Venerdì 20 Luglio 2018
   
Text Size

La "Istituti Maugeri" spa firma il contratto con i Matarrese

centro medico

E’ stato firmato ieri il contratto fra la “Istituti Maugeri” s.p.a. e la famiglia Matarrese per trasferire la struttura cassanese a Bari, nella struttura vicina alla Chiesa di santa Fara, denominata "Villa Patrizia".

Il trasferimento è previsto per aprile-maggio 2019.

Top-secret la cifra che la società pavesina sborserà per l’acquisto della struttura che dovrà ora essere adeguata alle esigenze sanitarie secondo gli standard della normativa regionale per l’accreditamento. 

Si chiude così definitivamente il capitolo dell’ex Centro Medico di Cassano, che si insediò nel nostro territorio negli anni ’70.

Dopo anni di smentite, mezze verità, ripensamenti, dunque, titoli di coda sulla azienda più grande di Cassano, con oltre 300 dipendenti diretti (che conserveranno tutti il proprio posto di lavoro) e un considerevole indotto che invece andrà distrutto.

I ritardi della politica locale in questa vicenda sono stati letali per le decisioni della società di trasferirsi: forse sarebbe successo ugualmente, per una serie di motivi di natura politica, ma certo se le amministrazioni che si sono succedute negli ultimi dieci anni si fossero maggiormente impegnate a scongiurare questa ipotesi, se avessero chiamato a raccolta popolazione, parlamentari, sindacati, forse (forse….) l’esito sarebbe stato diverso.

Basti pensare che fino a domenica scorsa la Sindaca Maria Pia Di Medio, nel comizio in piazza Moro, affermava che sul Centro Medico “stiamo monitorando costantemente” la situazione; questo anche per giustificare l’inutile – a questo punto – atto con il quale il Consiglio Comunale, nel marzo scorso, approvò un “progetto in deroga” che avrebbe dovuto, nelle intenzioni della maggioranza consiliare, agevolare il progetto di riqualificazione e ampliamento della struttura in contrada “Circito”, aggirando la procedura della “variante” già approvata dagli Uffici regionali che avevano concesso le autorizzazioni riguardanti la VIA-VAS-VINCA.

Come già scrivevamo in quella occasione, “Fabrica Immobiliare”, la società romana proprietaria dell’immobile cassanese, non ha alcun interesse, oggi, a realizzare la ristrutturazione anche in virtù del fatto che la “Istituti Maugeri” s.p.a. già nel febbraio scorso mise nero su bianco che nell’aprile 2019 sarebbe andata via da Cassano.

Ora si aprono scenari difficili da affrontare, uno su tutti: che ne sarà della struttura? Saprà, in questo caso, la politica locale essere unita e compatta nel non far diventare l’ex Centro Medico l’ennesimo bubbone inutilizzato che sul nostro territorio abbondano?

 

 

Commenti  

 
#27 lavoratore 2018-07-04 07:32
X io ok. Come non darti ragione, se penso solo che ci sono sindacalisti che non hanno mosso un solo dito per contrastare questa decisione. l'unico loro obiettivo è quello di tutelare i propri interessi e dei loro parenti. Bisognerebbe ripagarli con la stessa moneta: una cancellazione di massa.
 
 
#26 Cassanese Dop 2018-07-03 16:23
Stiamo monitorando... Vedremo.. Faremo.
 
 
#25 Dipendente 2018-07-02 18:23
“Non ti preoccupare” mi diceste... “stiamo seguendo tutto”

Non avrete più i miei voti!
 
 
#24 Io ok 2018-07-02 13:03
Quanto scrive farinella è assolutamente vero, parola x parola. È vero, questa giunta è inutile, ma soprattutto bugiarda. Dice le cose tanto per ,pur di tirare a campare, accumula giorni senza costruire nulla. Tuttavia è vero anche che Lionetti diceva che avrebbe fatto le barricate e fu inconcludente su praticamente tutto (certo era forse un filo meglio di questa la sua giunta, ma stiamo là ad inconcludenza e caos...) e anche chi ci stava nel 2008 e 2009 non fece altro che dormire. Non c'è a Cassano, al sud, il senso della comunità che c'è al nord, siamo chiusi e morti.
Per non parlare dei dipendenti: non una manifestazione, non un comitato. Anche se non si otteneva nulla, almeno avrebbero fatto sentire la voce. Niente, solo mediocrità e affari personali a tutti i livelli.
 
 
#23 giggia 2018-07-01 21:44
#18 volavola
Hai quasi centrato il problema. Dico "quasi" perchè manca la causa numero uno: l'eccesso di cementificazione del paese.
Palazzinari e speculatori si sono arricchiti costruendo a destra e a manca, aprendo la strada per la trasformazione di Cassano in squallida periferia-dormitorio. La partenza del Maugeri era più o meno prevedibile e prevista, la tragedia è che si somma a tutto il resto.
 
 
#22 el diablo 2018-07-01 04:43
Addio cassano
 
 
#21 Sciacalli 2018-06-30 08:25
Gli sciacalli paesani sono già pronti per derubare di tutto e di più come soleblu e il preventorio. Fate presto a trasferirvi che dal rame, tubazioni, finestre, porte impianti elettrici, centraline, caldaie insomma chi più ne ha più ne metta, ci sono da fare un sacco di soldi e adesso servono come il pane che ahimè in questo paesaccio senza lavoro è difficilissimo rimediare.
 
 
#20 Resa 2018-06-30 07:13
Vedi bene.....che c’è chi la partita l’ha giocata tutta...
 
 
#19 Resa 2018-06-29 21:16
Quanto è bello scaricare la colpa su chi è entrato a partita quasi terminata e non tener presente chi questa partita l’’ha giocata dall’inizio sbagliando come sempre formazione....Brunelli chiedi aiuto all VAR.

RISPONDE G. BRUNELLI

Ecco, appunto: "quasi terminata", dunque c'era ancora spazio per agire. E le ricordo, casomai se lo fosse dimenticato, che diversi protagonisti dell'attuale amministrazione erano negli stessi posti e negli stessi ruoli dal 2004 al 2009.
 
 
#18 volavola 2018-06-29 18:59
La morte di Cassano è cominciata da circa trenta anni con l'arrivo dei primi migranti economici da paesi limitrofi (chiamati comunemente sfollati). Dov'è il problema del Maugeri,continua ad assicurare il lavoro ai dipendenti,essendo una struttura privata sarà libera di spostarsi dove meglio crede ed usare la stessa a piacimento anche a farla diventare un rudere.Mi auguro che non diventi un centro atto ad accogliere altro tipo di migranti che (a detta di qualcuna che dopo l'elezione aderì alla linea di Fratelli d'Italia ,ricordandomi lo st...o di Fini) dovrebbero essere risorsa per il territorio domani.Un saluto.
 
 
#17 Poveri noi 2018-06-29 17:48
Vanno tutti via da Cassano....stiamo messi mese...casa Bianca, fondazioni Maugeri evvaiiiiiiiii
 
 
#16 farinella 2018-06-29 16:07
Alla sconfitta della politica oggi preferisco far notare di avere una amministrazione compeltamente fuori dal mondo: 6 giorni fa il Sindaco diceva in piazza che stavano monitorando la situazione. Il paziente era morto e lei gli misurava la pressione, avete capito? E lo stesso modus operandi è in tutte le cose di questo paese.
Allora certo non è colpa soltanto loro se il Maugeri ci lascia ma è stato dimostrato in poche ore che non fanno nulla perchè non stavano monitorando proprio nulla. Come non stanno facendo tutto quello che dicono di fare. Anche in silenzio.
 
 
#15 francavolato 2018-06-29 15:14
AMEN! Quella struttura farà la fine del preventorio... In fumo!
Voci di corridoio che si sposterà pure il cimitero da Cassano..
DIPENDENTI! SCIOPERATE A OLTRANZA! INCATENATEVI!
 
 
#14 Porzia 2018-06-29 14:50
Se ai dipendenti sta bene allora sta bene anche a me
 
 
#13 Indignato Speciale 2018-06-29 14:45
era risaputo che sarebbe andata a finire cosi e non é certo a causa di questa o della precedente amministrazione, sono cose più grandi di voi e non a caso questa notizia é venuta fuori in concomitanza del provvedimento della corte europea sul caso Punta Perotti...inizia la compensazione della parte offesa, questo era uno step inevitabile
 
 
#12 giggino 2018-06-29 14:41
Se avessero un minimo di dignità e responsabilità, c'è una sola cosa da fare, passare la mano a gente più capace.
 
 
#11 evolution 2018-06-29 11:48
ho i miei dubbi che l'amministrazione (nessuna amministrazione)avrebbe potuto far invertire la rotta su una decisione già presa per indubbi tornaconti economici.
Per tutti quelli che si lamentano del fatto che cassano tornerà ad essere un mortorio...beh... ora non è che siamo nell'eden dell'economia locale
 
 
#10 Battisti 2018-06-29 10:42
E un vero peccato!non si ha la voglia di far crescere Cassano! Manca già vita economica!ulteriore danno!!!
 
 
#9 Nero 2018-06-29 10:15
Adesso ci credo non capite un +++ la e di tutti anche di gentile!
 
 
#8 w Cassano 2018-06-29 10:02
nessuno dice che questa operazione e stata voluta da quel figlio di ....... del nosrto presidente emiliano
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI