Martedì 15 Ottobre 2019
   
Text Size

La voce del paese

SCUOLA, PERCHE' NON UTILIZZATE I CONPRESENTI?

Spett.le Redazione,

riguardo la protesta che i genitori della scuola primaria stanno portando avanti, perché non chiedere come mai non sono state utilizzate le numerose insegnanti che hanno sette ore di compresenza nelle altre classi? Qualche ora in prima risolverebbe la copertura delle trenta ore e salverebbe anche il lavoro nelle altre classi.

Informatevi!

 

SCUOLA: CI SCRIVE LA DIRIGENTE DEL CIRCOLO DIDATTICO "A. PEROTTI"

In riferimento agli articoli e commenti recentemente comparsi su Cassanoweb, in data  23-25   settembre 2009 la scrivente prof. Cecilia Giovanna Ciorceri, neodirigente del CD “Perotti” di Cassano Murge, ritiene opportuno precisare quanto segue:

- la scelta dell’organizzazione oraria a 27 ore,per l’anno scolastico 2009/10, nelle prime classi della Primaria,non è stata unilaterale bensì condivisa dagli Organi Collegiali, Collegio dei docenti del 9 settembre 2009 e Consiglio di Circolo dell’11 settembre 2009, che per le 27 ore si sono pronunciati favorevolmente all’unanimità: copie dei verbali delle due riunioni sono state da me personalmente consegnate alle segreterie del Direttore dell’USR Puglia e del Dirigente dell’USP di Bari;

- non è mai avvenuto ne è stato esplicitamente richiesto o prenotato dai genitori un incontro con la dirigente, che durante la seduta del Consiglio di Circolo dell’11 settembre 2009, ha dichiarato, con verbalizzazione scritta, di essere disponibile a partecipare ad eventuali assemblee straordinarie previste, negli spazi  e nei tempi istituzionali, dai Decreti Delegati;

- che la scrivente ricopre la dirigenza in quanto vincitrice a pieno titolo nell’ultimo Concorso Ordinario bandito nel 2004, che prevedeva prove scritte, orali, corso di formazione e tirocinio per l’acquisizione di quelle competenze professionali di un dirigente leader manageriale ed educativo,ed assolutamente non più burocrate;

- che nelle due ore di laboratorio i bambini “non pascoleranno” ma saranno invece impegnati a scuola in attività laboratoriali che utilizzano strategie didattiche innovative di ricerca/azione e cooperative learning, mezzi informatici e lavagne interattive, non solo per  sussidio,supporto ed applicazione pratica delle discipline insegnate dal maestro unico ma gradualmente afferenti alle educazioni musicali, artistiche, teatrali, ambientali, interculturali, soprattutto civiche, di cui saranno portavoce anche nell’ambiente familiare e sociale e che contribuiscono alla formazione integrale della persona;

- che i pochi alunni che attendono a scuola di essere prelevati alle ore 13,15,non “sostano incustoditi nell’androne della scuola”, ma sono accuditi in un aula , all’uopo adibita, da una LSU del Comune di Cassano Murge .

La scrivente,infine,per ora si limita ad invitare la redazione a riferire notizie certe e a riportare commenti che non ledano la dignità e la professionalità dirigenziale e si impegna ad intraprendere tutte le iniziative tese a  tutelare l’interesse ed  il buon nome della scuola Perotti,che ho l’onore di dirigere,per realizzare una vera comunità di apprendimento e perseguire una politica di qualità che deve vedere impegnati ,con una collaborazione fattiva, tutti indistintamente, docenti, personale ATA, alunni. e genitori .

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

(Prof. Cecilia Giovanna Ciorceri)

 
   
 

ESSERE DEI NOSTRI

   

CHI SIAMO

LA REDAZIONE

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - Cell. 3206623746

Direttore Responsabile

Nicola Teofilo

Direttore Editoriale

Giovanni Brunelli - 3206623746

La Redazione

Giuseppe Devito, Isabella Giorgio, Elena Campanale, Francesca Mastrogiacomo, Raffaele Fiantanese(fotografo)

Pubblicità

392.97.83.713

ESSERE DEI NOSTRI


{jomcomment lock}

 

 
   
 

RICO ARGANESE: FAREMO OPPOSIZIONE SERIA E LEALE

 

   

SINISTRA E LIBERTA: FACCIAMO POLITICA O LA FARANNO GLI ALTRI

 

SINISTRA E LIBERTA’: 875 VOLTE GRAZIE!

   

Pagina 31 di 37

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.