Atti vandalici: una settimana dopo, nessuna traccia

WhatsApp Image 2021-07-12 at 13.27.17

 Ad una settimana dai fatti di domenica scorsa, quando nel corso dei festeggiamenti per la nazionale italiana di calcio Campione d'Europa, furono danneggiati i  pannelli pubblicitari in piazza Garibaldi, nessuna traccia dei malfattori.

Ai due estremi della Villa ovvero la zona ad angolo con via Cadorna (foto sotto) e quella ad angolo con via Maggior Turitto-Via Convento (foto sopra) i decerebrati di turno pensarono bene di sfogare la propria frustazione, mista a falsa gioia da festeggiamenti, nei confronti dei pannelli pubblicitari e fra l'altro proprio quelli che danno il benevento in paese ai camminanti del "Cammino Materano" che arrivano da via Convento.

215782515_5769873953084093_8623977756021630379_n

I responsabili locali del "Cammino" avevano fatto posizionare quei cartelli in modo strategico, sia per dare il ben arrivati ai camminanti che per fornire loro utili indicazioni: adesso di quei cartelli non c'è più traccia. Saranno comunque ripristinati e rimessi a loro posto ma il danno d'immagine è fatto.

Purtroppo, come dicevamo, resteranno impuniti gli autori di quei gesti, così come di tanti altri che attentano ogni giorno al decoro del paese, dato che non vi sono ad oggi novità nelle indagini e seppure in un primo tempo si confidava nelle immagini delle videocamere di sorveglianza (di proprietà privata) in realtà nulla è emerso che possa inchiodare i malfattori.