"Cromofabula": marcia indietro dell'Amministrazione Di Medio

download

 

Marcia indietro dell’Amministrazione Di Medio sul programma “Cromofabula”, al centro di numerose critiche e proteste per la scelta dei soggetti : dal “monaco uccello” al lupomannaro all’inesistente “sogno del pastore” che avrebbe fatto scoprire l’affresco della Madonne degli Angeli nella Grotta del Convento, che la tradizione, invece, attribuisce ad un pio sacerdote.

Ieri, infatti, è stato emesso un nuovo Avviso Pubblicato destinato a tutti gli artisti che vorranno cimentarsi con la creatività ma senza alcun soggetto predeterminato bensì “miti e leggende del territorio, riferibili alle leggende popolari tipiche del territorio di Cassano delle Murge, connotandoli naturalmente non in contesti spazio temporali, altrimenti si chiamerebbero storie, ma in dimensioni dell’immaginario collettivo, ripercorrendo percorsi di riscoperta delle proprie radici sociali, culturali, identitarie.  Fiabe (e leggende), ossia narrazioni, tramandate oralmente con il semplice scopo di divertire, raccontare, riportare la saggezza popolare e, contestualmente, indicazioni antropologiche della nostra cultura, dell’economia e delle abitudini passate della piccola Comunità Cassanese”.

Gli artisti, singoli o associati, che vorranno presentare i propri lavori, dunque, presenteranno l’idea sotto forma di soggetto che risponda a quelle “linee guida” e che sarà poi vagliato da una Commissione composta da tre Consiglieri Comunali che decreteranno i vincitori.

In palio tre premi da 2.500 euro (lordi) e uno da 3.000 euro (lordi). I soggetti vincitori saranno poi riprodotti, a cura del Comune, sulle tre pareti delle tre scuole scelte ovvero quella della Infanzia in via Galietti, la Scuola “Unità d’Italia” di via Gramsci” e la Scuola Media “V. Ruffo” mentre l’artista vincitore del soggetto da allocarsi presso la Biblioteca dovrà realizzarlo a propria cura e spese.

Tutti i progetti artistici da candidare, devono pervenire al Comune di Cassano delle Murge, a pena esclusione esclusivamente alla PEC : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  con il nome e cognome del partecipante (o rappresentante del gruppo) ed oggetto: “ Avviso pubblico Street Art Cromofabula, Sentieri e narrazioni”.  entro il giorno 10 Giugno 2021 ore 13,00.

LEGGI QUI L'AVVISO PUBBLICO COMPLETO