Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

SCHIAFFI IN FACCIA ALLE ASSOCIAZIONI

Ecco quello che sa fare l’Amministrazione Comunale Cassanese: schiaffi in faccia. Il bello è che molti se li prendono senza neppure capirne il motivo, anzi: senza neppure accorgersene. Dal Comune arrivano batoste e mazziate e le associazioni (molte, non tutte) che fanno? Zitti e contenti. Incoscienti. L’ultima in ordine di tempo è la questione del “Garden Village”. Il Comune vuole co-progettare con associazioni e cooperative il riuso del villaggio turistico abusivo su via Mercadante. Diciassette villini più strade, passaggi, accessi. Insomma, una vasta area. E’ stata fatta qualche riunione per coinvolgere le associazioni e le cooperative locali? E’ stato chiesta un’opinione? E’ stata convocata la (defunta) Consulta delle Associazioni per esprimere un parere? Niente di tutto questo. Il bando, poi, è stato emanato il 31 dicembre 2008 e la scadenza è il 29 gennaio 2009. Meno di un mese di tempo per pensare, progettare, scrivere e rivedere un’idea progettuale. Solo associazioni grandi, organizzate, con personale assunto e/o collaborativi potrà farlo. Certo non le piccole associazioni cassanesi, soprattutto se separate e sole. Continuate così, cari amministratori. Continuate a farci del male!

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI