“COLLETTA ALIMENTARE” PRESSO “DOK”

colletta-alimementare

 

Si svolge in queste ore anche a Cassano la “Colletta Alimentare”, l’iniziativa benefica che a livello nazionale mira a raccogliere cibo da destinare alle persone più bisognose.

Presso il supermercati “DOK” di Tonino Caferra (via Convento e via Laudati), una decina di volontari (identificabili da una pettorina gialla) stanno raccogliendo olio, scatolame, omogeneizzati e quant’altro: sono gli stessi clienti del supermercato che vengono chiamati a “fare la spesa” anche per chi non si conosce ma ha bisogno di tutto.

Il materiale raccolto sarà distribuiti a circa 1,3 milioni di indigenti attraverso gli 8.000 enti convenzionati con la Rete Banco Alimentare, dalle mense per i poveri alle comunitá per minori ai banchi di solidarietá e centri d'accoglienza. In occasione della «Colletta Alimentare» del 2008 oltre cinque milioni di italiani hanno donato 8.970 tonnellate di cibo per un valore economico di oltre 27.000.000 di euro.

La Giornata Nazionale della Colletta Alimentare è resa possibile grazie alla collaborazione con l'Associazione Nazionale Alpini e la Societá San Vincenzo De Paoli, e gode dell'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, del patrocinio del Segretariato Sociale della Rai e della Giornata Mondiale dell'Alimentazione.

Un gesto di alta generosità, dunque, che sarà possibile realizzare fino a questa sera, alla chiusura dei due supermercati “DOK” cassanesi aderenti all’iniziativa.

 

Per maggiori info: http://www.bancoalimentare.org/