AGOSTINO, UN SANTO DA LEGGERE

locandina_convento_agostino

Due giorni dedicati ad Agostino e sua madre, Monica. Con musica, letture e riflessioni.

Li ha organizzati per giovedì 27 e venerdì 28 agosto  la Pro Loco “La Murgianella” di Cassano in collaborazione con la Comunità Agostiniana del Convento in occasione dei festeggiamenti di Santa Monica e Sant’Agostino.

La due giorni comincerà giovedì sera,. 27 agosto alle 20.30 sul piazzale del Convento con “S. Agostino, il figlio delle lacrime”, Oratorio sinfonico-vocale che ripercorre, in maniera musicata, la vita del Vescovo d’Ippona e il suo travaglio interiore e spirituale che lo porterà a diventare un Padre della Chiesa.

Nel giorno di Sant’Agostino, venerdì 28 agosto sempre alle 20.30, sarà la volta della “Lettura di Agostino”, quasi una performance teatrale curata dall’attore Marco De Virgilio che sceglierà le pagine più belle, letterariamente parlando, dell’immensa produzione agostiniana e le declamerà quasi fossero poemi lirici.

L’idea è partita dalla Pro Loco cassanese che ogni anno organizza il festival di cultura poetica “Notti di Poesia”, invitando poeti e attori a cimentarsi con la parola scritta: perché non far conoscere Agostino nella liricità dei suoi scritti, con la bellezza musicale della sua parola?

E’ nata così l’iniziativa, subito accolta benevolmente dal priore del Convento, Padre Mario Sannino, cultore e studioso di Sant’Agostino.