Lunedì 22 Luglio 2019
   
Text Size

Warning: getimagesize(images/stories/archiviofoto/Cartolina_B_V--definitiva1.jpg) [function.getimagesize]: failed to open stream: No such file or directory in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 189

Warning: filesize() [function.filesize]: stat failed for images/stories/archiviofoto/Cartolina_B_V--definitiva1.jpg in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 196

MOSTRA SUL FERRAGOSTO DI FUOCO

Cartolina mostra Vito Stano

Ad un anno dal grave incendio che ha deturpato il volto delle Murge Cassanesi - il 15 agosto 2008 andarono in fumo 190 ettari di territorio all’interno del Parco Nazionale dell’Alta Murgia – il fotografo cassanese Vito Stano ha allestito una interessante mostra che si aprirà venerdì  21 agosto, alle 19.00, presso la Biblioteca Comunale di Cassano e che ripropone immagini e temi di quella tragica giornata.

La mostra ha come titolo “Peonia Mascula”, pianta endemica del Mediterraneo e dunque simbolica del nostro territorio.

Le fotografie - spiega il fotografo a CassanoWeb - pongono l'attenzione su come l'incendio abbia messo in luce quella che era ed è una pratica consolidata, cioè gettare rifiuti, ingombranti e non, sulla Murgia, senza curarsi nè di deturpare la bellezza del paesaggio nè, tantomeno, di creare un deposito che, in casi eccezionali, come l'incendio in questione, possa fornire materiale da ardere. Le foto, quindi, documentano la subdola prepotenza dell'uomo sull'ambiente che lo circonda e di cui palesemente abusa.”

Tutto ciò, sembra spiegarci Stano, ci spinge a porci un'interrogativo sulla situazione dei controlli, evidentemente inefficaci o scarsi, ma, soprattutto, sulla necessità di educare e sensibilizzare la gente del posto, e non solo, a rispettare la Natura per poterci vivere in armonia.

”In occasione del triste anniversario dell'incendio di ferragosto coincidente con la conclusione di un percorso personale di attenta rilevazione, fotografica e non, del territorio murgiano, – dice ancora il fotografo cassanese -  ho pensato di proporre delle immagini inedite in una mostra curata personalmente. La mostra si comporrà di circa 30 foto, con allestimento pensato e realizzato dal sottoscritto.”

La mostra è organizzata e curato da "Magma Fotografia Contemporanea", associazione con sede a Bari, di cui Stano è membro fondatore e patrocinata dal Comune di Cassano delle Murge e dall’Ente Parco Nazionale Alta Murgia.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.