Mercoledì 23 Maggio 2018
   
Text Size

MICHELE DIDONNA: ALBERI SI MUOVONO

didonna_michele

In occasione della chiusura degli incontri organizzati dall’Associazione culturale “Il faro”, è stato presentato il nuovo libro di Michele Didonna: ”Alberi si muovono”.
L’incontro si è tenuto nella piazzetta di San Rocco alle ore 20.30. Durante la presentazione, sono intervenuti: Gino Dato, editore; Serena Greco, giornalista; Pierpaola Sapienza, assessore alla cultura; Domenico Gemmato, Presidente dell’associazione.

Gli  spettatori, affascinati e colpiti dalle letture di Lidia Pentassuglia, le hanno ascoltato con interesse e partecipazione. La prima lettura “Bobdauni”, ha destato particolarmente l’attenzione del pubblico. Questa lettura parla delle vicende di un dipendente comunale che vuole provare  emozioni forti.

A essa, si sono susseguite altre letture, fra cui ricordiamo: ”Ora illegale”, ”Estate mondiale”, ”Caserma con bambino”.

IL FARO - Michele Didonna, ha ringraziato tutti i partecipanti dell’incontro, affermando che: ”l’associazione culturale (Il Faro, ndr) rappresenta il polmone di questa comunità". "Ringrazio voi tutti - ha poi sottolineato - che avete riflettuto su tutto! Qui a Cassano stiamo avendo un venticello rinfrescante…Il faro illuminerà la cultura cassanese e non solo, infatti esso rappresenta le cose che durano nel tempo, il faro accende le case, le illumina.”

L’autore ha inoltre risposto ad alcune domande della giornalista Serena Greco, e il pubblico ha ascoltato con particolare attenzione il discorso.

GLI ALBERI SI MUOVONO - Quasi tutti i personaggi delle storie cercano qualcosa. La loro vita è semplice, normale. Alcuni troveranno le loro risposte, altri no, perché in fondo la fine è la ricerca stessa. Sono motivi attuali emergenti della società di oggi.

I riferimenti  topografici sono per la maggior parte relativi all’Italia Meridionale, ma alcuni personaggi, in parte attori americani, arrivano in Giappone passando per Londra e Milano. In forma di opera musicale composta da 12 canzoni, la soluzione del tutto provvisoria e “provocatoria” la offrono alberi di alto fusto, che in maniera del tutto inattesa iniziano a camminare.

”Ringrazio tutti per aver partecipato agli incontri,un ringraziamento particolare va all’Amministrazione Comunale e al pubblico che ci ha sostenuto e seguito”. Così ha concluso Domenico Gemmato.

A fine serata gli ospiti hanno assaggiato le deliziose leccornie messe a disposizione dall’Associazione Culturale ”Il faro”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI