Scuola Media, una mamma ci scrive: "Genitori, dove siete tutti?"

mamma arrabbiata

Riceviamo e pubblichiamo da una “mamma arrabbiata” una Lettera Aperta rivolta ad altri genitori sulla vicenda della Scuola Media e del ritardo nei lavori di ristrutturazione.

Uno sfogo comprensibile, dinanzi a tanti silenzi, rimandi e ribaltamenti di posizioni precedenti.

Una riflessione sulla condizione nella quale si trovano tanti genitori cassanesi.

 

Di male in peggio a discapito di persone che non possono esprimere il loro parere perché minori

Minori ai quali si fa finta di dare importanza e voce ... invece  si consuma un crimine alle loro spalle sotto la luce del sole reiteratamente 

Minori che dovrebbe proseguire un iter che italia è un diritto ma che viene “negato come di dovere” da chi dovrebbe farne le veci 

Noi ... adulti genitori nn possiamo continuare a nn vedere ciò che sta creando un danno ...

Abbiamo la certezza DELL’INIZIO LEZIONI si 

Il 18 settembre 2019 inizieranno le lezioni regolarmente 

Regolarmente?

Dove?

Come ?

Questo per l’amministrazione è un semplice dettaglio. Dettaglio che creerà tantissimi disagi . Davvero tanti

E si continua a far finta di nulla 

Possibile cari genitori che tutto questo non vi crei dei problemi?

Al di là della chiara inefficiente amministrazione , ma voi come persone avete il compito di tutelare i vostri figli. Beh fatelo al di là di ogni ragionevole dubbio schieramento politico. La politica ha già fatto abbastanza danni

Ma voi avete il diritto di parola più importante quello dei vostri figli e se agite per tutelare i loro interessi dovete assolutamente intervenire ora 

Non si può restare inermi difronte a tutto questo. Non è giustificabile  

So benissimo che ciò che ho scritto e condiviso da tanti ma dove siete tutti?

 

L'autrice della Lettera non ha chiesto l'anomimato ma abbiamo preferito evitare di pubblicare i suoi dati. La foto è tratta dagli archivi internet