Giovedì 13 Dicembre 2018
   
Text Size

Vito Lionetti: la lettera del Sindaco? Patetica e vigliacca

vito lionetti piccola copy

Dall'ex Sindaco di Cassano delle Murge Vito Lionetti, riceviamo e pubblichiamo una nota a commento della Lettera alla Cittadinanza che la Di Medio ha reso nota questa mattina.

 

Una sola parola , anzi due per definire la lettera della Di Medio ai cittadini: patetica e vigliacca. 

Cerca di giustificare il nulla della sua amministrazione dandone colpa all’opposizione e ai giornali.
 
Forse non le è ancora chiara una cosa: chi ha la responsabilità di fare le cose è lei. Anche se rappresenta una minoranza della popolazione.
 
Che cosa c’entra l’opposizione,  o peggio ancora i giornali con i progetti non fatti, con le opportunità di finanziamento perdute.
 
Non riesce neanche a gestire l’enorme mole di progetti che gli abbiamo lasciato in dote, in attesa solo di essere realizzati: la viabilità, la ristrutturazione della scuola media, la riqualificazione del quartiere Sacro Cuore e del relativo parco giochi, gli impianti di video sorveglianza, il museo del territorio, il progetto di affinamento delle acque reflue e via discorrendo. 
 
Un patetico lamento da chi ha già scordato che nel suo ruolo di opposizione, nei  due anni e mezzo della mia amministrazione, ha prodotto centinaia di interrogazioni e interpellanze, lettere al prefetto, denunce e chi più ne ha ne metta.
 
Non mi sono mai lamentato, ho sempre risposto a tutto nei tempi e nei modi previsti.
 
E si gongolava soddisfatta, vero dottoressa, quando quella stessa stampa, che oggi lei accusa, mi attaccava pesantemente e quotidianamente.
 
I giornalisti fanno il loro mestiere. Lei faccia il suo. 
 
Ed  è vigliacca quando parla della disorganizzazione del personale.
 
Ricordo solo che al mio insediamento, nel comune di Cassano su una quarantina di dipendenti c’erano 9 posizioni organizzative ( figure dirigenziali).
 
Per fare un paragone comuni della stessa dimensione hanno  tre o  quattro di queste figure. Una vergogna nazionale. Più comandanti che soldati. Per chiarezza una posizione organizzativa deve coordinare un certo numero di dipendenti. Deve assumersi responsabilità e attuare le direttive dell’amministrazione.
 
Nel comune di Cassano alcune di queste figure coordinavano se stessi.
 
Posizioni organizzative, che corrispondono a un notevole riconoscimento economico, concesse in maniera clientelare, se non in modo illegale (in un caso addirittura sancito dalla corte dei conti). Di contro dipendenti bravi, operosi e coscienziosi penalizzati. Stavo piano piano cercando di rimediare. Avevo sensibilmente ridotto il numero delle posizioni organizzative. Questo aveva scatenato l’ira degli sponsor politici,  anche tra quelli della mia maggioranza.
 
Il mio obiettivo, nella riorganizzazione del personale era quello di valorizzare le persone più capaci e volenterose e trovare strade utili a far capire ad alcuni che dovevano fare il proprio dovere.
 
Sono stato contrastato, boicottato e tradito. Non  ho mollato anche al costo che poi ho pagato.
 
Dunque la Sindaca faccia il suo dovere, se ne é capace e soprattutto lo faccia con dignità.
 
 

 

Commenti  

 
#20 x cus 2018-02-16 08:23
“Caro” non prendo ordini da nessuno.
Perdonami ma tu come definisci consiglieri che non sanno nemmeno perché si siano candidati? Ma dovevano candidarsi… Dignità, questa sconosciuta!!!
Nelle chat di whatsapp vengono strigliati ed aggiornano in tempo reale dalle riunioni… ma di chi siamo parlando?!?
Ci siamo dimenticati della gola profonda della ex maggioranza?
Esistono nel paese famiglie che condizionano l’attività politica per interessi privati. C’è poco da girarci intorno e far finta di nulla.
Ed esistono servi e servetti.
 
 
#19 Pino L. 2018-02-15 22:09
Se quelli dell' ufficio in zona industriale governassero veramente il nostro paese non staremmo così frecati.
Unica nostra speranza che un giorno sia il nostro sindaco per davvero.
 
 
#18 E cus x 14 2018-02-15 19:39
Caro commento 14,vedo che sei informato...a modo tuo.Ma visto che sembri così sicuro,andavi per caso pure tu in quell'ufficio nella zona industriale a prendere ordini?
E'abbastanza grave la tua affermazione,se parli per sentito dire rischi la diffamazione.
Ma non ti sembra di offendere la dignità dei consiglieri definendoli servi?E tu,dall'alto del tuo lignaggio,ti ritieni razza padrona?Sù una cosa concordo:la vecchia maggioranza avrebbe potuto essere migliore,se il maestrello non fosse stato affetto da delirio di onnipotenza.
Quanto al grasso bullo,perchè non gli vai a dire di persona quello che pensi e scrivi invece di trincerarti dietro l'anonimato?

P.S.Ti è arrivato il messaggino del maestrino per domenica mattina al cinema?Hei..seduto in prima fila ti voglio,a ciondolare il capo e a starnazzare.
:o :oops:
 
 
#17 x 15 2018-02-15 14:00
Io fossi stato il geneale avrei fucilato il nemico in piazza
 
 
#16 dimeglio 2018-02-15 11:35
Tutto quello che volete, Lionetti è stata vittima di un disegno premeditato e ha pagato ma non ha mai chiesto da sindaco pietà con lettera patetica e vigliacca
Lionetti è una brava persona!
 
 
#15 X commento 10 2018-02-15 09:27
Vuol dire che non sai fare il Generale!
 
 
#14 x 12 2018-02-15 08:26
Caro commento 12, è evidente di che mazzo di carte fai parte.
Vogliamo dire ai cittadini che c’era, e c’è qualcuno che dal suo ufficio nella zona industriale impartiva ed impartisce ordini ai suoi servi consiglieri?
Vogliamo dire ai cittadini del grasso bullo che si permette di alzare la voce con il sindaco di turno?
Senza di te, senza di voi, la vecchia maggioranza, ed anche l’attuale, sarebbe decisamente migliore.
Ma purtroppo molta gente vi vota, e sappiamo anche come e perché.
 
 
#13 Gvill27 2018-02-15 07:14
Lionetti ma lei cosa ha fatto per il paese ?
NULLA conosce il significato ?

Siete tutti uguali ,anche il sindaco odierno che sta facendo ? NULLA.

Fate il vostro mestiere e fatelo bene , alzatevi dalle poltrone ,le avete riscaldate per parecchio.
 
 
#12 E cus... 2018-02-14 23:21
Paese strano Cassano.Anche i morti parlano!
E,a proposito di un morto miracolato,mi vien proprio da dire:da che pulpito viene la predica!
Lionetti,non attribuire ad altri la responsabilità delle tue incapacità.
Non attribuire ad altri tradimenti. Quante volte hai tradito chi ti ha accordato la fiducia?Quante volte hai tradito la parola data?Quante volte hai tradito gli impegni presi?Quante volte, vigliaccamente,non hai avuto il coraggio delle tue azioni?
Ti eri ubriacato di potere,pensavi di essere onnipotente… hai calpestato chi ha sostenuto le tue decisioni,non quelle dell’amministrazione,pensando al bene della comunità.Ma tu a quale bene pensavi?Con chi hai mai condiviso le decisioni che prendevi?Con il tuo vice? E gli altri?
Ma,fra l’altro,qual è il titolo che ti consente di sferrare oggi attacchi alla persona o alle persone?Non hai ancora realizzato che non sei nessuno?Parli da libero cittadino o da rappresentante politico?E di chi?Dei socialisti?Dei piddini?Di Articolo uno?Ah,dimenticavo, ora sei,anzi siete,liberi e uguali… che fai,presenti tu? Andrai a fare la vittima e a parlare di tradimento,di cimitero,di polisportivo,di p.o.,di incarichi legali?O parlerai di come hai gestito la piccola manutenzione e i tanti progetti che ti vanti di aver lasciato?Cose che avevi concordato con la maggioranza,con i partiti… ma no, forse avevi convocato i cittadini…
Sei stato despota,ed ora cerchi un nuovo partito?Ma non hai ancora capito che entrare in un partito o in un movimento significa rispettare le regole?Pensi di andare a fare il rais in una forza nuova? E pensi che te lo lasceranno fare?
Sind’a me,statt a cast…
 
 
#11 x noi 2018-02-14 17:06
Lionetti ottima risposta ma ti prego basta con la questione del tradimento la poltica non è una questione personale non 6 stato capace di tenere unita una maggioranza e assumiti finalmente le tue responsabiltà
Una maggioranza molto più capace di questa
 
 
#10 X domanda 2018-02-14 13:05
Se nell’esercito hai il nemico il generale lascia la truppa...
 
 
#9 1000 grazie 2018-02-14 12:46
L'ignaro cittadino deve ringraziare alla stampa se viene a conoscenza di tante cose nascoste.

LA REDAZIONE

Grazie!
 
 
#8 domanda 2018-02-14 11:03
Bravo, bravissimo. Tutte belle parole che denotano un astio incredibile. Un sindaco o aspirante tale deve per prima cosa saper tenere unita la propria maggioranza. Sei stato capace? No
Assumiti le tue responsabilità, con gli ho fatto, lo stavo facendo, non me lo hanno fatto fare non si va da nessuna parte. Se il Generale non è buono, l'esercito non rende.
 
 
#7 peppes 2018-02-14 08:16
“Patetica e vigliacca” mi sembra basti per definire quella quella lettera alla città.
Questo è il risultato dell’arroganza e del nervosismo.
E sottolineo che se davvero lavorassero questi della maggioranza, e lavorassero la per città per inciso, non avrebbero un’opposizione da incubo...
 
 
#6 noncistò 2018-02-13 21:11
ma esiste l'aspettativa per motivi famigliari ?
 
 
#5 vero 2018-02-13 21:05
Bravo Vito, hai fatto bene a ricordarci quanta malvagità hai subito da chi oggi chiedono pietà
 
 
#4 Neutrale 2018-02-13 20:47
Se Cassano fosse commissariata sarebbe meglio per tutti. Fine dei commenti, litigi, querele e quant'altro. Già tra chi ha la pelle dura in questo ambito se ne vedono di tutti i colori. Se fossero andati a governare i "giovani" che facevate, li sbranavate?
Il nostro Cassanoweb è l'unico dove si vede tutta sta cashara che molto probabilmente fa ridere tutti i cittadini dei comuni limitrofi che si trovano a dare un'occhiata e a leggere.
Fatevi un esame di coscienza!!!
 
 
#3 Carmela 2018-02-13 20:45
Sig lionetti purtroppo la gente incapace dice sempre che è colpa dell'altro.

Oggi si riconosce in pieno la sua onestà.
E la dimedio che tanto vantava operosità dalla minoranza oggi si scopre a favore di cause perse.
 
 
#2 Cittadino dop 2018-02-13 20:44
Lionetti non si allarghi molto.
La sua amministrazione non è che abbia brillato.
Non ne parliamo del Pd locale che la ha sostenuto per 2 anni e poi inconsciamente la ha mandata a casa facendosi infinocchiare dalla attuale maggioranza.
Sui parte dei dipendenti comunali stendiamo un velo pietoso all' epoca ed ora.
Un cittadino
 
 
#1 xy 2018-02-13 19:59
NON si capisce perche' tutti i politici locali o nazionali o regionali quando stanno all'opposizione sono bravi.Quando governano non fanno un C....O!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI