Ripristini fatti con i... piedi in via Gen. Magli

WhatsApp Image 2019-03-28 at 07.03.49 4 1

“L’hanno fatto con i piedi: letteralmente, perché non avevano un rullo…”: sbigottito il lettore che ci invia questa foto scattata ieri in via Gen. Magli, nei pressi della Caserma dei Carabinieri, una delle poche vie cittadine ad avere un manto stradale praticabile.

Almeno fino a ieri, appunto.

Quando, come nelle migliori tradizioni italiane, una squadra di operai, probabilmente dell’Acquedotto Pugliese, ha scavato e divelto l’asfalto messo di recente e proceduto a qualche riparazione.

Il problema è che poi il ripristino dell’asfalto è stato fatto con materiale a freddo e…passandoci sopra coi i piedi, senza rullo, stando a quanto denuncia il nostro lettore.

Il risultato è quello che si vede in foto: l’ennesima sconnessione del manto stradale per la “gioia” degli automobilisti o di chiunque circoli nella vicinanze.

Proprio l’altro giorno le opposizioni, in conferenza stampa, lanciavano l’appello al Comune, affinchè i lavori eseguiti dalla diverse ditte in giro per il paese venissero seguiti dai tecnici degli uffici preposti affinchè fossero fatti nel miglior modo possibile e il Consigliere Davide Del Re portava ad esempio quanto avvenuto in piazza Galilei, dopo il posizionamento della colonnina per la ricarica elettrica dei veicoli, con asfalto messo alla bell’e meglio che ha creato cunette e dislivelli.

Evidentemente l’appello è caduto nel vuoto.

 

 

WhatsApp Image 2019-03-28 at 07.03.49 4