IL FUTURO DELL’OLIO IN UNA TAVOLA ROTONDA

pane-e-olio-in-frantoio

 

Nell'ambito della ottava edizione di "Pane & Olio in Frantoio", domenica 29 novembre alle ore 17.00, presso la Sala Consiliare di Cassano delle Murge in Piazza Rossani, si terrà la tavola rotonda sul tema “Quale futuro per l’ olio extra vergine di oliva: competizione e cooperazione tra i produttori della nostra terra”.

Obiettivi fondamentali del convegno: promuovere i consumi di olio prodotto localmente e creare un cartello contro le speculazioni dei mercati nonché sostenere la diffusione di una cultura per lo sviluppo ed il commercio sostenibili, basata sulla valorizzazione delle relazioni tra le persone e le attività, le risorse locali, le istituzioni e l’ambiente.

Il programma prevede i saluti di Maria Pia Di Medio, Sindaco di Cassano  delle Murge; Michele Ruggiero, Vice Sindaco - Assessore Agricoltura; Pierpaola Sapienza, Assessore al turismo, cultura, gioventù e sport.

Seguiranno gli interventi del senatore Francesco Amoruso; dell’on. Raffaele Baldassarre, Parlamentare Europeo; di Francesco Caputo, Assessore all’Agricoltura della Provincia di Bari; di Domenico Damascelli, Vice Sindaco e Ass. Agricoltura Comune di Bitonto; di Francesco Matarrese della DOP Bari; di Paolo Tarricone, coord. Regionale Città dell'Olio.

Le Conclusioni saranno di Ignazio Zullo, Consigliere Regionale e Presidente Consiglio Comunale di Cassano delle Murge. Modera  il giornalista Gustavo Del Gado

Alla Tavola rotonda, seguirà la premiazione al “Miglior olio”, il riconoscimento per il miglior olio extra vergine di oliva da agricoltura biologica con origine e qualità certa dedicato a Coltivatori, Aziende Agricole e Produttori di olio extra vergine di oliva.

Valutazione e premiazione del vincitore a cura dell’Associazione AMEDò.