Scontro di vignette fra maggioranza e opposizione

danno erariale vignette

Si sposta sul piano dell’ironia e del sarcasmo vignettistico (anche se, occorre dire, con scarsissimi risultati grafici e di contenuti!) la battaglia fra maggioranza e opposizione relativa al danno erariale che il Comune di Cassano delle Murge ha subito a causa del ritardo con il quale sono stati spediti 1470 avvisi di accertamento per tasse locali non pagate.

Dopo la conclusione dei lavori della Commissione speciale d’indagine, composta da sei membri, di maggioranza e minoranza, che ha ascoltato testimoni e studiato documenti per quasi due mesi, giungendo alla Relazione finale letta nel Consiglio Comunale dello scorso 4 giugno (leggi l’articolo), spunti di ironia vengono fuori da due vignette che in questi giorni circolano nelle “chat” di amministratori e sostenitori e che potrebbero diventare manifesti murali nelle prossime ore.

La prima è stata realizzata da qualche vignettista in erba (molto….in erba) vicino alla lista “X TE”  e ritrae Teodoro Santorsola, capogruppo di “Prima vera Cassano” nonché Coordinatore della Commissione d’indagine che si trasforma in una donna delle pulizie con accesso diretto agli atti dell’indagine.

Il fatto fa riferimento a quanto emerso dal dibattito in Consiglio Comunale. Santorsola, infatti, dimenticò di inserire nel faldone da consegnare al Segretario Generale gli originali di tre verbali stenotipati di altrettante audizioni e nel giustificare tale mancanza ebbe a dire che nei giorni precedenti alla consegna del materiale chi ha messo a posto la sua abitazione (presumibilmente una donna delle pulizie) avrebbe sbadatamente spostato cartelle e faldone, traendo quindi in inganno lo stesso Santorsola.

L’Assessora Caprio stigmatizzò tale episodio, denunciando il fatto che neppure i componenti della Commissione potevano portare a casa gli atti per studiarseli ed invece una donna della pulizie vi ebbe facilmente accesso!

La seconda vignetta, invece, è targata dai tre gruppi di minoranza e ritrae Pinocchio (ovvero la lista “X TE” della Di Medio) che ricorda come il danno da 500mila euro alle casse del Comune fatto dalla Maggioranza è lì a ricordare a tutti l’inefficienza di questa amministrazione, al di là delle battute sulla domestica.

E per voi lettori qual è la più "carina"?

 

 

WhatsApp Image 2019-06-05 at 13.18.09 1

 

WhatsApp Image 2019-06-06 at 16.34.35