Lunedì 16 Luglio 2018
   
Text Size

Nuovo anno, stessa "buona" estate

7965c19b-175f-4ffc-b6a0-d27b5e909243

 

E' trascorso un anno dalle votazioni e poco più dall'incontro apolitico "Diamo voce a chi non vota: la Murgia!" organizzato dall'Associazione Murgia Enjoy e tenutosi il 28 maggio 2017 al fine di poter chiedere "sul campo" un impegno concreto e conoscere i programmi dei diversi candidati sindaci che parteciparono all'attività ed oggi, per molti come per i soci, è tempo di bilanci.

Già a sei mesi dall'attività, i soci avevano riproposto un nuovo incontro, purtroppo, disertato a dimostrazione del grande impegno degli amministratori, che non erano riusciti a concedersi una pausa per salire sul palco della Murgia, o forse di assoluto disinteresse!

In tale occasione, però, i gruppi di minoranza "Siamo Cassano" e "Progetto in Comune" avevano quantomeno giustificato la loro assenza contattando l'Associazione e complimentandosi per l'iniziativa.

Oggi, ad un anno dalle votazioni, l'Associazione non ha ritenuto opportuno proporre un ulteriore incontro, valutato l'esito di quello proposto sei mesi dopo le votazioni, ma vuole ricordare che gli impegni assunti ed esposti pubblicamente sugli argomenti ambiente ed associazioni non sono stati rispettati e la trasparenza è rimasta solo una promessa. 

Tralasciando le problematiche ambientali, un anno di proposte ignorate hanno spinto i soci a proporre iniziative in altri territori, ma oggi i soci hanno interesse a far conoscere ai cassanesi che quella volontà di promuovere il loro territorio non è mai venuta meno!

Queste però quanto è accaduto:

-A luglio 2017 l'Associazione presenta le sue proposte per l'Estate Cassanese 2017: "Canti irlandesi sulla Murgia", "SpeleoCassano 2017" e "L'orientamento delle chiese del borgo antico di Cassano". Solo l'ultima ottiene il patrocinio gratuito senza alcun sostegno economico per mancanza di fondi. Dopo circa un mese si svolge la "Sagra della focaccia" che, grazie all'impegno dell'Amministrazione, beneficia di sostegni per un importo di 5.000 euro reperiti da sponsorizzazioni locali.

-8 ottobre 2017: l'Associazione organizza, per la "Giornata del Camminare di FederTrek", una pulizia ed una raccolta fondi da devolvere in beneficenza alla Chiesa invitando l'Assessore all'Ambiente ed i componenti dell'Amministrazione Comunale. Nessuno risponde all'appello ed i soci, al termine della giornata di pulizia svolta in un vicino Comune proprio prevedendo l'assenza degli amministratori cassanesi, ricevono un elogio pubblico dal Sindaco e dall'Amministrazione Comunale del vicino paese per l'impegno profuso.

-Per il Natale Cassanese 2017 l'Associazione propone: "Visita guidata alle chiese del centro storico", "Natività in grotta" e "Arrivo della Befana", quest'ultimo poi tenutosi a Toritto con la discesa della Befana da un palazzo comunale e con una piazza gremita di bambini ed adulti. Con il tramite della Consulta, l'Amministrazione non concede alcun sostegno investendo, invece, per un palco ed un service. I commercianti cassanesi si autotassano per abbellire il paese.

-A gennaio 2018, nei termini previsti, l'Associazione risponde all'avviso pubblico sul doposcuola relativo alla determina n. 108 del 12/12/2017 e pubblicato all’Albo Pretorio online del Comune in data 29/12/2017. Ad oggi l'Associazione, così come per svariate precedenti comunicazioni protocollate all'Ente, non ha ricevuto alcun riscontro mentre le somme vengono assegnate a tre Associazioni prima dei termini previsti. Un'inottemperanza meritevole di esposto al Prefetto oltre che di giustificate interpellanze della minoranza.

-E' febbraio 2018 quando l'Amministrazione Comunale eroga 500 euro ad un'Associazione di Trani per la promozione di un prodotto di eccellenza cassanese in Liguria (giusta Delibera n.7 del 24/01/18) e non sostiene l'Associazione cassanese per la promozione dello stesso prodotto nella vicina Basilicata! Tra l'altro i soci, prima della proposta, avevano valutato e discusso la possibilità di un gemellaggio con un prodotto tipico lucano e garantito l'impegno di un'Amministrazione Comunale che aveva mostrato forte interesse con la prospettiva di una concreta realizzazione di un ponte commerciale del prodotto.

-A marzo 2018 l'Associazione presenta un pacchetto di tre proposte per l'Estate Cassanese 2018 (Mostra fotografica "Cassano e le bellezze della Murgia", "Per le vie del centro storico" e "SpeleoCassano 2018") alle quali, a maggio, aggiunge altre due proposte (Mostra fotografica "Io, noi, loro...donne" e "Pubblicazione e presentazione del libro "Il maggiore del Genio Mario Rossani""). Come per ogni altra precedente proposta, l'Associazione che, in anni di attività, ha portato visitatori a Cassano, non riceve alcuna risposta, se non con il tramite della Consulta che anticipa la mancanza di fondi. Una indisponibilità di fondi che sembra non esserci, tanto che un Club viene sostenuto con un impegno di spesa di ben 1.500 euro ed un ulteriore evento viene supportato con 500 euro! Gli stessi impegni causano una serie di scontri fra gli Uffici Comunali, polemiche e problematiche recentemente riportate dalla cronaca locale.

-A giugno l'Associazione, compresa l'inutilità della presentazione di domande formali, puntualmente ignorate, e appresa la disponibilità di un palco a servizio delle Associazioni, chiede al Segretario della Consulta, sempre preciso nel suo compito, di comunicare l'interesse dell'Associazione a fruire del palco per parlare di ambiente e di associazioni. Immediata la risposta che nega la fruizione del palco senza aver concordato i contenuti dell'incontro pubblico con l'Assessore all'Ambiente.

Va precisato che per tutte le proposte associative, valutate le erogazioni avvenute in favore di altre Associazioni, l'Associazione Murgia Enjoy ha richiesto un contributo di poche centinaia di euro e sempre pari al 50% delle spese che avrebbe sostenuto.

Certo i soci comprendono lo storico periodo di crisi che Cassano sta attraversando e l'importanza di un'oculata amministrazione del bene pubblico tanto che, sin da subito, i soci si erano resi disponibili, in mancanza di fondi, ad offrire il proprio contributo volontario finalizzato a promuovere il paese, ad animarlo, a sostenere le attività commerciali come da anni fanno. 

Non si può, però, tacere o accontentarsi di una pacca sulla spalla quando, invece, vengono erogati fondi per Associazioni magari neanche iscritte alla Consulta. 

Che fine ha fatto quell'interesse a sostenere in maniera uguale tutte le Associazioni che di fatto avrebbe spinto queste ultime a collaborare attivamente per il paese presentando insieme varie proposte?

Risulta così difficile programmare un calendario per offrire la possibilità a tutte le Associazioni di fruire dei locali comunali piuttosto che tenerli, come avviene ora, quasi sempre chiusi?

Che fine ha fatto quella tanto promessa trasparenza? 

Di cosa si illude chi, appartenendo ad altre Associazioni e condividendo il pensiero dei soci Murgia Enjoy, vuole evitare di esporsi?

Quante e quali Associazioni usufruiranno quest'estate di palco, sedie e service che l'Amministrazione Comunale ha fornito? E quanto costeranno ai contribuenti?

Attesa la ribadita mancanza di fondi, cosa ne sarà quest'anno della "Sagra della Focaccia" o del "Juke Box" che il cittadino Moreno De Ros si sta tanto impegnando per riportare a Cassano dopo un periodo di esodo?

O, forse, anche quest'anno, come per magia, compariranno i fondi per sostenere solo alcune Associazioni?

I più attenti, forse, avranno notato l'interesse di varie Amministrazioni Comunali e Pro Loco delle province di Bari e Matera che hanno voluto e/o gradito l'impegno dei soci Murgia Enjoy invitandoli a continuare a promuovere le loro comunità; di qui la conseguente decisione dei soci di promuovere questi territori anche rifiutando contributi economici a favore di riconoscimenti pubblici. 

Alcune iniziative associative, già in programma per questa estate, si svolgeranno ugualmente anche a Cassano a dimostrazione della volonta dei soci di impegnarsi per il territorio, ma che i meriti non giungano a chi ha deciso di non ha sostenere tali attività! 

"Buona" estate, quindi, dai soci "Murgia Enjoy".

 

 

Commenti  

 
#33 €€€ 2018-06-23 18:25
Se la +++ non sa gestire questi soldi figuriamoci il resto. Che figuraccia gli amministratori, ecco perché tutti se ne vanno da Cassano
 
 
#32 Paesano 2018-06-22 13:42
Egregio Peppes hai mai pensato di fare un trattamento estetico che ti faccia ricrescere i capelli e togliere quelle brutte borse sotto gli occhi?
Ad esempio in Sicilia fanno dei miracoli anche per quelli come te che vivono costantemente dietro il pc per parlare male della gente con varie allusioni che a nulla servono se non a peggiorare la tua posizione di Stalking costante.
 
 
#31 Farinaceo 2018-06-22 11:17
Caro Peppes un assegno lo staccherai presto in tribunale per tutte le infamie che vai dicendo sul mio conto in giro alle persone.
Tu pensi di sfuggire a quella denuncia che io ti ho fatto alla postale...ma a breve ti ricrederai.....
Ho da tempo il tuo nominativo ma mi é stato categoricamente consigliato di non scriverlo qui per ovvi motivi di censura ed altro.
Ci vediamo nelle sedi opportune.
 
 
#30 peppes 2018-06-22 06:57
@paesano cosa io faccia con queste persone quando le incontro non ti riguarda anche perché non ci sei mai in queste occasioni ammesso ci siano. Ti ho già scritto in passato che sei fuori strada e a tua differenza non vado a leccare chiunque col cappello in mano, rispetto chi si adopera, rispetto chi aiuta e lavora disinteressatamente e soprattutto se stacco un assegno… è coperto!

@lorusso io scrivo per me e mi comporto esattamente come mr ego enjoy che a me non ha nulla da insegnare (ammesso che possa insegnare visto che a questo signore è tanto cara la legge e la burocrazia).

@farinella serve a poco, siamo tutti schedati...
 
 
#29 Gianni Lorusso 2018-06-21 20:47
Marsigliere, peppes o escursionista, tanto sei sempre lo stesso codardo, se sai leggere che non è profeta in patria, sai vedere anche quanta gente Murgia Enjoy sta portando in Basilicata ed io, che seguo da tempo gli eventi, non posso che complimentarmi per l'impegno che chiunque dovrebbe apprezzare ad iniziare da te, che hai molto da imparare, e dagli amministratori comunali. Roditi, ma in silenzio.
 
 
#28 Loslocos 2018-06-21 20:22
Marsigliese ma Losito non ha mai affermato che Cassano è un paese "morto", perché gli mette in bocca affermazioni che non ha fatto?
Al massimo se c'è chi dice che il paese é morto sono la stragrande maggioranza dei cittadini che giustamente si lamentano di un paese inerte, vorrebbe dire che anche tutti loro sono insoddisfatti per un non ritorno del loro tornaconto????
 
 
#27 salvatore Caponio 2018-06-21 20:18
In risposta a Farinella.
Assodato che fa molto strano vedersi mettere in dubbio la propria identità da chi si nasconde dietro una maschera, e asserito che non sono abituato ad interloquire con (s)oggetti che omettono la loro identità, deluso per la mia minima notorietà (alla faccia della falsa modestia) ho preferito replicare al suo commento. Per una puntuale e corretta informazione la informo che il sottoscritto, ricercatore storico per diletto, oltre a essere l’autore di diversi articoli, scritti anche sul giornale che ci ospita (l’ultimo è proprio di qualche ora fa), sempre firmati con nome e cognome, sono l’autore delle biografie di entrambi i personaggi più famosi di Cassano, e credo di nutrire la presunzione di conoscere abbastanza bene il periodo storico-militare che va dal primo colonialismo italiano alla Grande Guerra compresa. Non metto in dubbio che altrettanto debba dirsi di lei, convinto, del pari, che le informazioni sopra riportate possano esserle utili per dipanare tutti i suoi dubbi e che le servano, qualora volesse ancora intervenire, a prendere la decisione di firmarsi con nome e cognome, ammesso che ne abbia il coraggio. Per quanto riguarda il parlare senza conoscere i fatti, si fidi mio caro Farinella, faccia ammenda e si ricreda. Con molta probabilità ne so più io che lei. Tanto le dovevo, per cui non mi resta che porgerle cordiali saluti.
Salvatore Caponio
 
 
#26 marsigliese 2018-06-21 18:25
gli scrivono che nessuno è profeta in patria.
ma questa non è la sua patria. è arrivato seminando vento e ora raccoglie tempesta.
ci sono cittadini di una straordinaria umiltà che lavorano nel silenzio e tengono vivo questo paese. chi lo vede morto spesso non vede soddisfatto il proprio tornaconto.

Salut
 
 
#25 Paesano 2018-06-21 17:08
Peppes del rispetto di uno che parla male di tutti senza firmarsi sinceramente non saprei davvero che farmene????
Di certo ribadisco che se avessi davanti anche solo una delle persone che puntualmente cerchi di demonizzare qui, sappiamo benissimo che faresti la parte del piccolo agnellino in fuga????, è tutto ciò per me é gia abbastanza per farmi una sana risata vista la tua palese codarderia.
 
 
#24 farinella 2018-06-21 16:21
peppes cambia aria e cambia nickname tanto il ramazzotti di cassano lo fa in continuazione...
 
 
#23 Pretorio 2018-06-21 15:21
Sempre attivo piu della minoranza e sempre pronto a scrivere verità. Già per questo meriti soldi pubblici e se non ti danno il palco scrivi perché la libertà di parola non devono togliertela non dando il palco.
 
 
#22 Escursionista 2018-06-21 14:40
Le critiche al sig. Losito le condivido perché è divisivo e spesso ha fatto polemiche gratuite contro brave persone. Le critiche all’amministrazione sono ovvie: ma dove vivete?
 
 
#21 peppes 2018-06-21 12:44
Paesano ma scommettiamo cosa?
Facciamo un gioco al contrario. Adesso cominciamo a parlare bene di questa amministrazione, avanti comincia tu perché a me viene da ridere.

PS: bella provocazione quella dei nomi elencati, magari tu sei uno di questi dei quali ho già apertamente detto la mia perché non merita rispetto.
 
 
#20 Paesano 2018-06-21 11:54
Peppes ma si vede che ti rode davvero tanto che Losito voglia fare qualche iniziativa per il paese :-*
Scommettiamo che hai anche da ridire su Mallardi della Proloco e Moreno del Juke Box e su Pino Greco del
Consorzio....giusto?!!????
Poi non parliamo di quanto parli male di questa attuale Amministrazione.....insomma pare che tu sia il massimo esponente della onestà, il paladino del giusto mascherato da nick name ovviamente????
In buona sostanza a tutti noi appari il classico " Leone da tastiera " sempre pronto a sparare letame gratuitamente sulla gente con vari ed inutili tentativi di diffamare la gente attraverso calunnie ed allusioni via web!
Di fatto resti un essere miseramente anonimo che pensa si poter far cambiare l'opinione pubblica attraverso i propri post denigratori nei confronti di chiunque.
Fatti una vita perché dai tuoi post e chiaro che hai una profonda frustrazione verso la gente che a differrenza tua fa qualcosa per ravvivare questo paese morto mettendoci la faccia, quella che ovbiamente tu non hai visto che parli male di tutti senza firmarti.
Scommettiamo che se incontri di fronte uno di quelli che infanghi con le tue cattiverie diventi come un agnellino?!!????
 
 
#19 Soleblu 2018-06-21 09:02
A me di questa associazione e di questo peppes che non ha il coraggio di contattare direttamente l'associazione non interessa nulla. Salite piuttosto a vedere come siamo messi con strade bucate e cumuli di rifiuti! Tutti quei soldi regalati a questi amici degli assessori, perché è questo che capisco, non possono essere spesi per i borghi?
 
 
#18 Lettore 2018-06-21 08:04
Caro Losito, la invito a rileggere l'ultimo paragrafo della sua pubblicazione. Non deve chiedere scusa a me per i suoi errori, ma a se stesso per aver scritto con superficialità. Enjoy! :lol:
 
 
#17 peppes 2018-06-21 06:39
Losito non ti montare (ulteriormente la testa). Questa testa da spazio a tutti e pubblica i tuoi papiri propagandistici esattamente come fanno tutti gli altri ai quali tu invii lettere, comunicati. In tempi di sola carta stampata saresti stato ignorato da tutti……….
Ma il direttore di questa testata sui social ti ha chiamato in causa di recente come “vittima”.
Allora te lo dico io nei denti: quasi nessuno ti sopporta, e chi ti appoggia lo ha fatto e lo fa solo strumentalmente.


PS: 1500 euro non sono pochi spiccioli di contributi.
 
 
#16 Strapeppones 2018-06-20 23:41
Da anni è sempre lo stesso favoritismo. Di cosa ci dobbiamo meravigliare?
 
 
#15 Cittadino 2018-06-20 20:53
Uno che sputa ripetutamente sul paese che lo ospita e che scrive che sogna di non vivere i suoi ultimi giorni qui ebbene Non è degno del nostro rispetto.
Sindaco gli dia il foglio di via con 10€ per pagarsi i biglietti della sita.
 
 
#14 Per assessori 2018-06-20 20:26
Ma quei 1500euro non si potevano spendere per aggiustare le strade che causano incidenti al posto di darli al Rotary ? Cosa ci fà il Rotary a Cassano con quei soldi nostri ? Esiste un assessore al bilancio ?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI