Mercoledì 13 Dicembre 2017
   
Text Size

Murgia Enjoy incontra Libera Caccia

Locandina copy copy copy copy copy copy copy copy copy copy

Il 10 dicembre Murgia Enjoy, unica associazione culturale cassanese impegnata settimanalmente nella promozione del territorio, incontrerà Vito De Giulio, Presidente e Delegato del Circolo di Triggiano dell'"Associazione Nazionale Libera Caccia" ed alcuni soci per meglio far comprendere l'importanza del loro ruolo finalizzata anche al contenimento dei selvatici, attività che permette il mantenimento del giusto equilibrio dell'ecosistema, ed a segnalare e prevenire comportamenti invasivi della fauna nelle zone antropizzate.

Sfugge a molti che l'insediamento sul territorio di una determinata fauna selvatica, la cui riproduzione incontrollata può mettere a repentaglio altre specie animali più vulnerabili rischiando l'estinzione della stessa, può rappresentare problematiche anche per l'uomo.
A volte, poi, alcune specie arrecano anche grossi danni alle coltivazioni ed agli allevamenti privati i cui proprietari possono rivalersi su fondi regionali (Piani di Sviluppo Rurale) per danni da fauna o da animali selvatici, a carico di tutti i cittadini.

L’associazione Nazionale Libera Caccia (ANLC) ha, fra i suoi scopi e le sue finalità, la difesa della libertà di caccia, di pesca, delle attività connesse e dell’ambiente, la gestione del territorio e della fauna selvatica finalizzata al mantenimento dell’habitat naturale e all’esercizio dell’attività venatoria e la collaborazione con gli organi dello Stato, delle Regioni e degli Enti Locali per il perseguimento degli scopi statutari.

Il momento di conoscenza e di confronto si svolgerà su uno dei tanti percorsi che attirano sul nostro territorio i cacciatori che, in periodo di caccia, giungono da varie località.

Fra i tanti quesiti che saranno sottoposti all'attenzione del Presidente De Giulio, che con generosità ha subito accettato l'invito alla partecipazione, sarà trattato quello dell'esubero di cinghiali e dell'attuale incontrollata proliferazione di colonie di pappagalli (parrocchetti monaci) che hanno trovato habitat sulla litoranea pugliese da Trani a Torre a Mare mettendo a repentaglio le coltivazioni.

Per la partecipazione sono consigliate scarpe da trekking o da ginnastica, k-way, scorta d'acqua ed è gradito un piccolo contributo di partecipazione che permette all'associazione di proporre seminari, conferenze, concorsi, mostre, dibattiti e di far fronte alle indispensabili spese associative fra le quali l'importante e necessaria copertura assicurativa.

Il percorso, come sempre, e nel pieno rispetto dei partecipanti, sarà adeguato alle capacità degli stessi lasciando la possibilità a TUTTI, bambini compresi, di prenderne parte.

L'incontro dei partecipanti è previsto domenica 10 dicembre alle ore 9:00 sul piazzale del Convento di Cassano, mentre, al termine dell'attività, previsto per le ore 13:30 circa, i partecipanti potranno gustare le sane bontà culinarie de "L'antica tradizione" (primo piatto, contorno ed ottimo vino locale) a soli 3€ e l'ottimo gelato artigianale "Murgia Enjoy" (ricotta, fichi e mandorla) di "Belli Freschi" a soli 1,50€ grazie ad una specifica convenzione.

Tutti i partecipanti all'attività, la cui partecipazione è consigliata da "La voce del paese", potranno ricevere gadget e materiale illustrativo del Parco Nazionale dell'Alta Murgia mentre, fra gli under 20, al termine dell'attività, verrà sorteggiato un buono per un taglio di capelli offerto da DS style di Di Sabato Vito (via Grumo, n.2 a Cassano delle Murge) per i ragazzi ed una ricarica telefonica offerta da Ideanova di Minervini Maristella (via Grumo n.4 a Cassano delle Murge) per le ragazze. In caso di condizioni meteo avverse, l'evento sarà rinviato con comunicazione sulla pagina Facebook Murgia Enjoy. Ulteriori info al numero 3283130450 dopo le ore 18, con mail a  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  o sull'evento Facebook al link: https://www.facebook.com/events/162907511122794/

Commenti  

 
#1 Copy&Past 2017-12-06 08:00
Bella iniziativa. Fra poco saremo invasi dai cinghiali.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI