BORGHI, LE PROPOSTE DEL SINDACO

zullo-dimedio_ai_borghi

Ieri sera l’amministratore del borgo Lotto “3”,  De Tinno Samanta ha organizzato una panzerottata  in collaborazione con il lotto 1, 2 e il lago Battaglia a cui era presente con un proprio stand la Pro Loco “La Murgianella” di Cassano.

All’iniziativa sono stati invitati anche alcuni esponenti della nuova amministrazione, il sindaco Maria Pia Dimedio e il Presidente del Consiglio Ignazio Zullo; l’amministratore li ha invitati a salire sul palco dove hanno parlato dei vari problemi dei Borghi tra cui il problema Idrico, la rete fognante, il problema dello smaltimento rifiuti e del depuratore per la fogna e della rete telefonica in particolare internet per la mancanza di segnale poiché non arriva dalle antenne a causa degli alberi della foresta Mercadante.

Poi si è  parlato del problema illuminazione e il sindaco Dimedio  ha spiegato che quanto prima cercherà con l’amministrazione  di creare degli impianti di energia solare, quindi si farà ricorso ad energie alternative perché molte volte i borghi  vengono lasciati senza energia  elettrica (questo discorso sarà affrontato a settembre); la gente che era nel borgo ha fatto delle domande al presidente Ignazio Zullo facendo capire che ora vogliono i fatti e non le parole e Zullo ha spiegato che sono entrati da poco nell’amministrazione comunale e che questi problemi saranno affrontati e risolti.

Si è parlato anche della distanza dei borghi al centro abitato e gli amministratori hanno spiegato che può essere risolto  con l’impiego di navette bus, invitando gli amministratori dei borghi ad eleggere un rappresentante per parlare dei problemi presso il Comune e affrontarli.

 

dimedio_zullo_proloco

La serata  è stata animata da musiche e danze caraibiche, e, come già detto, erano presenti degli stand  tra cui quello della Pro loco per far conoscere alla gente i prodotti del nostro paese tra cui le bottiglie di vino rosso “Murgetto”delle cantine di Bartolo Lanzolla  e i prodotti da forno di Michele Maiullaro.