Differenziata, slitta ancora il termine ultimo

raccolta-differenziata

Slitta al 30 giugno prossimo il termine ultimo per il ritiro dei nuovi bidoncini per la raccolta differenziata dei rifiuti e dunque anche per l'utilizzo dei vecchi contenitori.

Lo spiega in una nota l'Assessore all'Ambiente del Comune di Cassano, Carmelo Briano.

"Il ritiro - ricorda la nota - deve essere a cura dell'intestatario dell'utenza TARI munito di tessera sanitaria; è consentito, altresì, che un sostituto possa ritirare le attrezzature con delega e tessera sanitaria del delegante.

Attualmente i punti di distribuzione sono:

• Via Calabria - Viale Magna Grecia (lotto 34-38) presso la piattaforma per il conferimento dei rifiuti - con apertura dal lunedì al sabato dalle ore 09:00 alle ore 13:00;

• SINO AL 30 GIUGNO 2019: Piazza Merloni (presso i locali comunali) con apertura il lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e sabato dalle ore 09:00 alle ore 13:00 ed il venerdì dalle ore 15:00 alle 19:00. Vi ricordiamo, inoltre, che dopo tale data i rifiuti esposti mediante l'utilizzo delle vecchie attrezzature, non saranno più ritirati.

Solo i nuovi iscritti al ruolo TARI potranno recarsi per il ritiro delle nuove attrezzature presso la piattaforma sita Via Calabria - Viale Magna Grecia, oltre il termine del 30 giugno 2019. Vi invitiamo pertanto, qualora non ancora provveduto, a ritirare le nuove attrezzature".