Covid-19, i positivi cassanesi sono solo una decina

50527193743_75ff72018c_z

Si contano sulle dita di due mani, ormai, i "positivi" al Coronavirus su Cassano delle Mure. Secondo l'ultima rilevazione della Asl Bari, infatti, soo attualmente positivi 9 cassanesi e un altro risulta "in isolamento", confermando, dunque, la tendenza della curva verso l'appiattimento.

 

La discesa dei nuovi contagi, dunque, è continuato anche nella scorsa settimana, facendo segnare un meno 39,1 per cento rispetto ai sette giorni precedenti. Nell’intero territorio Provinciale di Bari, infatti, il monitoraggio settimanale rileva un tasso per 100mila abitanti di 41,5, un livello che se consolidato contribuirà nelle prossime settimane al raggiungimento della “zona bianca” pugliese. La tendenza favorevole è dunque confermata ormai da sette settimane, così come permangono abbondantemente sotto soglia tutti i 41 Comuni e ben otto di essi registrano zero casi. Lo stesso capoluogo si attesta ad un tasso per 100mila abitanti di 34,6, sensibilmente inferiore al dato complessivo.

La campagna vaccinale anti-Covid prosegue secondo le previsioni, coinvolgendo sempre maggiori fasce di popolazione. In questa settimana, grazie a oltre 82mila iniezioni di vaccino, si sfiora il tetto delle 750mila dosi complessive somministrate in tutti i centri vaccinali del territorio. 

La copertura vaccinale ha raggiunto almeno con una dose più di quattro cittadini su dieci, esattamente il 41 per cento della popolazione del territorio provinciale e il 45 per cento dei residenti nella città di Bari. 

 

A Cassano sono 8.352 i vaccinati (5.754 con una dose e altri 2.598 con entrambe le dosi) ovvero ben oltre la metà della popolazione residente.