Venerdì 18 Ottobre 2019
   
Text Size

Warning: getimagesize(images/stories/archiviofoto/antelmi_ruggiero_dicanosa.jpg) [function.getimagesize]: failed to open stream: No such file or directory in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 189

Warning: filesize() [function.filesize]: stat failed for images/stories/archiviofoto/antelmi_ruggiero_dicanosa.jpg in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 196

Piazza Dante: per il PdL cassanese SEL fa finta di dimenticare...

antelmi ruggiero dicanosa

 In merito ai lavori di ristrutturazione di Piazza Dante, riceviamo e pubblichiamo una nota del Coordinamento cittadino del PdL di Cassano delle Murge in risposta ad una nota del Circolo cassanese di "Sinistra Ecologia Libertà" (leggi).

SEL continua a fondare il confronto sulla denigrazione poiché incapace di elevarlo. Li comprendiamo, per elevare il confronto servono qualità, onestà intellettuale, amore per la verità, rispetto per l’avversario, doti che purtroppo ad oggi ancora a loro mancano. Serve amore per i propri concittadini e per la propria città per coltivare il bene e il meglio che non si costruiscono attaccando l’amministrazione in carica ma proponendo idee, programmi, progetti, soluzioni con indicate accanto le fonti di finanziamento.

Entrando nel merito delle questioni oggetto di denigrazione e precisamente in merito ai presunti aiuti negati dall’amministrazione alle scuole, il circolo territoriale di SEL, forse affetto da fastidi della memoria recente, dimentica che tutte le scuole, grazie all’operato di questa maggioranza a guida Di Medio, oggi sono munite, a differenza del passato, del CPI (Certificato Prevenzione Incendi) ed inoltre, in tutte le strutture scolastiche sono stati realizzati impianti termici, prima fatiscenti ed in molti casi non funzionanti, impianti di moderna tecnologia ed anche a risparmio energetico.

Un grosso passo in avanti per la sicurezza e il benessere dei nostri figli e delle generazioni che si succederanno non sono un aiuto per le scuole?

Per noi sì e non è stato semplice farlo in un momento di grave crisi economica che investe il Comune. E l’abbiamo fatto senza sprechi, riducendo sensibilmente il debito pro-capite, debito gravato da interessi sui quali, in passato, i discendenti di Alleanza Nazionale, attuali compagni di SEL (o SEL attuali camerati degli ex AN), hanno giocato con contratti di Finanza Derivata (SWAP) fino al 2023 e che grazie a loro oggi siamo costretti a pagare oltre 50.000 Euro l’anno.

Per quanto attiene alle attuali aliquote della tassazione sul reddito, ci saremmo aspettati un plauso da SEL atteso che l’attuale sistema fiscale del nostro Comune esenta i meno abbienti. Infatti, sono ben 2.300 i contribuenti cassanesi, con reddito inferiore ai 15.000,00 euro, esentati dal pagamento delle aliquote IRPEF. Potevamo fare di più? No, assolutamente no perché ci sono vincoli di bilancio che responsabilmente dobbiamo tener presenti per la tenuta dei conti.

Al contrario, il circolo di SEL può fare qualcosa per i contribuenti cassanesi (e non solo): rivolgano le loro invettive a Vendola il quale, oltre a fissare le aliquote regionali sui redditi in misura maggiore rispetto ad altre Regioni italiane, ha assoggettato a tassazione anche i redditi bassi come quelli fino a 15.000,00 euro con un’ aliquota pari al 1,53%.

Aspettiamo di vedere il circolo di SEL in questa battaglia antitasse contro l’Ente Regione. Se non altro per capire il livello di serietà dei nostri interlocutori

Commenti  

 
#9 Massimo P. 2013-06-20 20:28
Ma quale denigrazione? Hanno proprio ragione quelli di SEL.
È spreco di denaro pubblico e accumulo di debiti! Per quanto riguarda le scuole, il monitoraggio strutturale non viene effettuato da quattro anni, manca un montavivande per il refettorio, e gli operatori trasportano a mano per le scale il pentolone!
Non distogliete l’attenzione parlando sempre degli SWAP, che sono cosa ben diversa dal mutuo contratto per i lavori nella Villa dei Caduti.
Riguardo, poi, alle aliquote fiscali relative all’addizionale IRPEF comunale, tante chiacchiere le vostre, sempre con ‘sti “vincoli di bilancio”: quando la volpe non arriva all’uva, dice che è acerba! Ma mi faccia il piacere!!!
 
 
#8 Alessio N. 2013-06-20 10:10
Al populismo e all'incinsistenza di SEL segue solo la buona amministrazione della Dimedio.
 
 
#7 Rino P. 2013-06-20 06:58
X comm. 6: non hai capito una mazza. Inutile anche argomentare con quelli deviati come te.
 
 
#6 x Rino 2013-06-19 14:56
AL gioco dellle 3 carte che ci propinano economisti e presunti tali non ci sto.
Il debito procapite è diminuito ovvero il comune ha meno debiti… il comune però… non i cittadini!
Perché se la pressione fiscale AUMENTA, ed è aumentata (fatta accezione l'esenzione irpef per i redditi bassi), quel debito procapite non è affatto diminuito ma sarebbe aumentato a parità di pressione fiscale…
 
 
#5 martino 2013-06-19 11:19
Gentaglia come altruista non devono andare al comune o ritornare...........per il resto ogni paese ha l'amministrazione che si merita. Sic sic
 
 
#4 Rino P. 2013-06-19 08:24
Sembrate un branco di "coyoti" andate a guardare le carte sul sito ufficiale del comune e vi renderete conto che il debito pro capire e' diminuito dai 365 euro del 2009 ai 272 euro del 2012. Ignoranti.
 
 
#3 Claudio R. 2013-06-19 08:00
Ma come si può commentare in questo modo, SEL propone la tassazione anche dei redditi più bassi e voi vi limitate a criticare il PDL. Ipocriti.
 
 
#2 ernest 2013-06-18 17:00
Ancora gli SWAP?
Ancora gli SWAP?
Ancora gli SWAP?
Ancora gli SWAP?
Ancora gli SWAP?

Il debito procapite è dimunuito?
Ci avete sparato le tasse ed avete la faccia di +++MODERATO+++ di prenderci per i fondelli ancora?
Sto PDL è un virus per la repubblica italiana. +++MODERATO+++ voi e chi fate votare.
Con che coraggio guardate in faccia i vostri figli? Gli avete rubato il futuro.
 
 
#1 Altruista 2013-06-18 16:36
x Coordinamento cittadino PDL

Dalla fotografia riportata sembrate il TRIO della MALASUERTE!

A parte la battuta scherzosa, devo rilevare (e non sono iscritto o simpatizzante di SEL) che siete bravi a girare la frittata.
Non avete risposto alla domanda principale, anzi vi siete dati una ulteriore zappata sui piedi: ma proprio perchè siete 'in panne' col bilancio e non riuscite a fare tutto l'ESSENZIALE, che diavolo di bisogno c'era di indebitarsi ulteriormente dando, per giunta, preminenza e preferenza ad una iniziativa al momento praticamente inutile?

Qualche mese fà l'Assessora Contursi non chiedeva la 'elemosina' del 5 per mille per il doposcuola agli scolari meno abbienti? (In proposito si attende ancora una risposta se Lei e/o la sua famiglia optano per tale destinazione, considerate le disponibilità).

PS: Il partito "dell'amore" è morto da tempo, smettetela con queste frasi melliflue, i cittadini hanno bisogno di amministratori seri ed incazzati che sanno operare almeno come buoni padri di famiglia, con la scaletta delle priorità sempre davanti agli occhi.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.