colpito nel segno, come nemmeno io stesso potevo immaginare, se le sono saltati i nervi e reagisce in modo così piccato come una checca isterica. Ho solo chiesto buona educazione, diamine. Comunque sono sicuro che per il futuro terrà la lezione che ha preso questa volta. E come dice lei, la chiuda qui.

P.S.: il Galateo è in vendita anche da Feltrinelli, ma può comprarlo anche su Amazon oppure, meglio ancora, ne faccia richiesta a una libreria di Cassano. Poi mi fa sapere dove l'ha preso che passo io a saldare il conto, dato che sono soldi ben spesi che lei evidentemente lesina da anni, al contrario del veleno da sputare sugli altri che ne ha in abbondanza. Si calmi e studi un po.
 
 
#12 Lafacciacomeilc... 2020-09-04 17:58
x commento 10
Egr. Pierrot, la saccenteria mista a supponenza sono qualità insopportabili dell'essere umano e travalicano enormemente il mio supposto commento da 'maleducato, qualità che lei, da saccente e supponente intende attribuirmi.
Il mio epiteto colorito mirava a dare risalto a comportamenti incoerenti dell'estensore dell'articolo, resosi negli ultimi 10 anni artefice e autore degli episodi puntualmente elencati e che, evidentemente, non sono confutabili.
Si cerchi altrove 'compari' per fare il "Catone" su inesistenti comportamenti offensivi a carico di terzi: con me perde tempo e...e...la finisca qui.
 
 
#11 Jimmy 2020-09-04 13:24
Ecco un vero politico.
È di sinistra e permette di far cadere un sindaco (con il quale è assessore) del proprio partito PD per poi candidare a sindaco un destroide per perdere completamente le elezioni.
Mi fa morire.
 
 
#10 Pierrot 2020-09-03 15:48
x commento 9.
Se vuole darmi del "Catone il censore", faccia pure.
Io credo di avere semplicemente di avere "censurato" un atteggiamento offensivo che è diventato costume comune in paese e anche su questo sito. Lei, si limiti ad argomentare il suo dissenso e, magari, mi aiuti da ora in poi anche a censurare o a ribattere ad altri maleducati. Magari costruiremo un paese migliore. Non se ne può più di gente che deve sputare veleno e offese sugli altri: prima o poi tra quegli "altri" ci finiamo tutti.
 
 
#9 Lafacciacomeilc... 2020-09-02 20:42
x commento 3
Egr. Pierrot, 'lafaccacomeilc..' è un modo come un altro, magari colorito, di dire a un signore, con tutti quegli elementi puntualmente elencati e inconfutabili e a lui riferibili nel recente passato, che ci vuole dignità e coerenza per sparlare di altri politici e amministratori, che se sono a quel posto è per sua gravissima colpa e incompetenza.
PS: mi chiedo: ma tu che titolo hai per fare Catone il censore quando si parla della 'facciadac...' degli altri?
Non sono state mosse calunnie o inventate cattiverie: ma elencate sacrosante verità!!! Una prece anche per te.
 
 
#8 Mha 2020-09-02 18:58
Questo ogni tanto appare. Sotto elezioni ovviamente.
 
 
#7 Subito 2000 2020-09-02 16:58
Apparizione. Cosa hai da chiedere per le prossime elezioni? Su dillo!!!!
 
 
#6 Boh 2020-09-02 16:09
Se la gente acquista case a questo paese non è per il lockdown ma perché nelle città costano il triplo di questo paese.Ma se la gente scappa di notte di qua perché ormai qui siamo alla frutta.Ma vivi in questo paese o no?
 
 
#5 Leo 2020-09-02 16:02
Ancora questo signore con che faccia esci vergognati il PD.
 
 
#4 Subito 2000 2020-09-02 15:06
Si avvicinano le votazione, IL RISVEGLIO.
 
 
#3 Pierrot 2020-09-02 12:52
x commento 2.
Ma scusa, Pignatale si è firmato con nome e cognome e ha formulato una proposta. Tu hai la piena libertà di formulare il tuo dissenso, ma come ti permetti di offendere la persona in modo cieco e scriteriato? Per le persone come te questo paese è finito in basso, non certo per Pignatale. Ti faccio da specchio e leggendo il tuo nick ti dico: hailafacciacomeilc..., e mi scuso con il c... se forse è pure più bello di te.
Impara a non offendere se non vuoi essere offeso, maleducato!

Detto questo, trovo la proposta di Pignatale un pò banale e semplicistica. Vi è bisogno ddi un progetto più articolato.
 
 
#2 Lafacciacomeilc... 2020-09-02 09:15
Sig. Pignatale:
-ma tu non hai fatto politica per 10 anni a Cassano?
-ma tu non hai fatto il consigliere comunale e perfino l’assessore?
-ma tu non hai fatto il segretario PD per diversi anni?
-MA TU NON NON SEI STATO L’ARTEFICE DELLA PREMATURA CADUTA DI UNA AMMINISTRAZIONE DI SINISTRA, CHE PURE TU STESSO AVEVI CONTRIBUITO A PROMUOVERE?
-ma tu ...non faresti bene a continuare a rimanere sprofondato nell’anonimato....considerato che sei un portatore di GUAI?
Ma tu ce l’hai una dignità, c’è l’hai una faccia?
Si dispensa dalla risposta. Una prece.
 
 
#1 francesco c. 2020-09-02 07:39
Questo ha visto il servizio in tv ieri sera sul decentramento dei residenti delle grandi città, e ha pensato bene di dire quattro fesserie.
E ci je draghi 2 la vendetta.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.